Come verniciare un battiscopa

Tramite: O2O 29/03/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si rinnova un appartamento, possono essere necessari solamente piccoli accorgimenti. La prima cosa che facciamo è ridipingere le pareti. In questo caso quindi, dovremo verniciare anche il battiscopa, per dargli lo stesso colore delle pareti. Infatti quando scegliamo questo elemento decorativo, lo abbiniamo il più possibile al pavimento e alla tinta della stanza. Vediamo allora alcuni consigli su come verniciare un battiscopa.

25

Carteggiare il battiscopa

Se il battiscopa da rinnovare è già stato verniciato in precedenza, dovremo necessariamente carteggiarlo. Utilizziamo della carta vetrata a grana sottile e "graffiamo" leggermente la superficie, in maniera che la pittura nuova aderisca bene sul battiscopa. Quando abbiamo finito di carteggiare, puliamolo bene, assicurandoci di eliminare tutti i residui di polvere. Per questa operazione, possiamo utilizzare anche l'aspiratore, il quale ci permetterà di svolgere un lavoro molto più veloce. Stendiamo sul pavimento, in linea perfetta con battiscopa, il nastro di carta. Poi facciamo la stessa cosa sulla parete. Dipingiamo il battiscopa utilizzando uno smalto all'acqua indicato per interni, in quanto non rilascia odori sgradevoli. Una volta terminato, provvediamo a rimuovere l'adesivo facendo molta attenzione a non sporcare.

35

Applicare ulteriori rifiniture

Per far risaltare maggiormente il nuovo battiscopa, preoccupiamoci di passare almeno due mani di vernice. La prima mano dovrà essere abbastanza liquida, soprattutto se il battiscopa è in legno grezzo. Infatti questo materiale assorbirà completamente il liquido, lasciando la superficie appena colorata. Nel caso invece di un battiscopa in legno già trattato, dopo averlo carteggiato, stenderemo una mano di vernice che servirà da fondo. Con la seconda, il colore comincerà ad essere più evidente ed intenso. L'importante, prima di stendere la seconda mano, è attendere che la vernice sia completamente asciutta.

Continua la lettura
45

Rinnovare un battiscopa in legno grezzo

Se il nostro battiscopa è in legno grezzo, verniciarlo non sarà poi così difficile. Acquistiamo una vernice apposita del colore che preferiamo e, con l'ausilio di un pennello a setole morbide, stendiamola su tutta la superficie da trattare. Naturalmente, se non abbiamo ancora fissato il battiscopa, il lavoro sarà molto più facile e veloce. Se, invece, è già addossato al muro, la cosa è ben diversa! Per stendere una o più mani di vernice, dovremo seguire un percorso ben preciso. Iniziamo prendendo del nastro carta da carrozziere e attacchiamolo su tutto il pavimento, seguendo in maniera precisa il limite del battiscopa. Facciamo lo stesso con la parte superiore, ovvero quella che confina con la parete. Il nastro carta ci aiuterà a non sporcare eccessivamente l'ambiente. In questo modo eseguiremo un lavoro molto accurato e preciso. Quando avremo finito di pitturare il battiscopa, ci basterà togliere il nastro prestando la massima attenzione a non sporcare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come posare il battiscopa

La posa del battiscopa, per chi non ha dimestichezza coi i piccoli lavori dal "fai-da-te", può, a prima vista, sembrare uno di quei lavori complicati che, richiedono l'intervento di un professionista del settore: in realtà, non è poi così difficile...
Casa

Come togliere il battiscopa

Se in casa abbiamo dei battiscopa che per svariati motivi intendiamo rimuovere, come ad esempio per installare dei pannelli in cartongesso, oppure ricoprire una parete con del polistirolo per renderla fonoassorbente, l'operazione va fatta con un certo...
Casa

Come posare un battiscopa laminato

Nella pianificazione di una nuova casa è necessario prestare attenzione a tutti gli elementi che la comporranno. Ciò non ha solo un'importanza prettamente estetica, ma anche funzionale. In base alle nostre esigenze dovremo scegliere con criterio i migliori...
Casa

Come posare il battiscopa in ceramica

Nel corso del tempo la nostra casa, per ovvi motivi, ha bisogno di inevitabili lavori per mantenerla in buono stato. Vi sono tantissimi particolari ai quali prestare attenzione che l'inesorabile passare del tempo può in certo qual modo rovinare. Tra...
Casa

Come posare un battiscopa in pvc

La sigla "pvc" corrisponde al cloruro di polivinile, detto altresì " polivinilcloruro". Si tratta infatti del polimero di cloruro di vinile, considerato il più importante fra i monomeri vinilici. Tanto da ritenersi una materia plastica fra le più usate...
Casa

Come verniciare un tavolo

L'hobby del bricolage è uno dei preferiti dagli appassionati del fai da te: verniciare ad esempio è un modo per dare nuova vita a vecchie sedie, ad un tavolo o altri mobili in legno. Il processo è relativamente semplice e richiede alcuni oggetti di...
Casa

Come verniciare le porte in legno

Verniciare le porte in legno è un passaggio fondamentale e spesso insidioso nel processo di ristrutturazione di una casa, un'impresa che potrebbe apparire difficile senza l'intervento di un esperto. Se volete scoprire come fare, non vi resta che continuare...
Casa

Come verniciare il portone di un garage

Verniciare al meglio il portone di un garage non rappresenta una soluzione solo meramente estetica: è anche un'azione che almeno una o due volte occorre compiere per garantire maggiore affidabilità e durata alla stessa struttura, spesso messa a dura...