Come utilizzare un tornio per metallo

Tramite: O2O 07/01/2016
Difficoltà: media
15
Introduzione

Uno dei primi e più versatili strumenti di lavorazione dei metalli è sicuramente il tornio. Il tornio è uno strumento che viene utilizzato da epoche molto antiche, praticamente la sua invenzione è avvenuta nel periodo della preistorica, fino a subire diversi miglioramenti per consentire il suo uso in più operazioni. Oggi, infatti, le operazioni che possono essere effettuate mediante l'utilizzo di un tornio, sono svariate. Questo strumento si divide in differenti parti. Una di queste è Il letto, che fornisce la stabilità all'utensile, pur mantenendo l'allineamento tra la paletta e la coda. La testata contiene e mantiene il quadrato del mandrino rispetto alla base del tornio e permette la trasmissione della potenza alle pulegge o ai vari sistemi di ingranaggio. Il tronco di coda è presente sulla parte destra del letto, in quasi ogni tornio, ed ha una moltitudine di funzioni che permettono di ottemperare alle varie operazioni. Il carrello, inoltre, riposa nel mezzo del letto ed è la piattaforma principale nella maggior parte degli strumenti che vengono utilizzati per la lavorazione dei metalli. In questa guida spieghiamo, dettagliatamente, come utilizzare un tornio per metallo.

25

Il tornio in metallo consente di effettuare un taglio di fronte, quando si si ha l'intenzione di tagliare con un movimento perpendicolare al taglio stesso. Un esempio di tutto questo potrebbe essere l'esecuzione di un taglio sulla faccia del pezzo, dall'esterno verso il centro, assicurando una superficie piana e quadrata ai lati dello stesso. Gli apparecchi per il taglio sono, generalmente, sono realizzati con strumenti di fronte, a sinistra o a destra. La scelta viene effettuata in base al fatto se il pezzo è situato di fronte, a sinistra o a destra rispetto al tornio. Il taglio viene effettuato tirando l'utensile dall'esterno, attraverso tagli successivi, fino all'ottenimento della lunghezza o della profondità voluta.

35

Un'altra operazione che è possibile effettuare mediante un tornio in metallo consiste nell'eseguire un taglio di separazione, quando si ha l'intenzione di fornire materiale extra al tornio, a cui appoggiarsi durante la fase della lavorazione del pezzo. Il taglio di separazione viene eseguito esercitando una piccolissima pressione sullo strumento, per poi tirarlo periodicamente, in modo da rimuovere gli eventuali detriti dalla superficie. Delle volte, lo strumento di separazione si sposta su e giù di pochi millimetri prima di ogni taglio, per fornire un po' di spazio aggiuntivo se si tratta di effettuare operazioni su materiali più duri.

Continua la lettura
45

Per concludere, un tornio per metallo può essere utilizzato per effettuare un alesaggio quando si ha l'intenzione di asportare l'interno del pezzo. Sia che si tratti di fori, di scanalature interne o di filettature, la prima operazione da fare è quella di calibrare il tornio fino a quando il diametro interno sia della giusta dimensione. Gli alesaggi, generalmente, vengono effettuati su diametri sempre più grandi, con l'obiettivo finale di ridurli. Questo tipo di operazioni possono essere effettuate con l'idea di consentire dei tagli più grandi o più stabili, in base alle proprie esigenze.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come lavorare il legno adatto alla lavorazione del tornio

Nel settore delle produzioni artigianali sono numerose le tecniche con cui è possibile realizzare opere artistiche e strumenti di arredo o utensili dall'uso quotidiano. L'elemento fondamentale per rEalizzare elementi durevoli e di alta qualità ruota...
Materiali e Attrezzi

Come fare stampe sul metallo

Una delle tecniche più usate per riprodurre delle immagini sul metallo è la stampa. Questo metodo permette di realizzare quadri di ogni genere, scegliendo tanti tipi di immagini. Le stampe si ottengono con un procedimento in più fasi. Il primo prevede...
Materiali e Attrezzi

Come usare il fissante per vernice metallo

Può capitare a tutti di avere oggetti che necessitano di un piccolo restauro. L'usura del tempo o le intemperie rovinano la superficie e spesso la struttura stessa di un oggetto. Questo accade, in particolare, sulle coperture in vernice. Nel caso di...
Materiali e Attrezzi

Come lavorare i bordi di rifinitura del metallo

Se in casa amiamo eseguire dei lavoretti, e quindi senza affidarci a dei professionisti, per ottenere un lavoro perfetto, è necessario seguire però alcune linee guida specifiche atte a massimizzare il risultato. Se dunque abbiamo praticato dei tagli...
Materiali e Attrezzi

Come applicare la resina epossidica sul metallo

La resina epossidica è una colla molto particolare che si ricava dall'utilizzo di due componenti, appunto una resina che fa da collante e di un indurente. Il rapporto può che si utilizza per la miscelazione può variare da marca a marca, ma di solito...
Materiali e Attrezzi

Come incollare la plastica al metallo

Può capitare di dover incollare fra loro un oggetto in plastica e uno in metallo. Potrebbe sembrare un problema di poco conto risolvibile con una semplice colla. Purtroppo non è vero e si possono riscontrare notevoli difficoltà a reperire i giusti...
Materiali e Attrezzi

Come fare un crogiolo di grafite

Abbiamo tutti sentito parlare della grafite, specialmente quale componente essenziale delle matite. Ma spesso anche in qualità di elemento atto alla produzione di lubrificanti, coloranti, refrattari o elettrodi. Si tratta di un minerale allotropo del...
Materiali e Attrezzi

Come lubrificare un motore elettrico

La funzione del motore elettrico è quella di trasformare l'energia elettrica in energia meccanica. Naturalmente per un buon funzionamento, il motore elettrico ha bisogno di una manutenzione e lubrificazione efficienti, specie nei cuscinetti che surriscaldandosi...