Come verniciare un windsurf

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo della stagione estiva sono molte le persone che, anche nel nostro Paese, possono dare sfogo alla loro passione per il windsurf. Può accadere, però, che una volta tirata fuori la tavola dalla cantina o dal garage, ci si accorga di qualche graffio di cui si era perso il ricordo una volta riposto il windsurf. In tal caso, per nascondere i graffi o, più semplicemente, per dare nuova vita alla tavola si potrebbe decidere di stendere un paio di mani di vernice. In questa guida, a tal proposito, vi illustrerò, attraverso una serie di utili e semplici passaggi, come verniciare un windsurf. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • carta vetrata
  • bicomponente universale
  • vernice acrilica trasparente
  • nastro isolante
37

Innanzitutto, è opportuno ricordare che se l'intenzione è quella di verniciare solo una parte della tavola, magari per coprire eventuali graffi, una volta terminato il lavoro, la parte appena riverniciata apparirà inevitabilmente più brillante, soprattutto se guardata in controluce. Il consiglio, pertanto, è quello di dipingere l'intera tavola, per ottenere un risultato uniforme. Come prima cosa, passate su tutta la superficie della carta vetrata che abbia una grana molto fine, proprio per eliminare i piccoli graffi presenti. Nel caso la tavola sia leggermente ammaccata, potete anche utilizzare un bicomponente (è sufficiente un bicomponente universale, reperibile in qualsiasi negozio per il fai da te).

47

Successivamente, prima di procedere con la fase di verniciatura, date una mano di fondo utilizzando una vernice acrilica trasparente, dopodiché attendete che si sia asciugata perfettamente e passate una carta fine con acqua. A questo punto, iniziate a verniciare la tavola, tale operazione deve essere effettuata con molta delicatezza, cercando di depositare sulla superficie uno strato molto sottile di vernice e lasciando trascorrere una dozzina di ore tra una mano e l'altra.

Continua la lettura
57

Per quanto riguarda il modo in cui la vernice dovrebbe essere distribuita sulla superficie, prima di iniziare la stesura, applicate uno strato di nastro isolante sulla tavola, stendendolo preferibilmente nei punti di discontinuità (ad esempio in quelli dove termina un colore per iniziarne un altro). In questo modo, non verranno notati stacchi troppo netti tra una spruzzata e l'altra. Per lo stesso motivo è consigliato non insistere eccessivamente con il colore in prossimità del nastro stesso, perché potrebbe formarsi con molta velocità uno strato troppo spesso di vernice, che verrebbe notato non appena tolto il nastro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come verniciare un booster

Se vogliamo verniciare un booster è possibile fare questa operazione in un solo pomeriggio. Si devono seguire alla lettera alcune regole basilari quali: l'utilizzo del colore giusto, la preparazione delle superfici ed infine saper come rimontare tutti...
Altri Hobby

Come verniciare un cesto in vimini

Se avete acquistato un cestino realizzato in vimini, lo potete verniciare nelle tonalità desiderate, per poi poterlo abbinare al design della casa. In generale lo trovate in vendita nei colori beige, ma usando opportuni accorgimenti può diventare di...
Altri Hobby

Come verniciare acciaio arrugginito

L'acciaio, cosi come gli altri materiali ferrosi come il ferro e la ghisa, se esposti all'ossigeno sono soggetti a ossidazione. Il risultato finale dell'ossidazione è la formazione di quella patina, che può essere può o meno profonda, dall'aspetto...
Altri Hobby

Come verniciare un escavatore

L'escavatore è una macchina che viene impiegata per la rimozione di alcune parti del terreno; essa è utilizzata specialmente dalle società edili quando si deve cominciare una costruzione di immobili. Qualche volta questo macchinario ha bisogno di essere...
Altri Hobby

Come verniciare i modellini dei mezzi militari

La passione per il modellismo spesso richiede anche talento artistico, specialmente se si tratta di dover passare il colore su oggetti abbastanza piccoli. Per i neofiti è consigliabile stare molto attenti agli errori e di fare prima delle "prove" per...
Altri Hobby

Come verniciare un telaio

Guidare una moto o andare in bicicletta sono due tipi di attività che per ogni appassionato sono fonte di gioia e divertimento. Per fare in modo che le emozioni che questi due veicoli suscitano in ogni appassionato è bene di tanto in tanto provvedere...
Altri Hobby

Come verniciare un lampadario

Il lampadario è l'oggetto portante di ogni camera, senza cui tutto resterebbe triste ed oscuro. Grazie alla sua luce, invece, viene riportata allegria e serenità in ogni sala e, proprio per questo motivo, è bene che esso risulti sempre bello e splendente,...
Altri Hobby

Come verniciare un elmetto

Se abbiamo un elmetto, lo possiamo verniciare e farlo diventare come nuovo. Spesso capita nei mercatini, di trovarne uno vecchio di tipo militare, che può essere verniciato ed esposto in casa come collezione, ma anche ritornare utile per indossarlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.