Come verniciare i mobili in legno di pino

Tramite: O2O 02/04/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il legno di pino è robusto e ricco di calde sfumature, impiegato spesso per la realizzazione dei mobili. Tuttavia, col tempo le intemperie possono intaccare anche questo solido materiale e, che si tratti di un mobile o una libreria, potrebbe essere necessario rivitalizzarlo. In questo caso è sufficiente una mano di colore per riportare allo stato originario o donare nuovo stile al vostro oggetto d'arredo. Se non avete idea di quale sia la procedura indicata per verniciare i mobili in legno di pino, lungo i passi di questa guida vi daremo dei consigli su come fare. Continuate a seguirci per conoscere tutti i dettagli del progetto. Mano agli strumenti di lavoro e... Via con i lavori!

26

Occorrente

  • Pennello per primer
  • Pennello da 5 cm per la pittura
  • Primer
  • Pittura per legno di pino
  • Nastro carta
36

Livellate la superficie

Per iniziare, bisogna accertare che il vostro mobile in legno di pino non presenti irregolarità nella superficie. Per questo si consiglia di utilizzare dello stucco per riempire eventuali fori o piccole crepe. Potete trovare lo stucco apposito in tutti i negozi di bricolage o di articoli per la casa, specificando che il materiale da trattare è proprio il legno di pino. Continuate levigando la superficie utilizzando una levigatrice elettrica o della carta abrasiva dalla grana fine. Terminate questo passaggio quando il legno di pino apparirà liscio e perfettamente livellato in tutte le sue parti. Ciò è fondamentale per una buona riuscita del lavoro e per un'estetica finale eccezionale.

46

Applicate il primer

Prima di procedere con i successivi passi, utilizzate un panno delicato per spolverare il legno di pino, in modo che non restino eventuali residui di segatura dopo la levigatura del passo precedente. A questo punto siete pronti per addentrarvi nel vivo della procedura ed armeggiare col pennello. Ed è proprio di quest'ultimo strumento di cui avete bisogno per dare una mano di primer al materiale che state rivitalizzando. Il primer lo potete trovare nei negozi di bricolage e dovete passarlo dall'alto al basso, seguendo sempre la stessa direzione per un risultato uniforme. Se dopo aver seguito alla lettera questo passaggio notate delle piccole chiazze sul legno, non preoccupatevi: è assolutamente normale. Non dimenticate, infatti, che dovete ancora applicare il colore. Fate asciugare il primer per almeno 12 ore e passate allo step successivo.

Continua la lettura
56

Stendete il colore

Siete pronti per stendere il colore sul legno di pino. Dopo che il primer è stato sottoposto ad asciugatura, più nulla può fermarvi. Armatevi della tinta che avete scelto per dare stile al mobile in pino e applicate il colore seguendo sempre lo stesso verso, esattamente come avete fatto col primer, dall'alto verso il basso. Scegliete un pennello da circa 5 cm di spessore, in modo che non resti alcun segno ad asciugatura terminata. Se lo desiderate potete dare più mani di colore a distanza di 12 ore l'una dall'altra: potete scegliere a seconda del vostro gradimento e dell'intensità che desiderate dare alla tinta. Abbiate cura nel dipingere gli anfratti e le parti solitamente più complesse da trattare; infine non dimenticate di coprire con il nastro carta eventuali parti metalliche. Dopo una notte di posa, il vostro mobile è pronto per tornare ad essere il protagonista indiscusso della dimora. Indicazioni visive potete trovarle in questa interessante fonte.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Indossate degli abiti vecchi per evitare di sporcarvi durante i lavori.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come verniciare i mobili in travertino

Il travertino è un tipo di legno con il quale sono costituiti i mobili da esterno o da giardino o anche depandance solitamente, a volte però può capitare di averli anche all'interno, magari mobili di vecchia data che quindi necessitano di una riverniciata...
Bricolage

Come verniciare il legno

Questa guida ti spiegherà passo dopo passo come sia semplice, se fatto in modo corretto, verniciare il legno. In commercio si possono comprare mobili grezzi, nel senso che non sono ancora stati verniciati, in moltissimi negozi, magazzini o ferramenta....
Bricolage

Come verniciare i mobili con l'aerografo

La verniciatura dei mobili può avvenire in diversi modi: a pennello, con vernice ad acqua e spugna, attraverso l'utilizzo di vernici spray, avvalendosi di pistola a spruzzo o, in alternativa, utilizzando un apparecchio chiamato aerografo. La finitura...
Bricolage

Come verniciare il legno di faggio

Quello di faggio è un legno molto popolare, utilizzato nella costruzione di armadi e mobili per merito anche del suo costo relativamente basso. È anche molto facile da lavorare e può essere verniciato per farlo somigliare ad altri tipi di legno più...
Bricolage

Come dipingere i mobili in legno massello

La verniciatura dei mobili in legno massello è un'operazione che richiede molto tempo, pazienza e delicatezza. Il trattamento e la preparazione del legno alla verniciatura dipende dalle condizioni del legno massello. Infatti se si tratta di legno già...
Bricolage

Come tingere mobili di legno con metodi naturali

In questa guida, che stiamo per proporre ai nostri lettori, si è pensato di discutere di un argomento sempre molto bello ed interessante. Stiamo parlando della pulizia ed anche della verniciatura di alcuni mobili che abbiamo in casa e che magari con...
Bricolage

Come dipingere i mobili in legno vinilico

I mobili in legno vinilico, vengono ampiamente utilizzati per allestire diverse tipologie di ambienti e rappresentano la soluzione ideale per arredare i locali con costi abbastanza contenuti: vengono infatti realizzati con legno truciolare ricoperto...
Bricolage

Come ricoprire un vecchio portoncino con listelli di pino

Con il passare del tempo ogni cosa può usurarsi, specialmente se si tratta di elementi esposti agli agenti atmosferici. Avete deciso di sostituire il vecchio portoncino della vostra abitazione perché si presenta ormai scheggiato o comunque troppo usurato?...