Compostaggio: 7 modi per realizzarlo

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il compostaggio può essere realizzato in tanti modi diversi, usando materiali differenti. Una compostiera deve essere essere sempre costruita seguendo alcune regole fondamentali, in modo da risultare pratica ed igienica sia per raccogliere gli scarti da giardino che i rifiuti organici domestici, come gli avanzi di cibo. In questa guida vi insegno 7 modi diversi di realizzare il compostaggio. Leggete i seguenti consigli e sicuramente troverete qualche buona idea che faccia al caso vostro. Buon lavoro, cari lettori!

28

Compostiera di rete

Questa compostiera deve essere realizzata utilizzando una rete metallica. Per crearla, prima di tutto componete un cilindro con una rete metallica a maglie abbastanza strette. Una volta ricavato il cilindro chiudetelo utilizzando delle fascette di plastica e rivestite il tutto con del nastro telato. Per terminare la compostiera, coprite con del telo da ombreggiatura, comprendendo anche il coperchio.

38

Compostiera di plastica

Questa compostiera è particolarmente adatta ad essere usata in casa, se preferite questa soluzione alla sua collocazione in giardino. Per crearla dovete munirvi di un grosso fustino di plastica, del tipo che si usa di solito per il sapone. Prendete poi un pezzo di zanzariera, alcuni fili in plastica, del nastro adesivo ed un paio di grosse pietre. Forate il fondo del fustino di plastica ed adagiate sul fondo un pezzetto di zanzariera, che fermerete con i lacci di plastica. Versate dentro il fustino un paio di etti di terra e posizionateci sopra le pietre.

Continua la lettura
48

Compostiera di metallo

Questa compostiera si realizza con una rete metallica di colore verde ed una rete molto fitta, in materiale plastico. Tagliate la rete di metallo in modo da ottenere un cilindro e chiudete il tutto con una pinza. Tagliate la rete che avanza e mettetene un pezzo alla base ed un altro appena sopra. Ricoprite con della tela traspirante e per finire create un piccolo coperchio.

58

Compostiera di alluminio

Prendete un bidone di metallo e bucatelo sul fondo. Copritelo con un telo che lasci traspirare il contenuto e chiudete con delle clips di metallo. Posizionate sotto questo contenitore di alluminio un piccolo sottovaso che riempirete di argilla.

68

Compostiera di legno

Prendete due piedi di legno e fissateli a delle tavole. Con un'altra tavola fissate il coperchio e fermatelo con alcune viti. Fissate alcuni listelli di legno in modo trasversale per far defluire i liquidi di scarto, e sul fondo fissate alcuni pannelli, anch'essi di legno. Passate dell'impregnante sulla superficie, in modo che la compostiera resista agli sbalzi di temperatura e all'usura del tempo.

78

Compostiera di cemento

Questa compostiera è molto semplice da realizzare ed è costituita soltanto da alcuni blocchi di cemento ed una base di calcestruzzo. Questo tipo di compostiera essendo molto robusto è perfettamente adatto a chi deve smaltire grandi quantità di rifiuti. La sua realizzazione è molto semplice ed economica.

88

Compostiera di polistirolo

Prendete un grande contenitore di polistirolo e fate un foro sul fondo. Coprite questa cavità con della carta metallica e fermatela con del nastro adesivo. Riempite il contenitore di terra mista a segatura e create un coperchio con un cerchio di plastica rigida. Proteggete sempre il bidone dai raggi solari.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

7 modi per realizzare un giardino zen in casa

Se in casa abbiamo un angolo abbastanza ampio che intendiamo arredare in un modo originale ed esclusivo, possiamo approfittarne per dedicarci alla realizzazione di un vero e proprio giardino zen in miniatura. Questa tipologia di struttura facente parte...
Giardinaggio

Orto verticale: 5 idee fai da te per realizzarlo

Se non abbiamo un giardino molto ampio o disponiamo soltanto di una terrazza, non significa in entrambi i casi rinunciare a coltivare un orto; infatti, è importante sapere che è possibile anche realizzarlo in verticale e con il fai da te. In questa...
Giardinaggio

10 modi per riutilizzare la cenere del camino in giardino

Dopo una bella serata attorno al camino dovrete dedicarvi alla pulitura del caminetto raccogliendo ed eliminando la cenere. Invece di buttarla potrete conservarla e riutilizzarla in giardino. La cenere è perciò un prezioso elemento, economico e possibile...
Giardinaggio

7 suggerimenti per una pianta che ha preso freddo

Durante il periodo invernale le piante possono risentire molto il freddo e l'umidità: se non si riesce in tempo a ripararle dalle intemperie allora bisogna correre ai ripari per cercare di recuperarle. Vi sono tante soluzioni da adoperare ed in questa...
Giardinaggio

7 consigli per avere il prezzemolo in vaso

Tra le varie erbette aromatiche più utilizzate in cucina, non può sicuramente mancare un profumatissimo prezzemolo. Il prezzemolo è inserito in moltissime ricette, soprattutto che riguardano il pesce. Se avete deciso di iniziare ad avere delle graziose...
Giardinaggio

7 consigli per coltivare il timo in vaso

Il Timo, conosciuto in botamica con il nome di Thymus vulgaris, è una pianta erbacea originaria delle zone Europee temperate, trovando quindi facile coltivazione nel nostro paese per via del clima caldo e scarso di piogge. Questa pianta erbacea è perenne...
Giardinaggio

7 consigli per coltivare i peperoni a corno in vaso

Un ortaggio gustosissimo e non troppo voluminoso, ideale quindi per essere coltivato anche in vaso, è il peperone verde a corno. Questo tipo di peperone offre la possibilità di essere tenuto direttamente in vaso, perché fa dei peperoni dolci poco più...
Giardinaggio

Come realizzare del compost di qualità da soli

Il compost è un fertilizzante completamente naturale che viene realizzato attraverso la decomposizione degli scarti alimentari di origine animale o vegetale e dei rifiuti di giardinaggio. Il processo di decomposizione viene attivato da macro e microrganismi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.