Come verniciare un tavolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'hobby della ristrutturazione del legno è uno dei preferiti dagli appassionati del fai da te: verniciare è un modo per dare nuova vita a vecchie sedie, ad un tavolo o altri mobili in legno. Il processo è relativamente semplice e richiede alcuni oggetti comuni, oltre che un po' di tempo. Per effettuare questa operazione, non occorre possedere una particolare manualità, professionalità o conoscenze specifiche sull'argomento, basta seguire attentamente i passi di questa guida che vi indicheranno come fare ad avere un tavolo nuovo di zecca.

27

Occorrente

  • Pennello
  • guanti in lattice
  • mascherina
  • carta vetrata
  • sverniciante
  • vernice
  • smalto
  • spatola
37

Per prima cosa recatevi in un negozio di bricolage e acquistate un prodotto sverniciante; tornati a casa portate il vostro tavolo all'esterno oppure in un luogo chiuso (se il tempo non lo permette) ma ben aerato; indossate una mascherina anti-polvere e dei guanti, stendete a terra vecchie lenzuola, poi aprite finestre e porte per far prendere aria alla stanza; posizionate il mobile da dipingere sulle lenzuola, sistemate le asperità come buchi, fessure usando dello stucco da legno; utilizzate la carta vetrata per carteggiare, basta un singolo pezzetto con un tappo o un levigatore: lo scopo è quello di rimuovere la vernice o la lacca che ricoprono il legno, favorendo così l'assorbimento del primer.

47

Capovolgete il tavolo e applicate lo sverniciante anche nella parte sottostante: ripetete le operazioni precedentemente descritte, fino a quando il tavolo risulterà completamente sverniciato e levigato. Successivamente passate all'impregnante che andrà applicato, ovviamente, su entrambe le facce del tavolo (superiore e inferiore). Quando il prodotto si sarà completamente asciugato, potrete passare finalmente alla fase di verniciatura.

Continua la lettura
57

Acquistate un prodotto verniciante per legno, leggete le istruzioni riportate sulla confezione e applicatelo così come indicato utilizzando un pennello. Non dimenticate di indossare, ancora un volta, una mascherina e un paio di guanti di lattice. Quando sarà trascorso il tempo di asciugatura, capovolgete il tavolo e applicate la vernice sulla faccia inferiore, passando il rullo di lattice sulle superfici lisce; in seguito, con movimenti uniformi, ripetete il passaggio con un pennello prestando particolare attenzione alle zone in cui il rullo non è arrivato, come bordi o angoli. Lasciate asciugare e applicate un lucidante o una lacca per proteggere il legno da scheggiature e graffi. Accertatevi che anche la lacca si asciughi prima di rimettere a posto la vostra opera finita.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguire sempre le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come verniciare infissi e persiane

Come ben sappiamo, gli infissi e persiane hanno necessariamente bisogno di una manutenzione periodica a causa dei fattori ambientali. Umidità, irraggiamento del sole, calore, salsedine e muffe fungine, inevitabilmente determinano il degrado dei nostri...
Casa

Come costruire un tavolo basso

Qualche volta si può costruire un oggetto di arredo in legno come un tavolo basso senza essere dei falegnami provetti. Se si ha una discreta manualità e non si è a digiuno in materia di hobbistica, dopo aver letto questo tutorial, si riesce quasi sicuramente...
Casa

Come restaurare un vecchio tavolo da pranzo

Anche un mobile che si trova in pessime condizioni può essere recuperato, restaurato e utilizzato nuovamente. Restaurare un vecchio tavolo da pranzo è un'operazione che richiede tempo e pazienza, ma a lavoro compiuto potrà tornare a splendere come...
Casa

Come verniciare le bottiglie di plastica

Delle semplicissime bottiglie di plastica possono trasformarsi in bellissimi vasi, con un tocco di colore e creatività. Dipingere la plastica è molto più semplice di quanto si può immaginare: certo, il procedimento richiede impegno e precisione ma...
Casa

Come verniciare mobili in legno

La riverniciatura regala nuova vita al mobile e lo differisce dalla produzione di massa. Potrai affidarti a professionisti del mestiere oppure cimentarti da solo. Il processo è relativamente facile ed in alcuni casi divertente. Potrai scegliere tra le...
Casa

Come realizzare un tavolo da giardino

Se desiderate di arredare il vostro giardino, e decidete di farlo in modo ecosostenibile, oltre che economico, allora potete riutilizzare i materiali di comune utilizzo. Con essi con un po' di fantasia si possono realizzare i più svariati oggetti. In...
Casa

Come verniciare un telaio in alluminio

Molto spesso quando dobbiamo realizzare dei piccoli lavoretti, veniamo frenati dalla paura di sbagliare. In realtà con le giuste metodiche e i giusti consigli è possibile, chiaramente secondo le nostre abilità, realizzare delle procedura veramente...
Casa

Come verniciare una finestra

Nel caso in cui le finestre della vostra casa necessitino di una riverniciata (o di una lucidata) con del mordente e desideriate farlo con le vostre stesse mani, allora questa guida farà certamente al caso vostro. Nei passi a seguire, infatti, vi illustrerò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.