Come utilizzare una fresa in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

È statisticamente dimostrato che le più gravi lesioni debilitanti derivano da un uso improprio degli strumenti di falegnameria. In particolare, quando si tratta di utilizzare una fresa in legno, esistono alcune precauzioni che occorre prendere al fine di evitare incidenti. A questo proposito, ecco alcuni suggerimenti che vi aiuteranno a capire come utilizzare una fresa in legno.

27

Occorrente

  • Equipaggiamento di sicurezza
37

Indossare l'quipaggiamento di sicurezza

Prima di tutto, ogni volta che utilizziamo uno strumento da falegnameria, è bene indossare un appropriato equipaggiamento di sicurezza, tra cui gli occhiali, un'abbigliamento adeguato e una protezione acustica. Se prenderete l'abitudine di lavorare il legno indossando una tenuta adeguata, potrete ridurre notevolmente le lesioni derivanti dall'utilizzo della fresa.

47

Fare attenzione alla profondità di taglio

Quando vi preparate a tagliare il legno, impostate la profondità di taglio in modo tale che la posizione della lama non si trovi a più di mezzo centimetro sotto il bordo inferiore del pannello su cui state lavorando. In questo modo, la lama lascerà dietro di sé un taglio più netto e pulito; quindi non solo lavorerete in modo più sicuro, ma avrete anche un risultato migliore. Effettivamente, non ha alcun senso avere cinque centimetri di lama esposta sotto un foglio di compensato spesso appena tre o quattro centimetri.

Continua la lettura
57

Usare un coprilama

La protezione della lama della fresa per legno può sembrare fastidiosa a volte, soprattutto perché può incastrarsi durante il taglio di materiali sottili. Se vi trovate nella necessità di ritrarre manualmente il coprilama per consentire alla fresa di andare avanti, usate la mano libera per raggiungere e afferrare la protezione della lama, e sollevate l'impugnatura per consentire alla fresa di proseguire. Non utilizzate oggetti per tenere aperto il coprilama, poiché lasciando la fresa esposta potreste aumentare la probabilità di incidenti.

67

Tagliare in modo sicuro

Prima di iniziare a tagliare, posizionate il bordo del pannello da tagliare su una superficie stabile, in modo tale che la porzione di legno che esporterete non si pieghi durante il taglio. In genere, è consigliabile sostenere i pannelli più grandi con altri scarti derivanti da tagli precedenti. Per esempio, se dovete tagliare un grosso foglio di compensato, potrete assicurarvi che quest'ultimo non si pieghi utilizzando delle tavole 2X4 che sostengano il pezzo da asportare. Attenzione però a non posizionare un numero maggiore di tavole, poiché stopperebbero la lama prima che il taglio sia completo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando utilizzate degli strumenti da falegnameria, la prima regola è essere lucidi ed usare il buon senso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come utilizzare la fresa verticale

La fresatrice, chiamata anche con il diminutivo fresa, è un utile strumento che consente di eseguire diversi tipi di lavorazione. Grazie alla fresa si possono eseguire lavorazioni particolari ed elaborate oltre che intagli precisi e, creazioni di bordi...
Materiali e Attrezzi

Come Fare Manutezione Ad Una Fresa

Come tutti gli attrezzi anche la fresa richiede una costante manutenzione, in modo che l'attrezzo non dia problemi e abbia una vita più lunga. Ovviamente, realizzando voi stessi questa particolare creazione avrete la possibilità di conoscere ed imparare...
Materiali e Attrezzi

Come Usare Il Mastice Legno O Legno Fluido

Chi ama dedicarsi ai lavori di bricolage e, in particolare quelli che prevedono l'utilizzo del legno, sicuramente conosce il mastice di legno o legno fluido: un preparato ottenuto impastando della finissima segatura ad un legante (come olio di lino, colla...
Materiali e Attrezzi

Come eseguire i tagli alternativi sul legno

Diciamo pure che il legno è un materiale abbastanza tenero, che può essere tagliato e rifinito in mille modi differenti, adatti a soddisfare le più disparate esigenze. Da porte, a cassettiere, fino a panche e sedie: il legno è probabilmente il materiale...
Materiali e Attrezzi

Legno lamellare: consigli per la scelta

Il legno lamellare è un materiale speciale che si presta a numerosissimi utilizzi creativi e di design nel campo dell'arredamento e della costruzione di mobili, oggetti e forniture fai da te. Il legno lamellare rappresenta una tipologia particolare di...
Materiali e Attrezzi

Pregi e difetti del legno lamellare

Quando si parla di legno lamellare ci si riferisce a un tipo di materiale strutturale abbastanza solido e e resistente. Questo genere di materiale si ottiene incollando tra di loro delle tavole di legno che seguono a loro volta dei criteri di classificazione...
Materiali e Attrezzi

Come eliminare una bruciatura dal legno

Il legno è un materiale che non manca mai nelle nostre case. Tutti noi nelle proprie abitazioni abbiamo almeno un mobile antico, o una porta di legno, o il pavimento in parquet, o un tavolo di legno, o un piano di lavoro in cucina e tantissime altre...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portafiori in legno

In questo articolo vorrei spiegarvi come costruire un portafiori in legno. Con il legno possiamo costruire tantissimi oggetti utili e soprattutto decorativi per le nostre abitazioni. Il legno è un materiale facile da lavorare per la costruzione di oggetti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.