Consigli per aumentare la resistenza dell'acciaio inox

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L' acciaio inox (ossia inossidabile) è una lega di ferro con particolare resistenza alla corrosione, all’abrasione, all’ossidazione e alle alte temperature. In questo articolo forniremo dei consigli per renderlo ancora più resistente. È possibile aumentare la sua resistenza grazie all'aggiunta di determinati elementi chimici. Vediamo quali.

26

Condizioni per l'efficienza dell'acciaio inox

Nonostante la resistenza dell'acciaio inox, occorre comunque fare in modo che l'ambiente conservi le condizioni ottimali per una buona protezione della lega. Ciò deve avvenire sia durante la lavorazione sia durante l'utilizzo del metallo. Occorre che ci sia innanzitutto una sufficiente quantità di ossigeno. Come vedremo più avanti, infatti, esso risulta indispensabile per il processo di "passivazione".

36

Aumentare la resistenza alla corrosione

Prima di tutto occorre capire per quale motivo questo tipo di acciaio ha una grande resistenza, che lo rende così utilizzato. Analizziamo chimicamente questo materiale: l'acciao inox contiene cromo in alta percentuale è proprio questo elemento a renderlo così resistente. Esso, infatti, è capace di passivarsi, ossia di ricoprirsi di uno strato di ossido di cromo, così aderente e sottile da risultare invisibile. Tale strato protegge il pezzo di metallo, rallentando o impedendo completamente la reazione di corrosione. Pertanto, per aumentare la resistenza alla corrosione è sufficiente aggiungervi del cromo. Anche il rame diminuisce le possibilità di corrosione ed abrasione, prolungando la resistenza dell’acciaio inox nel tempo.

Continua la lettura
46

Aumentare la resistenza alla corrosione intergranulare

Esiste anche un altro tipo di corrosione: quella intergranulare. Essa provoca il distacco dei grani cristallini che costituiscono la lega d’acciaio, causando anche la precipitazione di diverse porzioni dell'oggetto e il conseguente cedimento del metallo. L’acciaio inossidabile ha già di per sé caratteristiche strutturali che difficilmente permettono la formazione di questo tipo di corrosioni localizzate, tuttavia è possibile aumentarne la resistenza con l’aggiunta di titanio combinato con carbonio.

56

Aumentare la resistenza termica

Aggiungendo del nichel si stabilizza la struttura cristallina tipica dell’acciaio quando esso si trova ad alte temperature. Dunque lo si rende più resistente al caldo, cosa che risulta particolarmente utile nei processi industriali. Anche il silicio protegge l’acciaio inox dal punto di vista termico. Esso, in particolar modo, lo rende resistente ai cambiamenti drastici e repentini di temperatura. Invece, quando l’acciaio si trova a temperatura ambiente, è possibile aumentarne la resistenza con l’aggiunta di manganese, che oltretutto ne facilita la lavorazione a caldo.

66

Aumentare la resistenza alla deformazione

Gli elementi che maggiormente aiutano nella resistenza alla deformazione sono l’alluminio e il molibdeno. In particolare, quest’ultimo diminuisce la suscettibilità alla deformazione negli ambienti ricchi di cloruro. Inoltre, esso aiuta nella difesa contro la corruzione e aumenta la resistenza alle alte temperature.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come realizzare una casseruola in acciaio

Nella gamma delle pentole da cucina, le casseruole hanno un posto rilevante. Si tratta di utensili più profondi rispetto ai tegami, dotati quindi di alti bordi al fine di poter contenere e cuocere svariate tipologie di cibi che necessitano di questo...
Materiali e Attrezzi

Come temprare l'acciaio laminato a freddo

Come sappiamo, l'acciaio è una lega di ferro e carbonio (sotto il 2,06%) utilizzata per la costruzione di svariati materiali. Dal momento che l'acciaio viene venduto dalle acciaierie in uno stato soffice, deve essere successivamente trattato con un particolare...
Materiali e Attrezzi

Come brunire l'acciaio

Oggi si vanno sempre più riscoprendo gli oggetti antichizzati, facilmente abbinabili a qualsiasi stile. Se in casa avete determinati oggetti in acciaio a cui preferite donare un nuovo aspetto, potrete provare direttamente a casa vostra ad eseguire il...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare la lana d'acciaio

La lana d'acciaio è uno strumento molto utile e versatile. I campi di applicazione sono tantissimi ma viene principalmente utilizzata nel fai da te per lucidare mobili o levigare superfici. La lana d'acciaio, comunemente detta retina o anche paglietta,...
Materiali e Attrezzi

Come cromare l'acciaio

L'acciaio è una lega formata principalmente da ferro e carbonio e può presentare, nel corso del tempo, dei tratti di ruggine. Per evitare ciò è necessario cromare l'acciaio, ovvero creare una pellicola protettiva facendo reagire il cromo con l'ossigeno....
Materiali e Attrezzi

Come dipingere i tubi in acciaio flessibili

I motivi per decidere di dipingere un tubo in acciaio sono molti. Anzitutto alcuni tubi devono sopportare alte temperature per molto tempo, oppure quelli esterni sono soggetti alle intemperie. Più semplicemente vogliamo dipingere i tubi con lo stesso...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere sull'acciaio inossidabile

Se possedete un vassoio in acciaio inossidabile, ed avete intenzione di dipingerlo all'interno con dei colori a tempera, magari proprio per dargli un aspetto completamente nuovo ed originale, potete farlo in due modi. Il primo consiste nel disegnare delle...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere i tubi in acciaio galvanizzato

La galvanizzazione è quel processo elettrolitico che permette di rivestire un manufatto di acciaio in zinco. In questo modo lo si protegge dalla corrosione. Per difendere ulteriormente l'acciaio galvanizzato dai segni del tempo, si procede con la verniciatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.