Consigli per la scelta del cemento

Tramite: O2O 04/02/2020
Difficoltà: media
16
Introduzione

Il cemento è un materiale molto importante in quanto è il legante più ampiamente utilizzato nel campo dell'edilizia. Oltre a scegliere le migliori marche, è necessario però controllare anche alcune cose prima di acquistarlo in quanto se ci sono delle anomalie potrebbero ripercuotersi negativamente sul lavoro da eseguire. A tale proposito, ecco una lista con alcuni semplici e facili consigli che serviranno per la scelta del cemento di qualità.

26

Controllare l'età del cemento

Il primo consiglio è di valutare l'età del cemento; infatti, non deve essere superiore a 90 giorni poiché perde la sua forza e quindi diventa inutilizzabile, specie se ha assorbito l'umidità ambientale. La settimana, il mese e l'anno segnati sulla busta devono quindi essere controllati attentamente prima dell'acquisto.

36

Verificare la presenza di grumi

Il secondo dei consigli per la scelta del cemento è di verificare se ci sono dei grumi abbastanza consistenti. Questi ultimi infatti specie se duri dimostrano che l'umidità è entrata nel cemento, e quindi il prodotto non può più garantire efficacia in termini di resistenza specie se serve per rasare una parete.

Continua la lettura
46

Toccare il cemento con le dita

Il cemento deve essere liscio quando viene toccato o strofinato tra le dita. Se il prodotto presenta questa caratteristica allora significa che è puro e della migliore qualità. Viceversa se è poroso e scarsamente vellutato potrebbe non aderire bene sulla superficie da riparare o su quella da levigare, vanificando quindi in entrambi i casi il lavoro di riparazione o di levigatura.

56

Controllare il colore del cemento

Il colore del cemento dovrebbe essere di un grigio uniforme. Se invece non si presenta con questa tonalità, allora non è di buona qualità. Inoltre il controllo del colore è fondamentale se si tratta di rasare una parete; infatti, quello poc'anzi descritto è più indicato per riparazioni. Il consiglio ulteriore è quindi di leggere attentamente la descrizione del colore indicato sulla confezione a caratteri cubitali o integrato nella voce stessa del tipo "cemento bianco " oppure "cemento grigio".

66

Verificare se il cemento galleggia

Un altro consiglio prima di procedere alla scelta del cemento è di verificare se quando viene gettato in acqua tende a galleggiare. Se tale fenomeno si manifesta regolarmente allora significa che le particelle di cui si compone sono integre ed omogenee, e di conseguenza anche la qualità del prodotto è garantita. Il suddetto galleggiamento nella maggior parte dei casi è accompagnato da un'espansione della sostanza su tutta la superficie del contenitore.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Consigli nella scelta del martello elettrico

Per scegliere un martello elettrico, specialmente se non si è esperti nel campo, è bene farsi consigliare da personale qualificato. Potrebbe sembrare una sciocchezza, ma ci sono vari tipi di martelli elettrici in commercio e ciascuno di essi è più...
Materiali e Attrezzi

Consigli sulla scelta del cartongesso

Il cartongesso è un materiale edile che si presta bene alla realizzazione di strutture di tipo molto vario. È costituito da due pannelli di cartone, tra i quali vi è un'anima di gesso di cava. L'anima in gesso può contenere diversi tipi di additivi,...
Materiali e Attrezzi

Consigli sulla scelta della pittura per porte esterne

Le porte esterne risultano maggiormente esposte all'azione potenzialmente dannosa degli agenti atmosferici. Ed è proprio per questo motivo che occorre effettuare una scelta ancor più precisa per quanto riguarda la pittura da utilizzare. In questa guida...
Materiali e Attrezzi

Consigli per la scelta della pittura da esterno

Ogni pittura da esterno ha le sue peculiarità ed elementi distintivi che la rendono adatta per ogni tipologia di progetto. Orientarsi nella variegata proposta delle vernici per esterni non è mai facile, neppure per chi è esperto del settore: figuriamoci,...
Materiali e Attrezzi

Gesso in polvere: consigli per la scelta

Se siete amanti del bricolage e del fai da te e vi dilettate con piccoli lavoretti realizzati in casa, sicuramente conoscerete la polvere di gesso, un materiale piuttosto versatile che si utilizza per moltissimi scopi differenti. La polvere di gesso può...
Materiali e Attrezzi

Consigli sulla scelta della pittura per porte interne

Quando si decide di rinnovare le porte interne, è importante scegliere la pittura adatta. Il prodotto deve essere preso in base al materiale delle porte, per poi farlo aderire perfettamente. In commercio sono disponibili prodotti specificamente studiati...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un pilastro di cemento

Le opere murarie sono sempre molto complicate da realizzare, almeno che non si posseggano le giuste conoscenze. Potrebbe tornarci utile saper costruire un pilastro in cemento. Un pilastro in cemento è infatti fondamentale in tutti i tipi di costruzione....
Materiali e Attrezzi

Come posare i blocchi di cemento

I blocchi di cemento sono molto importanti nel mondo dell'edilizia, dal momento che vengono utilizzati per effettuare delle costruzioni murarie portanti. Rappresentano il migliore sostegno possibile per le pareti di qualsiasi costruzione. È molto importante...