Come utilizzare un'asciugatrice portatile

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni anno, con l’arrivo della stagione fredda, si ripresenta il problema dell’asciugatura dei panni lavati: calzini, pantaloni e maglie pendono dagli stendini ricoverati tra camera e salotto e i termosifoni del corridoio strabordano di biancheria ancora umida. Un rimedio adottato da tanti è quello di acquistare un elettrodomestico specifico che è l’asciugatrice: in commercio, oltre a quelle fisse possiamo trovare quelle portatili. Se abbiamo in mente di acquistarne una e non conosciamo il suo funzionamento, ci troviamo nella pagina giusta perché ci verrà spiegato come utilizzare un'asciugatrice portatile.

26

Il prezzo

Queste macchine hanno il pregio di poter essere acquistate a un prezzo più basso, di risultare economiche nel consumo di energia elettrica, di non spiegazzare i panni e, infine, di essere facilmente trasportate da un luogo all’altro. Inoltre, la mancanza di cestelli preserva maggiormente i tessuti perché non li espone ad attriti. In media queste asciugatrici occupano al massimo un metro e sessanta/un metro e ottanta in altezza e meno di un metro in larghezza: possiamo quindi posizionarle anche in un piccolo sgabuzzino. Per quanto riguarda i costi, vengono vendute ad un prezzo accettabilissimo (intorno ai 70/80 euro). Impariamo allora a come utilizzare queste macchine nel migliore dei modi facendo molta attenzione a maneggiarle con cura.

36

Asciugatrice a pallone

Nella classica asciugatrice portatile a pallone, i panni da asciugare vanno appesi internamente a delle stampelle in posizione verticale. Nel lavaggio si avrà cura che siano stati ben strizzati dalla centrifuga e che si presentino puliti. Il consiglio è di non caricare l'asciugatrice con troppi tessuti se si vuole un risultato veloce e impeccabile e di appenderli a una certa distanza tra di loro senza ammassarli. Una volta sistemati i pezzi, si chiude la cerniera esterna e si accende il timer attivando l'emanazione di aria calda che viene soffiata in ogni direzione. All interno del pallone la temperatura raggiungerà i 70°C assicurando anche un’azione battericida. Se si volessero ridurre i tempi di asciugatura, al termine del lavaggio, i panni potrebbero essere stesi per poco tempo all'aria e poi sottoposti alla ventilazione della portatile.

Continua la lettura
46

Il ciclo di asciugatura

Terminato il ciclo di asciugatura, che ha la caratteristica di essere silenzioso, i panni si potranno piegare e riporre o indossare senza bisogno di essere stirati proprio grazie alla posizione verticale. Addosso a essi rimarrà un gradevole odore di fresco pulito. L’asciugatrice portatile è utile anche per le vacanze in campeggio, considerato che la sua struttura può essere completamente smontata e riposta in poco spazio.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per accelerare i tempi di asciugatura non ammassare i tessuti uno sull'altro e non caricare eccessivamente la macchina.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come fissare l'asciugatrice sopra la lavatrice

Uno dei sogni di tutte le donne è quello di avere un'asciugatrice in casa. Il clima negli ultimi anni, infatti, è notevolmente cambiato e si riesce sempre meno si riesce ad asciugare il bucato all'aria aperta. Inoltre, le donne risultano molto più...
Casa

Come connettere una ventola aggiuntiva ad un asciugatrice

L'asciugatrice è un elettrodomestico indispensabile se si vive in un condominio oppure se non avete la possibilità di stendere la biancheria al sole. Infatti la biancheria stesa in casa tende ad avere un odore sgradevole ed inoltre rilascia una forte...
Casa

Come costruire un'asciugatrice

Durante la stagione invernale, col freddo e l'umidità, l'operazione di asciugatura dei nostri panni stesi può risultare davvero complicata. Diventa per cui fondamentale in alcuni casi l'utilizzo di un'asciugatrice. Questo strumento permetterà in poche...
Casa

Come fare la manutenzione all'asciugatrice

Al giorno d'oggi è possibile avvalersi di una serie davvero impressionante di elettrodomestici, tutti quanti appositamente studiati per farci risparmiare del tempo e della fatica nei lavori domestici. Tra questa ampia scelta, non dobbiamo dimenticarci...
Casa

Come disinstallare un condizionatore portatile

I condizionatori portatili sono un'ottima soluzione per chi necessita di rinfrescare uno o più ambienti di uno studio o di un'abitazione, ma non vuole installare condizionatori fissi per creare un impianto stabile. Questi condizionatori infatti consentono...
Casa

Come pulire un condizionatore portatile

Durante i mesi estivi il caldo, soprattutto in città, può diventare insopportabile e, addirittura, dannoso per la salute: emicrania, nausea, eccessiva sudorazione, sono solo alcuni dei problemi che insorgono quando le temperature all'interno della propria...
Casa

Come lavare le tute da sci

Le tute da sci vengono indossate sopra a uno, o più strati di vestiti che vi tengono al caldo, rendendovi impermeabili all'acqua e di conseguenza impedendo alla neve di arrivare a contatto con la vostra pelle. Sicuramente dopo aver passato un periodo...
Casa

Come creare un porta mollette

Se avete fatto la scelta di risparmiare qualche soldo rispettando la natura (e gli abiti) utilizzando una corda da bucato anziché un'asciugatrice, la cosa vi fa onore. È possibile, però, rendere l'operazione più facile e veloce utilizzando una borsa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.