Come verniciare i mobili con l'aerografo

Tramite: O2O 12/11/2014
Difficoltà: media
17

Introduzione

La verniciatura dei mobili può avvenire in diversi modi: a pennello, con vernice ad acqua e spugna, attraverso l'utilizzo di vernici spray, avvalendosi di pistola a spruzzo o, in alternativa, utilizzando un apparecchio chiamato aerografo. La finitura mediante aerografo è capace di dare dei risultati eccellenti e consente di poter regolare lo spruzzo a proprio piacimento, in base al lavoro di pittura da eseguire. Per questo motivo tale apparecchio viene utilizzato per dipingere diversi materiali ed oggetti di tutti i tipi. In questa guida vi spiegheremo come utilizzare l'aerografo per verniciare i mobili.

27

Occorrente

  • Aerografo - carta vetrata a grana grossa e a grana fine
  • Mascherina - guanti - abiti da lavoro
  • Lana d'acciaio fine - fondo o "turapori" - tinta ad acqua
  • Pennello - spugna - straccio
  • Vernice
37

L'aerografo sostanzialmente è una pistola che spruzza la vernice. Viene usato anche per l'esecuzione di sofisticati disegni sia su legno che su parti metalliche quali la carrozzeria di auto e moto, o su plastica. La particolarità di questo strumento è che si riescono a realizzare verniciature molto lineari in maniera così perfetta da essere uno strumento privilegiato rispetto alla normale metodologia a spruzzo o a pennello. Dipingere un mobile in legno, non sarà comunque semplicissimo. Dovrete innanzitutto effettuare tutte le operazioni di base, che vi consentiranno di preparare a dovere il piano o il mobile da verniciare.

47

Dovrete carteggiare il legno con carta vetrata a grana grossa per poi procedere al passaggio di carta vetrata più fine e per ultimo, passare la lana d'acciaio di acciaio fine. Spolvererete bene il mobile ed eliminerete ogni residuo di polvere o limatura di legno. Con un pennello passerete il fondo che servirà ad impregnare il legno e chiuderne i pori. Una volta asciugato il fondo carteggerete con carta vetrata a grana fine. Spolvererete e poi sempre con un pennello o con una spugna, passerete della tinta ad acqua per modificare o rinforzare il colore naturale del legno. Dovrete lasciar asciugare bene le superfici tra una mano e l'altra.

Continua la lettura
57

La verniciatura finale o la laccatura la eseguirete avvalendovi di un comune aerografo. Nelle operazione di carteggio e verniciatura vi dovrete munire di guanti e mascherina ed areare gli ambienti per ridurre l'inalazione di sostanze nocive. Diluirete la vernice rispettando scrupolosamente le proporzioni riportate sul flacone di vernice ad opera del produttore. Verserete la vernice nel serbatoio dell'aerografo e tenendo premuto il grilletto, procederete alla verniciatura muovendo lo strumento sempre nella stessa direzione e senza fermarvi in punti in cui si formerebbero delle colature di vernice. Il movimento di verniciatura dovrà essere continuo anche se ogni tanto, dovrete interrompere la verniciatura e pulire con un panno o una spugnetta, l' ugello dell'aerografo. Vi consigliamo di iniziare a verniciare il mobile procedendo dall'alto verso il basso. Una volta asciugata la vernice, se necessario, dovrete passare una seconda mano e poi lasciar asciugare nuovamente.

67

Una cosa importantissima: una volta finite le operazioni di verniciatura è necessario pulire in maniera accurata e approfondita il nostro aerografo. Questo infatti, se mantenuto correttamente, vi durerà tantissimo tempo e potrete usarlo in molti lavoretti di fai da te. Dovrete innanzitutto spruzzare un po' di diluente al suo interno usando un pennellino per pulire le parti scoperte dell'aerografo. Poi dovrete spruzzare fuori il diluente piuttosto forte, in modo da pulire anche le parti interne e l'ago. Quindi dovrete staccalo dal compressore e smontare i suoi componenti. Metterete quest'ultimi in un recipiente riempito con il diluente specifico per la vernice utilizzata che vi semplificherà la pulizia. Potrete aiutarvi con cotton fioc e un piccolo pennello. Dovrete cercare di essere delicati per non rovinare le parti. Una volta completata la pulizia potrete rimontare tutto e il vostro aerografo sarà pronto per il prossimo utilizzo.  

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Areate gli ambienti
  • Verniciate con movimenti lineari dall'alto verso il basso del mobile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come verniciare i mobili in travertino

Il travertino è un tipo di legno con il quale sono costituiti i mobili da esterno o da giardino o anche depandance solitamente, a volte però può capitare di averli anche all'interno, magari mobili di vecchia data che quindi necessitano di una riverniciata...
Bricolage

Come verniciare i mobili in legno di pino

Il legno di pino è robusto e ricco di calde sfumature, impiegato spesso per la realizzazione dei mobili. Tuttavia, col tempo le intemperie possono intaccare anche questo solido materiale e, che si tratti di un mobile o una libreria, potrebbe essere necessario...
Bricolage

Come verniciare il legno

Questa guida ti spiegherà passo dopo passo come sia semplice, se fatto in modo corretto, verniciare il legno. In commercio si possono comprare mobili grezzi, nel senso che non sono ancora stati verniciati, in moltissimi negozi, magazzini o ferramenta....
Bricolage

Come verniciare con la vernice spray

Dovete verniciare su plastica, legno o metallo, e non sapete come procedere? Sicuramente la soluzione più immediata è utilizzare la vernice spray. Si tratta di classiche bombolette le quali se usate in maniera corretta possono risultati eccellenti,...
Bricolage

Come verniciare con le bombolette

Grazie alle bombolette spray che si trovano in commercio presso vari negozi di ferramenta, è possibile verniciare in modo molto preciso qualunque materiale. La tinta in bomboletta è un prodotto di alta qualità, davvero pratico e non troppo costoso.Utilizzare...
Bricolage

Come verniciare un termosifone arrugginito

La ruggine è un problema che affligge i termosifoni in ghisa, al contrario di quelli in metallo. Quando ciò accade, i caloriferi diventano antiestetici e potrebbe rivelarsi necessario ristrutturarli eliminando qualsiasi traccia di ruggine. Dopodiché...
Bricolage

Come verniciare a spruzzo con il compressore

Quando è necessario verniciare oggetti di vario genere, che siano essi di piccole o grosse dimensioni, è possibile utilizzare un compressore per ridurre drasticamente il tempo richiesto. Difatti, che si debbano verniciare elettrodomestici, pareti o...
Bricolage

Come decorare vecchi mobili

Quante volte vi è capitato di mettere in ordine sgabuzzini, cantine, soffitte, vecchie case di nonne e zie ed imbattervi in vecchi mobili che, nonostante l'età e l'usura, non riuscite proprio a gettare via? In questo caso, potrebbe essere un'ottima...