Come verniciare un lampadario

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il lampadario è l'oggetto portante di ogni camera, senza cui tutto resterebbe triste ed oscuro. Grazie alla sua luce, invece, viene riportata allegria e serenità in ogni sala e, proprio per questo motivo, è bene che esso risulti sempre bello e splendente, in grado di incantare tutti gli ospiti. Tuttavia, col tempo, proprio come tutte le cose, inizia a perdere il suo splendore ed il suo colore inizia a consumarsi.
Se anche il vostro lampadario inizia a mostrare i primi segni dell'usura, allora siete capitati proprio nel posto giusto! Questa semplice e breve guida, vi guiderà, passo dopo passo, affinché possiate imparare come verniciare un lampadario nel modo corretto, rendendolo di nuovo bello e lucente.

28

Occorrente

  • Vernice o bomboletta spray
  • Eventualmente, un pennello
  • Antiruggine, se necessaria
  • Cartone o vecchi giornali
38

Come prima cosa, recatevi presso un negozio di fai da te per acquistare tutto il materiale necessario.  Pronto l'occorrente, date inizio ai lavori disattivando l'interruttore della luce e disconnettendo i cavi della corrente collegati al lampadario.  Solo adesso sarà possibile rimuovere il lampadario dal soffitto, prestando comunque molta attenzione a non causare danni.

48

Poggiate il lampadario su di un ripiano (potete anche metterlo sul pavimento) e procedete smontandone le parti rimovibili. Per evitare che la vernice imbratti l'aria sottostante, ricopritela con del cartone o dei vecchi giornali.  Aiutandovi con un panno umido, rimuovete l'eventuale polvere formatasi sui pezzi per far sì che la superficie da verniciare risulta perfettamente pulita.

Continua la lettura
58

Prima di procedere con la verniciatura, se il lampadario presenta parti ferrose, è opportuno l'utilizzo di antiruggine; se, invece, utilizzate una vernice comprensiva di antiruggine, oppure non sono presenti parti ferrose, potete saltare questo passaggio.  La ruggine, se non trattata, potrebbe danneggiare il lampadario riducendone la stabilità, con rischio di caduta. Applicate, quindi, dell'antiruggine di alta qualità per evitare spiacevoli inconvenienti!

68

Attesa l'essiccazione dell'antiruggine, è possibile procedere con la verniciatura.
In basi ai vostri gusti ed esigenze, potete svolgere l'operazione con della vernice spray (consigliata) oppure con un pennello.  In ogni caso, ricordatevi di dare "più mani" applicando un sottile strato di pittura e proseguendo, una volta asciutto, con il successivo, fino ad ottenere l'effetto desiderato.

78

Arrivati a questo punto, non vi resta altro da fare se non attendere che la vernice sia completamente asciutta per poter fissare il lampadario al soffitto e riconnettere i cavi elettrici.
Da questo momento, il vostro lampadario apparirà bello e splendente: come nuovo!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se utilizzate dell'acqua per rimuovere la polvere dai pezzi del lampadario, è consigliato lasciarla asciugare da sola.
  • Assicuratevi che la corrente elettrica sia disattivata prima di maneggiare i cavi.
  • Prestate molta attenzione a non danneggiare le parti del lampadario.
  • Evitate di respirare la vernice. Questa potrebbe causa gravi danni alla vostra salute!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un lampadario di centrini

Per dare alla propria casa un tocco originale, bisogna avere inventiva e creatività. Con cifre non esorbitanti infatti, è possibile arredare casa, in modo molto semplice. Non è necessario spendere cifre astronomiche in negozi specializzati in arredamento....
Altri Hobby

Come verniciare le piastrelle del bagno

Il fai da te è davvero un hobby di tutto rispetto. Permette di sviluppare creatività e manualità, dando grandi soddisfazioni. In più si risparmiano le parcelle degli artigiani e si realizzano le cose proprio come si vuole. Che altro si potrebbe desiderare?...
Altri Hobby

Come verniciare il serbatoio della motocicletta

Molto spesso è necessario verniciare il serbatoio della propria moto poiché è graffiato, rovinato o perché ci si è stufati di quel colore. Questo tipo di operazione può essere demandata a un carrozziere esperto oppure fatta in modo amatoriale nel...
Altri Hobby

Come verniciare un cesto in vimini

Se avete acquistato un cestino realizzato in vimini, lo potete verniciare nelle tonalità desiderate, per poi poterlo abbinare al design della casa. In generale lo trovate in vendita nei colori beige, ma usando opportuni accorgimenti può diventare di...
Altri Hobby

Come verniciare acciaio arrugginito

L'acciaio, cosi come gli altri materiali ferrosi come il ferro e la ghisa, se esposti all'ossigeno sono soggetti a ossidazione. Il risultato finale dell'ossidazione è la formazione di quella patina, che può essere può o meno profonda, dall'aspetto...
Altri Hobby

Come verniciare un escavatore

L'escavatore è una macchina che viene impiegata per la rimozione di alcune parti del terreno; essa è utilizzata specialmente dalle società edili quando si deve cominciare una costruzione di immobili. Qualche volta questo macchinario ha bisogno di essere...
Altri Hobby

Come verniciare un windsurf

Con l'arrivo della stagione estiva sono molte le persone che, anche nel nostro Paese, possono dare sfogo alla loro passione per il windsurf. Può accadere, però, che una volta tirata fuori la tavola dalla cantina o dal garage, ci si accorga di qualche...
Altri Hobby

Come verniciare i modellini dei mezzi militari

La passione per il modellismo spesso richiede anche talento artistico, specialmente se si tratta di dover passare il colore su oggetti abbastanza piccoli. Per i neofiti è consigliabile stare molto attenti agli errori e di fare prima delle "prove" per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.