Consigli per l'innesto a incastro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se abbiamo un albero da frutto come ad esempio quello di limoni, ed intendiamo farlo diventare più prolifico, possiamo adottare la tecnica dell'innesto, che nello specifico per gli agrumi, consiste in quella ad incastro. A tale proposito nei passi successivi di questa lista troviamo alcuni consigli in merito.

27

Eseguire l'innesto in primavera

Per gli alberi di limoni, il periodo migliore per eseguire l'innesto è in primavera, in quanto con il clima decisamente più asciutto, si evitano pericolosi attacchi di parassiti e lo stesso innesto attecchisce bene ed in modo rapido. Tra l'altro l'innesto a incastro coincide con il periodo di potatura che meglio consente di individuare le zone su cui praticare il taglio.

37

Usare mastici adeguati per le giunture

Un altro importante accorgimento da adottare per la tecnica dell'innesto a incastro, è di usare dei mastici adeguati per colmare il divario che si viene a creare tra le giunture. Si tratta in pratica di sostanze che sono di origine naturale in quanto ricavate proprio dalla resina prodotta dagli alberi. Questi materiali inoltre servono a proteggere la cicatrice dagli attacchi di afidi.

Continua la lettura
47

Utilizzare attrezzi sterilizzati

Per l'innesto in genere, e quindi anche per quello a incastro, si utilizzano degli attrezzi appropriati, che tra l'altro, devono essere anche sterilizzati; infatti, utilizzare ad esempio cesoie con la ruggine, oppure con una lama da taglio non precisa, a causa di anomale dentellature, dettate dall'uso eccessivo, possono creare danni strutturali proprio nelle zone di taglio.

57

Tagliare i rami in modo corretto

Tagliare i rami in modo corretto, è un altro importante accorgimento a cui bisogna prestare attenzione quando intendiamo effettuare sia operazioni di potatura che di innesto. Nello specifico i tagli vanno praticati sempre con una certa inclinazione, in modo che congiungendo le parti si ottiene un innesto uniforme e senza nessuna fuoriuscita di resina, che poi esposta alle intemperie, potrebbe far incorrere l'albero in alcune malattie letali.

67

Usare l'apposita forbice

Per il taglio dei rami e quindi per praticare un innesto di qualsiasi genere, specie quello a incastro, è inoltre importante usare l'apposita forbice. Nello specifico si tratta di un attrezzo che serve molto per aumentare le possibilità di attecchimento, è quindi utile per praticare un taglio netto, e senza anomale sbavature. L'acquisto di una forbice si rivela quindi una scelta da fare con parsimonia, poiché è importante sapere che tra tutti gli attrezzi, è considerata quella veramente indispensabile per il taglio dei rami di un albero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Consigli per l'innesto a spacco

L’innesto è una tecnica usata da moltissimi anni per riprodurre piante di ogni genere. Esistono vari tipi di innesto. Ogni tipo viene utilizzato per delle piante specifiche. Tramite questo tutorial vi daremo degli utili consigli per l’innesto a spacco....
Giardinaggio

Come fare l'innesto sull'albero di limone

L'innesto non serve soltanto a far sì che la pianta produca più frutta, ma anche a rendere la sua struttura molto più robusta e forte, in maniera tale da resistere maggiormente alle malattie e ad eventuali danneggiamenti prodotti da insetti, funghi...
Giardinaggio

Come praticare un innesto su un albero di limoni

La coltivazione degli agrumi prevede un impegno molto particolare. Quindi per chi vuole mantenerli sani deve curarli e piantarli in un ambiente adatto. Tra le tante specie troviamo l'albero di Citrus limon. Conosciuto comunemente come albero di limoni....
Giardinaggio

Come fare l'innesto a triangolo

Nel campo del giardinaggio esistono diverse pratiche da sfruttare per le nostre piante. Oltre alle comuni cure per il loro mantenimento possiamo praticare delle modifiche. Un albero da frutto, da fiore e piante di vario tipo possono subire un innesto....
Giardinaggio

Come effettuare l'innesto sull'albero di limoni

L'innesto è una delle tecniche maggiormente adoperate in agricoltura per permettere alle piante (soprattutto quelle da frutto) di proliferare. Altre tecniche di propagazione sono la margotta, la propaggine e la talea. L'innesto è tuttavia un'operazione...
Giardinaggio

Come realizzare un innesto su pianta da frutto

L'innesto è una pratica colturale che permette di unire tra loro parti di piante appartenenti alla stessa famiglia.Largamente utilizzata in agricoltura e giardinaggio, permette di creare varietà i piante più resistenti alle malattie e alle avversità...
Giardinaggio

Errori da evitare nell'innesto a corona

Per le piante da frutto in base alle varie specie, ci sono diversi tipi di innesti da utilizzare, per renderle più prolifiche. Tra i tanti, in questa lista parliamo di quello a corona; infatti, si tratta di utilizzare le cosiddette "marze" che consentono...
Giardinaggio

Come fare l'innesto a spacco

Il giardinaggio è un hobby molto salutare, esso infatti allevia stress e ansia e permette di rilassarsi. Se anche voi siete degli amanti del pollice verde avrete senza dubbio sentito parlare di innesto. L'innesto è senza dubbio la tecnica maggiormente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.