Come utilizzare un trapano manuale

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Nell’arte del fai da te esistono molti materiali e attrezzi che possono essere utilizzarti tutti per fare la stessa cosa; un esempio è il trapano. Esistono molte tipologie di trapano: quello elettrico con impugnatura a pistola, quello senza impugnatura (e che viene utilizzato facendo pressione sulla base d’appoggio) e un altro è il trapano manuale. In questa guida vedremo in particolar modo come utilizzare un trapano manuale. Considerando che si tratta di un oggetto da lavoro, è bene prestare particolarmente attenzione per evitare di farsi male.

27

Occorrente

  • Trapano
37

Il trapano manuale è un pezzo d’epoca. Nei tempi antichi i primi trapani sono stati sempre manuali; poi con il passare del tempo sono stati perfezionati e sperimentati per diverse attività (tra cui anche la chirurgia celebrale), fino ad arrivare ai giorni nostri in cui è possibile utilizzarlo facendo meno fatica con l’ausilio della corrente elettrica. Ancora tutt’oggi vengono progettati, fabbricati e venduti trapani manuali. Sicuramente occorre precisare che, se dobbiamo utilizzare il trapano in modo saltuario e per un uso domestico allora possiamo anche utilizzare quello manuale (impiegando energia fisica, precisamente meccanica), se invece utilizziamo il trapano più volte alla settimana e per la maggior parte dei lavoro (professione legata al trapano) allora è il caso di utilizzare quello elettrico (aumentando la bolletta ma guadagnandone un riposo corporeo). Se si utilizza quello elettrico negli orari con fascia oraria f3 e quindi a minor costo, non ci saranno soprese in bolletta.

47

Il trapano manuale non necessita assolutamente di energia elettrica, ma solo di energia meccanica, chiamata comunemente energia motoria, o meglio ancora energia fisica. I trapani manuali sono composti essenzialmente da tre elementi: la punta perforatrice, la manovella (a baricentro verticale oppure laterale/orizzontale) e la base d’appoggio. Adesso vediamone meglio il funzionamento nel passo successivo tenendo a mente sempre che si tratta di un oggetto abbastanza pericoloso.

Continua la lettura
57

La spiegazione pratica di come si utilizza un trapano è questa: la punta perforatrice deve essere appoggiata sul punto in cui s’intende praticare un buco; si applica una pressione sulla base d’appoggio con il busto/sterno e contemporaneamente s’inizia a girare la manovella. Bisogna pare moltissima attenzione quando si applica la pressione sulla base d’appoggio, in quanto se si esce fuori dal baricentro generale del trapano, si rischia che il trapano s’inclini tutto ed improvvisamente con la possibilità di farci provocare delle lesioni e graffi o in estremo anche delle fratture (nella peggiore delle ipotese, una frattura alle costole); perciò prestare molta attenzione e non abbiate fretta. Ricordatevi di mettere un “mi piace” a questa guida (con l’apposito pulsante), di condividerla e di scrivere consigli e commenti qui sotto. Buon lavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenersi in modo corretto ai passaggi elencati per non cadere in errore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Trapano avvitatore: guida all'acquisto

Il trapano è un validissimo utensile con il quale possiamo svolgere diversi lavori per la casa. Grazie alle varie punte che si possono abbinare, abbiamo la possibilità di forare qualunque superficie. Il trapano non serve soltanto a praticare dei fori,...
Materiali e Attrezzi

Trapano avvitatore al litio: caratteristiche e utilizzo

Se siete amanti del fai da te, sicuramente avete utilizzato il trapano numerose volte per tutti i vostri lavoretti di bricolage domestico. Se avete bisogno di uno strumento utilissimo in grado di farvi risparmiare tempo e fatica, fate cadere la vostra...
Materiali e Attrezzi

Come pulire il motore di un trapano

In quasi tutte le case è presente un trapano. Strumento molto utile per fare dei fori, che consentono di appendere quadri, mensole o fissare mobiletti alle pareti. Non tutti, però, sono in grado di effettuare la pulitura del motore del trapano, necessaria...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere il mandrino del trapano

Quando intendiamo acquistare un trapano oppure ne abbiamo già uno, è importante sincerarsi che sia dotato di un mandrino non fisso. In commercio, infatti, possiamo trovare quelli che prevedono la sostituzione del mandrino a seconda del tipo di...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere un trapano elettrico

Il trapano elettrico è un utensile che per le sue svariate funzionalità si rivela davvero utile, e consente di svolgere numerose mansioni come ad esempio forare, oppure levigare, sgrossare e persino avvitare e svitare. In riferimento a ciò, ecco una...
Materiali e Attrezzi

Come usare bene un trapano

Utilizzare un trapano anche per fare un semplice foro ad una parete può risultare per alcuni un'impresa ardua. In quasi tutte le attività del fai-da-te l'utilizzo di un trapano è cosa indispensabile; infatti, è consigliabile averne uno a portata di...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere la punta del trapano

In casa nostra molto spesso bisogna fare dei lavori. Che si tratti di montare una mensola, oppure inserire degli stop nel muro, abbiamo comunque bisogno di uno strumento in particolare, ossia il trapano. In base alla punta che sceglieremo, potremo forare...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere un trapano a colonna

Ecco un'interessante guida, attraverso il cui aiuto concreto ed anche molto pratico, poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per scegliere, nel modo corretto, un trapano a colonna. Dobbiamo sapere che la scelta di questo strumento di lavoro,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.