Consigli per organizzare un armadio piccolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando gli spazi si restringono, farli apparire organizzati ed in ordine, diventa un gioco di strategie ed ingegno, un po' come quando da piccoli si giocava a tetris affinché ogni incastro risultasse quello più vantaggioso. E qual è la sfida più grande nell'organizzazione degli ambienti, se non organizzare un armadio piccolo! Bene, per ottenere il massimo da un piccolo armadio, elencheremo alcuni pratici consigli che potranno far recuperare spazio, con stile.

26

Buttare il superfluo

Il primo consiglio, forse il più scomodo, è quello di capire ciò di cui si ha realmente bisogno. Tiriamo fuori tutto il contenuto e selezioniamo i capi che realmente indossiamo, mettendo da parte i ricordi e i legami affettivi creati con gli indumenti. Continuare a conservare i jeans che non sono più della nostra taglia, o la maglia di uno stile che non è più il nostro, è solo uno spreco di spazio, Fare uno scarto di quello che è presente nell'armadio, renderà più veloce anche la realizzazione dell'outfit giornaliero.

36

Dividere per categoria

Quando tutto è ancora fuori dall'armadio, nella fase di selezione, cataloghiamo il contenuto per categoria: accessori, pantaloni, maglie ed altro. In questa fase, divideremo i capi anche per stagione per far si da trovare subito ciò di cui abbiamo bisogno.

Continua la lettura
46

Mettere sottovuoto

Se abbiamo ben seguito il consiglio di dividere i capi per stagione, ci saremo accorti che sarà inutile avere sotto mano i maglioni se siamo in primavera o in estate, o avere capi leggeri se siamo in pieno inverno. Per ottimizzare gli spazi, potremmo sfruttare i sacchetti sottovuoto e riporli in una scatola più carina.

56

Sfruttare la verticalità

Inserire delle piccole mensole, permette di mantenere una maggiore divisione. Affidiamo ad ugni singola mensola una categoria e riponiamo in ogni scaffale i capi dedicati. Naturalmente, sui ripiani ricavati, andremo a riporre i capi che si possono riporre piegati (magliette e maglioni) senza creare problemi per le pieghe che si creano.
Inserire anche bastoni a due altezze diverse, consente di tenere stesi più capi.

66

Sfruttare le ante

Le ante dell'armadio, possono diventare dei validi alleati per organizzare al meglio gli spazi, se accessoriate con delle apposite aste o dei gangi.
Fissiamo due piccoli portasciugamani, a due altezze diverse, nella parte interna, per poggiarci gli oggetti piatti, come le sciarpe e le cravatte.
Si verrà a creare, così, un servomuto utile per creare gli outfit per il giorno dopo, mantenendo l'ordine dell'armadio e della camera da letto.
L'alternativa sarà quella di aggiungere dei ganci per poggiarci borse e cappelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come trasformare maglioni e calzettoni in pupazzi

Con il passare del tempo si cresce e gli indumenti vecchi tendono a stingere oppure a logorarsi in qualche punto, perciò si tende a gettarli via. Tuttavia può svilupparsi un certo affetto nei loro confronti, rendendone difficile il distacco. Se avete...
Bricolage

Come preparare un lettino per il cane

Se avete un cane e vorreste compragli un bel lettino comodo ed anche carino esteticamente, potreste pensare anche di crearlo con le vostre mani senza spendere dei soldi. Risparmiando alla fine sarete sicuramente soddisfatti del vostro lavoro. In più,...
Bricolage

Come fare un ripiano estraibile per la tastiera del pc

La quasi totalità delle scrivanie classiche è composta da un piano, chiamato ripiano, su cui lavorare, e dei cassetti, dove poter riporre ciò che si desidera. Se però decidessimo di poggiarci sopra un computer sarebbe sicuramente possibile, però...
Casa

Come ricavare un piano d'appoggio pieghevole da un mobile

Fare la scelta di inserire un piano pieghevole in cucina o in una qualsiasi altra stanza può rappresentare sicuramente un'ottima soluzione d'arredo per tutti coloro che hanno poco spazio in casa e desiderano sfruttarlo al meglio. Un tavolo di questo...
Bricolage

Come costruire un pensile originale per la cameretta

Quando si deve arredare la propria casa, si sviluppano piani spettacolari ricchi di tanta creatività, inventiva e divertimento. Solitamente, si ama completare la propria abitazione, rispettando i propri gusti e producendo grandi e piccoli lavoretti...
Bricolage

Come Creare Un Piano A Ribalta

Se siete amanti del fai da te e avete particolare predilezione per la lavorazione del legno, allora questa guida fa per voi. I piani a ribalta sono utilissimi per risparmiare spazio ed hanno quel tocco di modernità che ben si abbina all'arredamento...
Bricolage

Come dipingere una scala interna

L'arte del fai da te per molte persone rappresenta un tabù. Spesso non per l'incapacità nel realizzare alcuni lavoretti ma perché si tende a sopravvalutare la difficoltà delle operazioni da eseguire. In realtà saper effettuare diversi lavoretti domestici...
Cucito

Come fare centrini in iuta e in carta paraffinata

La guida di oggi fornirà una serie di consigli utilissimi per chi ama l'arte del fai da te! Seguendo i seguenti, semplicissimi passi potrai scoprire come fare dei centrini da sola sia con la iuta che con la carta paraffinata. Il risultato sarà molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.