Come utilizzare un avvitatore

Di: N. T.
Tramite: O2O 14/04/2016
Difficoltà: media
16
Introduzione

Molto spesso quando dobbiamo eseguire dei piccoli lavoretti di riparazione nella nostra abitazione, preferiamo rivolgerci a dei professionisti per essere sicuri di ottenere un risultato sempre perfetto ma pagando in alcuni casi cifre elevate. Se vogliamo provare ad eseguire alcuni di questi lavori con le nostre mani, potremo provare a seguire alcune semplici guide che potremo facilmente trovare su internet. In questo modo anche se siamo alle prime armi con il mondo del fai da te, potremo seguire tutti i passaggi contenuti nelle varie guide, che ci illustreranno tutti gli strumenti necessari e tutti i passaggi da eseguire per riuscire a portare a temine il nostro lavoro. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad utilizzare correttamente un avvitatore.

26
Occorrente
  • avvitatore
36

Un avvitatore strutturalmente assomiglia ad un trapano. È costituito da un motorino, che può essere elettrico oppure ad aria. Abbiamo poi il mandrino, che è un incavo in cui viene introdotto un inserto. L'inserto varia in base al tipo di vite che stiamo utilizzando. Il motore dell'avvitatore fa girare l'inserto ad una velocità adatta al lavoro che stiamo effettuando. Possiamo scegliere la velocità di rotazione dell'inserto attraverso un riduttore di velocità. Per avvitare scegliamo una velocità più bassa. Per forare optiamo per una velocità più alta. È possibile invertire il senso di rotazione, a seconda se dobbiamo avvitare o svitare una vite.

46

La prima cosa da fare per utilizzare un avvitatore è scegliere l'inserto adatto alla vite che dobbiamo fissare. Nel montare l'inserto facciamo attenzione che sia inserito correttamente nel mandrino. Selezioniamo il verso di rotazione e, facendo pressione sul grilletto, facciamo ruotare la punta. Inizialmente deve ruotare lentamente, in modo che la vite venga posizionata bene. Aumentiamo poi la velocità e facciamo pressione sull'avvitatore in modo da stringere bene la vite.

Continua la lettura
56

Quando questa è in posizione l'inserto smette di girare. In questo modo evitiamo di rovinare il nostro lavoro. Per togliere la vite dobbiamo procedere al contrario. Inizialmente spingiamo l'inserto dell'avvitatore sulla vite, ovviamente dopo aver selezionato il giusto verso di rotazione ed una bassa velocità. Quando la vite inizia a girare aumentiamo la velocità fino a che non l'avremo estratta completamente. A questo punto dopo aver letto tutti i passaggi precedenti sapremo finalmente come fare per riuscire ad utilizzare correttamente un comodissimo avvitatore.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Prestiamo sempre la massima attenzione quando utilizziamo gli attrezzi per il fai da te
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come utilizzare un avvitatore

Molto spesso quando dobbiamo eseguire dei piccoli lavoretti di riparazione nella nostra abitazione, preferiamo rivolgerci a dei professionisti per essere sicuri di ottenere un risultato sempre perfetto ma pagando in alcuni casi cifre elevate. Se vogliamo...
Materiali e Attrezzi

10 attrezzi indispensabili per la manutenzione della casa

Potrà sembrare sicuramente superfluo, ma ci sono attrezzi che risultano essere indispensabili per la manutenzione della casa.Quante volte vi sarà capitato di dover eseguire un lavoro semplice e banale in casa, ma di non trovare l' attrezzo giusto per...
Materiali e Attrezzi

Come fare una porta scorrevole in cartongesso

Il cartongesso è un materiale di costruzione molto utilizzato soprattutto per interni, utile per creare controsoffitti, pareti-armadio o dei tramezzi interni. Viene scelto in quanto economico, semplice e veloce da installare ma soprattutto in quanto...
Materiali e Attrezzi

Come Usare L'Apribottiglie

Durante una cena o nella preparazione di alcune ricette, il momento dell'estrazione dei tappi da bottiglie di vino non è sempre di facile esecuzione. Il cavatappi è in questo senso uno strumento indispensabile per poter versare il liquido togliendo...
Materiali e Attrezzi

5 consigli per utilizzare le viti autofilettanti

Se dovete fissare dei pannelli di legno su materiali della stessa natura oppure sul cartongesso, invece di usare il trapano elettrico, potete sfruttare le viti autofilettanti. Queste ultime infatti si possono avvitare usando un normale cacciavite, e non...
Materiali e Attrezzi

Come collegare un tubo dell'acqua a una grondaia

Collegare il tubo dell'acqua alla grondaia può essere utile per molteplici scopi. Ad esempio può essere importante per drenare l'acqua e farla scorrere verso una zona adibita per tale scopo; un altro fine può essere quello di utilizzare l'acqua che...
Materiali e Attrezzi

Come montare un profilo per cartongesso illuminato con i led

Se nella vostra casa avete una soffittatura in cartongesso, ed intendete arricchirla con un elegante profilo illuminato con i led, potete farlo con alcune semplici tecniche e utilizzando vari attrezzi di uso comune. In riferimento a ciò, ecco come procedere...
Materiali e Attrezzi

Come fissare una mensola pesante

Le mensole sono sei ripiani fissati al muro, piuttosto utili e talvolta eleganti a seconda della tipologia scelta. Non tutte sono uguali ed alcune si possono installare più facilmente rispetto ad altre; non è però il caso di quelle più pesanti, che...