Consigli per l'innesto a spacco

Tramite: O2O 24/09/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

Le piante possono riprodursi in due modi: attraverso i semi e con parti della pianta. In agricoltura, la riproduzione vegetativa trova una larga applicazione, sopratutto nel caso di cespugli e alberi. Una delle tecniche più usate è l'innesto, che consiste nell'unire ad una pianta una parte di un'altra pianta. Quest'ultima può essere della stessa specie o di una simile. Esistono vari tipi di innesti, ma quello che viene maggiormente adoperato è l'innesto a spacco. La tecnica viene usata soprattutto per gli alberi da frutto. Questi, essendo più legnosi e forti, sopportano abbastanza facilmente qualsiasi modifica della corteccia. Inoltre genera delle piante completamente identiche alla pianta madre. L'innesto a spacco è un metodo che richiede molta pratica e abilità. Ma è comunque un tipo di moltiplicazione interessante e vale la pena sperimentarlo. Nella seguente guida vi indico dei consigli per l'innesto a spacco.

27
Occorrente
  • Cesoia per innesto
  • Cera da innesto
  • Pianta madre
  • Ramo donatore
  • Nastro adesivo elastico biodegradabile
  • Mastice per innesti
  • Forbici a lame curve a punta
  • Coltello per potatura
37

Creare le marze

La prima cosa che dovete fare è quella di creare le marze. Quest'ultime sono i rami che dovete inserire all?interno dell?innesto a spacco. Tenendo conto dell'affinità fra le due soggetti, ossia fra la pianta donatrice e la ricevitrice. Quindi non sarebbe per esempio possibile innestare una Rosa con un Faggio. Mentre si può innestare un Pero e un Melo, poiché le due piante sono strettamente imparentate. Per creare un innesto forte, dovete tagliare i rami da innestare in pieno inverno. Inoltre sarebbe preferibile fare questa operazione quando la luna è crescente. Quando avete tagliato le marze, avvolgetele con un panno bagnato e riponetele in luogo fresco. Controllate ogni tanto che gli elementi per fare l'innesto non diventino secchi. Bagnateli spesso e proteggeteli, fino al momento in cui praticherete l'innesto a spacco.

47

Scegliere il periodo

Ogni pianta ha un periodo adatto per l?innesto. Principalmente per l?innesto a spacco su alberi da frutto il periodo è tra la fine dell?inverno e l?inizio della primavera. Diciamo che potete iniziare il procedimento tra la fine di febbraio e gli inizi di marzo. Per gli alberi da frutto più estivi, come pesco, ciliegio, albicocco, potete agire anche nel periodo di marzo inoltrato o inizi di aprile. L?importante è che l?innesto a spacco lo fate quando la luna è calante. La luna ricopre un ruolo molto importante in quanto a seconda del periodo la pianta cresce in una determinata maniera.

Continua la lettura
57

Inserire le marze

A questo punto potete inserire le marze. Prima di cominciare controllate se sono sane e procedete a fare il taglio. Quest'ultimo è molto importante e va fatto su un ramo principale, legnoso e grande. Quindi preparate la base della piante e individuate dove e come esercitarlo perfettamente. In questo caso è preferibile incidere una parte laterale e procedere con il taglio verso il centro, fino a raggiungere la parte opposta della pianta. Adoperando un coltello per innesto con delle lame affilate, perfettamente pulite e disinfettate. Inoltre per ottenere un taglio perfetto è opportuno inserire la lama più sottile verso la parte bassa del ramo. Una volta che avete finito, lo spazio che avete realizzato, servirà ad accogliere in maniera comoda le marze. Quindi prendete i rami e controllate se le dimensioni e la forma di entrambi le parti, combacino esattamente fra di loro. Dopodiché unite le marze e legatele strette l'uno con l'altra con della rafia. Fatto ciò, procedete a coprirle con della cera da innesto, facendo in modo che la ferita sia a tenuta d'aria. L'innesto a spacco è largamente praticato dai vivaisti per la moltiplicazione di varietà particolari da frutto, Rose, Conifere e arbusti e alberi di vario genere.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Dovete essere molto precisi nel lavoro di intaglio
  • Utilizzate i guanti e disinfettate bene le mani prima di iniziare il lavoro di innesto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come effettuare un innesto a spacco

L'innesto è uno dei metodi colturali più utilizzati su piante e alberi da frutto. Può succedere che i frutti dati da una pianta non siano di buona qualità. Allo stesso modo alcuni alberi possono non essere di seme originale, quindi crescere come selvatici....
Giardinaggio

Consigli per l'innesto a incastro

Se abbiamo un albero da frutto come ad esempio quello di limoni, ed intendiamo farlo diventare più prolifico, possiamo adottare la tecnica dell'innesto, che nello specifico per gli agrumi, consiste in quella ad incastro. A tale proposito nei passi successivi...
Giardinaggio

Come praticare un innesto su un albero di mandarini

Eccoci qui, pronti per proporvi un articolo, veramente utile e veloce, per imparare come poter praticare, con le nostre mani e grazie alla nostra voglia di fare, un semplice innesto su un albero di mandarini, in modo da poterlo praticare nel modo corretto....
Giardinaggio

Come eseguire l'innesto a cuneo apicale del Glicine

Generalmente si ricorre all'innesto per poter dar vita ad una nuova e più forte pianta dalla pianta che già esiste. Per rendere più solido e dunque efficace ogni innesto generalmente dci si avvale dell'uso della rafia che consente di legare le due...
Giardinaggio

Come effettuare l'innesto sulla vite selvatica

In questa semplice ed esauriente guida vedremo come effettuare l'innesto sulla vite selvatica. La vite selvatica può dare enormi soddisfazioni. Infatti, a seconda del tipo, questa può produrre uva da vino oppure uva da tavola. È pertanto evidente che,...
Giardinaggio

Come effettuare l'innesto sull'albero di limoni

L'innesto è una delle tecniche maggiormente adoperate in agricoltura per permettere alle piante (soprattutto quelle da frutto) di proliferare. Altre tecniche di propagazione sono la margotta, la propaggine e la talea. L'innesto è tuttavia un'operazione...
Giardinaggio

Come fare l'innesto a triangolo

Nel campo del giardinaggio esistono diverse pratiche da sfruttare per le nostre piante. Oltre alle comuni cure per il loro mantenimento possiamo praticare delle modifiche. Un albero da frutto, da fiore e piante di vario tipo possono subire un innesto....
Giardinaggio

Come effettuare l'innesto sul fico

La coltivazione dell'albero di fico è conosciuta fin dai tempi antichi. I primi cenni storici risalgono addirittura alle primissime civiltà agricole di Egitto e Palestina. Ben presto però il fico si diffuse in tutta l'area mediterranea, per poi essere...