Consigli per la scelta dello scalpello da legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se da poco vi siete avvicinati all'arte del legno, non possiamo che farvi i più sinceri complimenti: scolpire il legno è un hobby molto affascinante, che può regalare anche grandi soddisfazioni. Che vogliate intraprendere questa strada per diletto oppure proprio per lavoro, l'importante è avere talento, volontà e saper scegliere gli strumenti giusti del mestiere. In primis, dovrete optare per un tipo di legno differente a seconda del progetto che volete realizzare. Come seconda cosa è appunto fondamentale la scelta dei cosiddetti "attrezzi del mestiere", primo tra tutti lo scalpello. Ecco per voi un'utile guida con alcuni consigli per la scelta dello scalpello da legno.  

26

Valutare il tipo di codolo

Il primo consiglio per la scelta dello scalpello da legno è quello di valutare sempre il tipo di codolo. Il codolo non è altro che la parte che unisce la "lama" dello scalpello al suo manico. Dal codolo dipende in pratica l'impugnatura dello scalpello: dovete quindi scegliere quella a voi più congeniale, in particolare se dovrete utilizzare questi strumenti per molte ore di seguito. I principali tipi di codolo sono quello a tazza, quello a punta e quello con ghiera conica.

36

Scegliere la giusta dimensione

Il secondo consiglio per la scelta dello scalpello è quello di optare per uno strumento della giusta dimensione, in base all'utilizzo che dovrete farne. Scalpelli più piccoli consentono una maggior precisione, mentre quelli più grandi di eseguire lavori in tempi più rapidi: ognuno presenta vantaggi e svantaggi.

Continua la lettura
46

Acquistare in base all'uso

È importante che acquistiate sempre il giusto scalpello da legno in base all'uso che dovrete farne: dovete realizzare piccole sculture? Spianare una determinata superficie? Oppure eseguire dei lavori di falegnameria? In base alle risposte troverete lo scalpello più adatto a svolgere la specifica operazione.

56

Optare per un marchio di qualità

Tra i consigli più utili per la scelta dello scalpello da legno c'è quello di optare sempre per un marchio di qualità: lo scalpello non è un attrezzo costoso, ma ne serviranno di diverse tipologie e dimensioni differenti. Scegliete quelli dei marchi più blasonati, che solitamente danno maggiori garanzie e sono realizzati in materiali che dureranno a lungo nel tempo.

66

Fare attenzione all'affilatura

È importante che facciate sempre attenzione all'affilatura degli scalpelli, sia in fase di acquisto che successivamente: per svolgere al meglio la sua funzione uno scalpello deve essere sempre ben affilato. Quando vi rendete conto che l'affilatura non è più quella di un tempo, provvedete a ripristinarla, proprio come si fa per i normali coltelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come Usare Lo Scalpello

In casa, per far fronte alle piccole riparazioni, non può mancare una cassetta degli attrezzi. È indispensabile anche in garage per la manutenzione ordinaria o straordinaria di veicoli o biciclette. Per installare piccole mensole o realizzare pratici...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scalpello

Lo scalpello è uno strumento il cui uso è abbinato a un gran numero di lavori: dalla falegnameria all'edilizia, passando per la meccanica e addirittura per la scultura artistica. Se siamo appassionati di una o più di queste attività, non possiamo...
Materiali e Attrezzi

Consigli d'uso degli scalpelli di legno

Il bulino, meglio conosciuto con il nome di scalpello, non è altro che uno strumento utilizzato per la lavorazione di diversi materiali come il legno, i metalli o la pietra. A seconda dell'utilizzo presentano forme e caratteristiche diverse. In questa...
Materiali e Attrezzi

Consigli per allargare un foro nel legno

Spesso, mentre ci dilettiamo nel bricolage, dobbiamo eseguire dei fori nel legno, un'operazione che non sembra molto facile, se non si hanno alcune conoscenze di base. Inizialmente bisogna segnare con una matita, il punto dove è necessario forare, per...
Materiali e Attrezzi

Tegole marsigliesi: consigli per la scelta

Se per la copertura del tetto della nostra casa intendiamo applicare delle tegole, e siamo orientati verso la tipologia definita marsigliese, è importante sapere che bisogna sceglierle tenendo presente una serie di fattori rilevanti, ideali per massimizzarne...
Materiali e Attrezzi

Consigli per la scelta del tritatutto

Capita sempre più spesso che cuochi affermati ma anche casalinghe alle prese con la preparazione dei cibi quotidiani, facciano un uso sempre più frequente del tritatutto. Un elettrodomestico di certo molto utile e che è in grado di semplificare il...
Materiali e Attrezzi

Gesso in polvere: consigli per la scelta

Se siete amanti del bricolage e del fai da te e vi dilettate con piccoli lavoretti realizzati in casa, sicuramente conoscerete la polvere di gesso, un materiale piuttosto versatile che si utilizza per moltissimi scopi differenti. La polvere di gesso può...
Materiali e Attrezzi

Consigli per la scelta di un pluviale in pvc

L'acqua piovana rappresenta una della maggiori cause d'infiltrazione nelle nostre case ed è quindi importante progettare un ottimo sistema per incanalarla. Proprio a questo servono i pluviali (comunemente chiamati grondaie) che con il loro opportuno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.