Come utilizzare un tornio per metallo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Uno dei primi e più versatili strumenti di lavorazione dei metalli è sicuramente il tornio. Il tornio è uno strumento che viene utilizzato da epoche molto antiche, praticamente la sua invenzione è avvenuta nel periodo della preistorica, fino a subire diversi miglioramenti per consentire il suo uso in più operazioni. Oggi, infatti, le operazioni che possono essere effettuate mediante l'utilizzo di un tornio, sono svariate. Questo strumento si divide in differenti parti. Una di queste è Il letto, che fornisce la stabilità all'utensile, pur mantenendo l'allineamento tra la paletta e la coda. La testata contiene e mantiene il quadrato del mandrino rispetto alla base del tornio e permette la trasmissione della potenza alle pulegge o ai vari sistemi di ingranaggio. Il tronco di coda è presente sulla parte destra del letto, in quasi ogni tornio, ed ha una moltitudine di funzioni che permettono di ottemperare alle varie operazioni. Il carrello, inoltre, riposa nel mezzo del letto ed è la piattaforma principale nella maggior parte degli strumenti che vengono utilizzati per la lavorazione dei metalli. In questa guida spieghiamo, dettagliatamente, come utilizzare un tornio per metallo.

24

Il tornio in metallo consente di effettuare un taglio di fronte, quando si si ha l'intenzione di tagliare con un movimento perpendicolare al taglio stesso. Un esempio di tutto questo potrebbe essere l'esecuzione di un taglio sulla faccia del pezzo, dall'esterno verso il centro, assicurando una superficie piana e quadrata ai lati dello stesso. Gli apparecchi per il taglio sono, generalmente, sono realizzati con strumenti di fronte, a sinistra o a destra. La scelta viene effettuata in base al fatto se il pezzo è situato di fronte, a sinistra o a destra rispetto al tornio. Il taglio viene effettuato tirando l'utensile dall'esterno, attraverso tagli successivi, fino all'ottenimento della lunghezza o della profondità voluta.

34

Un'altra operazione che è possibile effettuare mediante un tornio in metallo consiste nell'eseguire un taglio di separazione, quando si ha l'intenzione di fornire materiale extra al tornio, a cui appoggiarsi durante la fase della lavorazione del pezzo. Il taglio di separazione viene eseguito esercitando una piccolissima pressione sullo strumento, per poi tirarlo periodicamente, in modo da rimuovere gli eventuali detriti dalla superficie. Delle volte, lo strumento di separazione si sposta su e giù di pochi millimetri prima di ogni taglio, per fornire un po' di spazio aggiuntivo se si tratta di effettuare operazioni su materiali più duri.

Continua la lettura
44

Per concludere, un tornio per metallo può essere utilizzato per effettuare un alesaggio quando si ha l'intenzione di asportare l'interno del pezzo. Sia che si tratti di fori, di scanalature interne o di filettature, la prima operazione da fare è quella di calibrare il tornio fino a quando il diametro interno sia della giusta dimensione. Gli alesaggi, generalmente, vengono effettuati su diametri sempre più grandi, con l'obiettivo finale di ridurli. Questo tipo di operazioni possono essere effettuate con l'idea di consentire dei tagli più grandi o più stabili, in base alle proprie esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Tornio: guida all'utilizzo

Oggi, in questo articolo, vogliamo proporvi una vera e propria guida, mediante il cui aiuto essere in grado di capire meglio un attrezzo davvero molto vecchio ma anche attuale, e cioè il tornio.Vorrà essere questa che proponiamo, una vera e propria...
Materiali e Attrezzi

Come Realizzare Una Dima Guida Per La Lavorazione Al Tornio

La dima è una sorta di calco di un piano che deve essere riprodotto nella realtà nello stesso identico modo. Il lavoro richiede l'uso di particolari strumenti oltre che di specifiche tecniche. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli...
Materiali e Attrezzi

Come lavorare il legno adatto alla lavorazione del tornio

Nel settore delle produzioni artigianali sono numerose le tecniche con cui è possibile realizzare opere artistiche e strumenti di arredo o utensili dall'uso quotidiano. L'elemento fondamentale per rEalizzare elementi durevoli e di alta qualità ruota...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere il metallo goffrato

Se in casa avete dei mobili o degli infissi realizzati con il metallo goffrato ed intendete cambiarne l'aspetto, potete dipingerlo attenendovi però a delle regole ben precise. Il metallo in oggetto infatti si presenta non liscio e con una sorta di buccia...
Materiali e Attrezzi

Come Traforare Le Fasce Di Metallo In Gioielleria

In questa guida parliamo di un'arte, quella della gioielleria, che è affascinante ma anche molto complessa e impegnativa; in particolare illustrerò la tecnica della traforazione del metallo. Per traforare le fasce di metallo in gioielleria è necessario...
Materiali e Attrezzi

Come usare il fissante per vernice metallo

Può capitare a tutti di avere oggetti che necessitano di un piccolo restauro. L'usura del tempo o delle intemperie rovinano la superficie e spesso la struttura stessa di un oggetto. Questo accade, in particolare, sulle coperture in vernice. Nel caso...
Materiali e Attrezzi

Come ossidare il metallo galvanizzato

Il metallo galvanizzato è un materiale costituito da acciaio o ferro rivestito con un sottile strato di zinco che protegge la superficie sottostante dalla ruggine. Se si dispone di un elemento realizzato in metallo galvanizzato e si desidera ossidarlo,...
Materiali e Attrezzi

Come trattare oggetti di metallo

Gli oggetti di metallo sono tra gli oggetti più belli e delicati che esistano. La loro bellezza è sempre in grado di impreziosire una casa, grazie al loro aspetto grazioso ed elegante. Tali oggetti possono anche essere molto funzionali, soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.