Come utilizzare un biotrituratore

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Volumi ridotti e biotrasformazione: due concetti che presi separatamente non dicono niente, ma messi insieme accomunano le peculiarità e l’essenza di un prodotto che, negli ultimi anni, si sta facendo spazio tra le macchine agricole accaparrandosi una buona fetta di mercato: il biotrituratore. Un prodotto di nicchia che sensibilmente ha agevolato l’efficienza di agricoltori nella piantagione di campi e giardinieri per la cura di giardini. Questa guida nasce per illustrarvi sapientemente le funzionalità e le caratteristiche di un biotrituratore e spiegarvi come utilizzare al meglio questo prodotto dalle molteplici funzionalità.

27

Occorrente

  • Biotrituratore
37

Il biotrituratore si presenta con un corpo in metallo dalla struttura ad imbuto, all’interno delle potenti lame che triturano e sminuzzano il materiale che viene immesso nella bocca. Delle ruote ben solide per spostare il biotrituratore agevolmente ed è caratterizzato da un peso non eccessivo che rende più semplici tutte le operazioni di giardinaggio o agricoltura. L’utilizzo è davvero semplice e essenziale, non dovrete fare altro che attaccarlo alla corrente o azionare il motore e inserire all’interno della bocca tutto il materiale organico di scarto del vostro giardino. Ma perché scegliere un biotrituratore, a cosa serve? La risposta è molto semplice: riduzione degli scarti e produzione di concime a costo zero. La potatura degli alberi e delle siepi, il taglio dell’erba, la raccolta delle foglie, portano tutti a un solo risultato: enormi sacchetti neri da smaltire e cataste di erbacce e foglie da bruciare. Il biotrituratore trasforma quei sacchi ingombrati in un piccolo e contenuto cumulo di materiale da riciclare o eliminare agevolmente.

47

Il materiale ottenuto è inoltre adatto alla decomposizione o alla pacciamatura, questi detriti sono di origine vegetale e se sminuzzati, areati e mescolati si decompongono rapidamente trasformandosi in una materiale molto simile alla terra ma dalle proprietà concimanti preziosissime. Il biotrituratore e il principale fautore della trasformazione di semplici cumuli di foglie erbacce e rami in fertile humus. La qualità del concime creato, tecnicamente il nome corretto è ammendante, sarà cosi utilizzabile in agricoltura per contribuire a racconti rigogliosi o nel giardinaggio per la vita e la fioritura rigogliosa delle piante in semina.

Continua la lettura
57

I biotrituratori possono essere elettrici o a benzina e hanno la possibilità di determinare la grandezza di taglio del prodotto finale attraverso apposite leve o pulsanti di regolazione (a seconda del modello). Attraverso la regolazione dei rulli con frese o dei cilindri laminati è possibile personalizzare le dimensioni del detrito impostando la grandezza dello sminuzzamento del materiale, a seconda dell’utilizzo finale che se ne vuole fare. Queste regolazioni permettono di sfibrare il legno, consentono la cippatura della corteccia o la triturazione fine del materiale organico. Oggi sul mercato sono presenti prodotti molto silenziosi con un rapporto di qualità/sicurezza molto elevato. Imbuti per l’inserimento dei materiali isolati dalle lame o con opportune protezioni per la vostra sicurezza. Carrelli sempre più larghi e strutture molto calibrate e resistenti per evitare vibrazioni fastidiose.

67

La vendita di Biotrituratori è un settore sano e in continua crescita, con margini di miglioramento sempre più atti alla sicurezza che alla funzionalità data l’ottima qualità dei prodotti presenti già sul mercato o sul web. Aziende attente alle esigenze del piccolo/medio utilizzatore pronte ad adattare il prodotto finale per migliorarne le prestazioni in base a consigli ed esperienze di ognuno di voi. Il biotrituratore in giardino si rivelerà il vostro migliore alleato.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere un efficace processo di compostaggio la triturazione deve essere fine
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.