Come verniciare la carena di uno scooter

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Vi potrebbe capitare a volte che sentite il bisogno di cambiare colore delle carene al vostro motorino. Per fare questo, dovrete avere a vostra disposizione due possibilità. Più precisamente la prima potrà essere quella di smontare tutte le carene, portandole direttamente dal carrozzaio, mentre l'altra soluzione potrà essere quella di verniciare direttamente voi stessi la carena. Se pensate di fare la soluzione numero due, utilizzando quindi il fai da te, vi spiegheremo come vi dovrete comportare, ottenendo un buon risultato finale. Continuate la lettura in quanto vi indicheremo come verniciare la carena di uno scooter. Buon lavoro!

27

Occorrente

  • Vernice spray per plastica e vetroresina
  • aggrappante
  • carta vetrata a grana fine
37

Smontaggio carene

La cosa principale sarà quella di trovare un luogo che sia riparato bene dagli agenti atmosferici, dove potrete fare il lavoro, eseguendo la verniciatura di una, oppure più carene. Dovrete stendere in terra sia cartoni, ma anche fogli di giornali, facendo in modo da preservare il pavimento da macchie eventuali di vernice. Una volta che tale operazione sarà stata fatta, dovrete iniziare a smontare le carene da verniciare dal vostro motorino. Dovrete ricordare bene che ciascun elemento che andrete a togliere, dovrà essere messo in maniera ordinata così, al momento del rimontaggio, non avrete troppe difficoltà a trovarlo.

47

Verniciatura

Dovrete prima di tutto vedere la tipologia di vernice che dovrete andare a comprare. Dovrete tenere in considerazione anche il fatto che le carene del vostro motorino sono generalmente create in vetroresina o plastica. La migliore vernice da usare dovrà essere adatta a tal materiale, per forza di cose. Ora dovrete prendere la vostra carena, precisamente con la carta vetrata fine, ed iniziate ad opacizzare la vecchia vernice, praticando movimenti circolari. Dovrete eseguire questo passaggio in modo corretto, è molto importante perché vi permetterà di ottenere un ottimo risultato finale. Quando tutta la vostra carena sarà stata carteggiata, dovrete provvedere a pulirla dalla polvere aiutandovi con una scopa, e ancora meglio dell'aspiratore.

Continua la lettura
57

Aggiunta dell'aggrappante

A questo punto dovrete andare a spruzzare una mano generosa di aggrappante per vernici plastiche. Quando state eseguendo tale operazione, ricordatevi assolutamente di mettere la mascherina protettrice. Prestate attenzione, in modo da coprire tutta la superficie della carena, in modo uniforme.

67

Fine procedura

Ora dovrete lasciare che tutto si asciughi nel tempo relativo indicato sopra la bomboletta. Una volta che l'aggrappante sarà asciutto, potrete continuare a verniciare completamente. Se usate le bombolette spray prima di iniziare a spruzzare, dovrete provvedere a scuoterle in modo piuttosto energico. Facendo questo procedimento, vedrete che amalgamerete la vernice internamente. Iniziate a spruzzare il colore mantenendo una distanza di circa 30 centimetri dalla stessa carena. Infine dovrete fare tale passaggio in modo piuttosto veloce, senza soffermarvi troppo su di un punto unico. Una volta che avrete verniciato tutta la carena, dovrete lasciare asciugare la vernice prima di dare un'altra passata.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per eseguire una buona verniciatura, dovremmo poter operare in un luogo coperto come potrebbe essere un garage.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una carena in fibra di carbonio

Se anche voi siete degli appassionati di motociclette o comunque utilizzate un veicolo a due ruote per spostarvi per andare al lavoro e girare in città allora questa guida fa sicuramente al caso vostro. Saprete infatti che la manutenzione della propria...
Bricolage

Come verniciare con la vernice spray

Dovete verniciare su plastica, legno o metallo, e non sapete come procedere? Sicuramente la soluzione più immediata è utilizzare la vernice spray. Si tratta di classiche bombolette le quali se usate in maniera corretta possono risultati eccellenti,...
Altri Hobby

Come utilizzare la carta gommata

Se siete amanti del fai da te ed in particolare vi dilettate a dipingere ed a tagliare il vetro, sapete bene che oltre agli attrezzi classici, dovete ricorrere alla carta gommata. Questo materiale ha la funzione principale di tenere insieme le varie parti...
Materiali e Attrezzi

Come pulire gli attrezzi da giardino

Se si possiedono degli attrezzi da giardino in ottime condizioni, è un peccato lasciarli deteriorare per la poca attenzione cui si presta. La manutenzione di questi oggetti è davvero semplicissima. Di norma, per avere degli attrezzi sempre pronti all'uso,...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un mulinello spinning

La pesca è una passione che va per la maggiore tra gli uomini. Chi di voi non ha mai fatto una gita al lago o al fiume insieme al nonno per andare a pescare e riportare a casa un ricco bottino? Ebbene, per avere successo in questa attività non basta...
Bricolage

Come verniciare con le bombolette

Grazie alle bombolette spray che si trovano in commercio presso vari negozi di ferramenta, è possibile verniciare in modo molto preciso qualunque materiale. La tinta in bomboletta è un prodotto di alta qualità, davvero pratico e non troppo costoso.Utilizzare...
Materiali e Attrezzi

Come riparare superfici plastiche

Se in garage o in soffitta tenete degli oggetti che dovreste riparare da mesi, ma vista la mancanza di tempo vi siete quasi dimenticati della loro esistenza, il consiglio è quello di leggere con molta attenzione questa guida, in quanto vi forniremo la...
Casa

Come verniciare infissi e persiane

Come ben sappiamo, gli infissi e persiane hanno necessariamente bisogno di una manutenzione periodica a causa dei fattori ambientali. Umidità, irraggiamento del sole, calore, salsedine e muffe fungine, inevitabilmente determinano il degrado dei nostri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.