Come utilizzare le palline decorative in gel per piante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Vengono chiamate in diversi modi: sfere decorative, palline in gel, idrogel, ecc. Sono delle piccole sfere che assorbono l'acqua aumentando il loro volume e rilasciandola poi gradatamente in base alle esigenze della piantina contenuta nel loro vaso. Queste palline vengono utilizzate per piante o fiori da collocare in vasi trasparenti; sono molto decorative ed allo stesso tempo anche pratiche! Ecco una breve guida per indirizzarvi sul come utilizzarle!

26

Occorrente

  • palline decorative in gel per piante
  • acqua
  • un vaso per fiori o piante trasparente
  • una piantina
36

In primo luogo dovete decidere se volete riempire il vaso di palline di un unico colore o se invece volete creare dei giochi utilizzando colori assortiti (un po' come si fa con la sabbia colorata). Quindi partite versando, in un ampio contenitore ben pulito, uno o due litri di acqua e, successivamente, immergeteci le palline in gel contenute in una confezione (in genere una confezione contiene 10 o 20 grammi di sferette).
Attenzione: se avete deciso di utilizzare palline di colori diversi utilizzate un contenitore per ogni colore, in modo da avere le cromature ben separate e poter decidere, con assoluta certezza, come disporle nel vaso una volta che le palline saranno pronte.

46

Questo è il passo più lungo: bisogna attendere che le palline abbiano trascorso un intera notte in acqua in modo che le stesse possano assorbire il liquido necessario alla loro funzione.
Trascorsa la notte, potete verificare che il volume delle palline è aumentato notevolmente e la loro consistenza è divenuta gelatinosa dando alle sferette un aspetto esterno simile al vetro.
Le palline sono ora pronte per riempire il vaso che avete scelto!
Prendete dunque la piantina e cercate di togliere dalle sue radici più terriccio possibile, riponete le sferette nel vaso a vostro piacimento e sistemate la piantina coprendo interamente le sue radici con le sferette in gel selezionando le cromature di colore che più vi aggradano.

Continua la lettura
56

Siamo arrivati al passo finale ed è mio dovere darvi una dritta importante: potete anche scegliere di mescolare del concime alle sferette! In questo caso seguite attentamente le istruzioni d'uso del concime stesso mentre preparate il vaso con le vostre palline. A questo punto è sufficiente controllare di tanto in tanto il volume delle vostre sferette colorate e, quando le vedrete un po' "disidratate" (ve ne accorgerete dalla riduzione delle loro dimensioni), aggiungete semplicemente dell'acqua e le palline la assorbiranno rilasciandola gradualmente, così da mantenere le radici della vostra piantina sempre umide al punto giusto.
Ora potete sbizzarrirvi creando una miriade di vasi decorativi. Dimenticavo, questi vasi possono essere un graditissimo regalo per ogni vostra amica!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questo sistema, oltre che decorativo, è anche molto utile per quando non ti sarà possibile innaffiare spesso la tua piantina: ti basterà, infatti, aggiungere un po' d'acqua in più, così l'umidità durerà più a lungo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Idee decorative con i tulipani

I tulipani sono tra i fiori più popolari del tipo bulboso, e sono molto apprezzati per i loro colori brillanti e la forma dei fiori. In commercio se ne trovano infatti di diverse varietà, e quindi i fiori nello specifico si prestano come recisi, per...
Giardinaggio

10 piante rampicanti che fioriscono

Se abbiamo un ampio terrazzo oppure un giardino con dei muri di cinta abbastanza alti, possiamo optare per delle piante rampicanti da fiore. La natura infatti ce ne regala un bel po', tutte particolarmente decorative e soprattutto di svariati colori....
Giardinaggio

Come innaffiare le piante durante le vacanze: sacchetto di plastica

Quando arriva il periodo estivo giunge anche il momento dei weekend fuori porta e delle vere e proprie vacanze estive, tutti momenti di relax e divertimento ma non esenti da incombenze. Una delle incombenze più comuni che ci si trova a fronteggiare è...
Giardinaggio

Come annaffiare le piante quando si è in vacanza

Se è arrivato il momento della partenza per le vacanze e non avete ancora trovato il modo di provvedere alla cura delle vostre piante da appartamento durante l'assenza chiedendo ad amici o vicini di casa, avete due possibilità: affidare le piante ad...
Giardinaggio

Piante grasse: come proteggerle dal freddo

Le piante grasse sono molto decorative ed arredano qualsiasi ambiente donando un tocco esotico alle vostre case. L'unico difetto di queste bellissime piante è che non sopportano le basse temperature. Per questo motivo è necessario adottare alcune precauzioni...
Giardinaggio

10 motivi per tenere delle piante in casa

Ci sono molti preconcetti sul tenere delle piante in casa, ma in realtà sono tutti da sfatare. Non è pericoloso e non è nocivo, anzi, tenere delle piante in casa aiuta a migliorare il nostro benessere psico fisico. Oltre appunto a un fatto puramente...
Giardinaggio

Piante da appartamento: come prendersi cura di loro

Chi ha il pollice verde si potrà circondare di piante in ciascuna stanza della casa. Sarà sufficiente rispettare le esigenze di ciascuna di loro. La gran parte delle piante da appartamento, infatti potrà essere messa in qualsiasi stanza della casa...
Giardinaggio

5 consigli per non far morire le piante durante le vacanze

Le piante fanno parte della nostra vita e pur se dedichiamo ad esse tutte le nostre attenzioni, arriva un momento in cui decidiamo di fare una vacanza ed entriamo nel panico al pensiero: "come faccio con le mie piante?". Alcuni avranno la fortuna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.