Consigli per realizzare una buona zattera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete amanti del fai da te e magari anche della pesca, potrebbe venirvi in mente un giorno di realizzare una zattera. La zattera è un piccolo mezzo di trasporto, solitamente realizzato in legno, considerato quasi "di fortuna", cioè adatto solo per piccoli spostamenti su corsi d'acqua calmi e in condizioni climatiche ottimali. Si può utilizzare per pescare, a livello quasi amatoriale, vicino alla riva, oppure per guadare un piccolo corso d'acqua o lago artificiale. Se volete dilettarvi in questa impresa, da fare magari anche con i vostri bambini in un pomeriggio libero, ecco per voi una guida che potrebbe esservi molto utile. Nel breve testo di seguito vi illustreremo infatti i principali consigli da seguire per realizzare una buona zattera.

26

Utilizzare legno di qualità

Il primo consiglio per realizzare una buona zattera è quella di scegliere legno di qualità. Questo non significa andare ad acquistare il legno presso un negozio specializzato: si possono usare anche rami, piante e tronchi "di fortuna", ma dovrete far sempre attenzione al loro stato. Scartate i tronchi troppo bagnati e quelli che sembrano vuoti all'interno. Avete bisogno di materiali in grado di sorreggere molto peso.

36

Scegliere corde robuste

È importante non solo far caso allo stato del legno, ma anche a quello delle corde e di tutti gli altri elementi che utilizzerete per tenere insieme i diversi componenti della zattera. Optate per corde robuste e stringete bene ogni nodo. Inoltre accertatevi che le corde siano in perfetto stato, in modo da poter reggere all'eventuale usura dell'acqua.

Continua la lettura
46

Non esagerare con le dimensioni

Per realizzare una buona zattera non dovete esagerare con le dimensioni: soprattutto se siete alle prime armi, scegliete una zattera abbastanza piccola, in grado da sorreggere giusto il vostro peso e quello di chi salirà a bordo con voi. Valutate bene i carichi di peso e ricordate che una buona zattera deve essere più lunga che larga.

56

Realizzare una copertura

Se volete realizzare una zattera a regola d'arte dovete anche coprire i tronchi e i bastoni con qualcosa che non permetta all'acqua di raggiungere "l'equipaggio": potete optare per un telo impermeabile o per altri strumenti di fortuna come vecchie porte o assi di compensato.

66

Testare la zattera a terra

L'ultimo consiglio per realizzare una buona zattera è naturalmente quello di testarla prima della partenza in mare o sul corso d'acqua prescelto. La zattera andrà adagiata a terra e tutto "l'equipaggio" dovrà salire a bordo per verificare la sua stabilità e la sua sicurezza. Se tutto procede bene, si potrà passare alla fase di "ammaraggio".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Erbario: consigli per realizzare un diario della natura

La passione per la natura vi spinge da sempre in lunghe e emozionanti gite alla ricerca degli esemplari più preziosi di vegetali, e vorreste conservare in modo creativo i vostri elementi naturali? Avete mai pensato a realizzare un diario della natura?...
Altri Hobby

Fotografia: 10 consigli per fare un primo piano

Se pensate che per scattare una bellissima e professionale foto in primo piano siano necessarie competenze tecniche e la bravura di un esperto in fotografia, niente paura! Questa guida fa proprio al caso vostro. Scopriamo insieme 10 utilissimi consigli...
Altri Hobby

Casetta di cartone per bambini: consigli per realizzarla

Un modo per divertire i vostri bambini è quello di realizzare qualcosa che li possa stupire. Esistono tantissimi modi per farlo, e anche una piccola casetta può riuscire a renderli felici. Un modo semplice per realizzarla è quello di utilizzare del...
Altri Hobby

Consigli per costruire un puzzle con carta riciclata

Il puzzle è un gioco creativo e divertente. Basato sull'incastro di piccoli elementi di carta, che alla fine compongono un'immagine. Il puzzle nacque a Londra nella seconda metà del 1700 dall'inventiva di un incisore, nonché cartografo: John Spilsbury....
Altri Hobby

5 consigli sulla fotografia naturalistica

In tutta sincerità, pochissime persone non sopportano la natura. Ancor meno sono quelli che rimangono impassibili davanti a una bella fotografia naturalistica. Per chiarirci, sto parlando di quella branca piuttosto corposa della fotografia che dedica...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Vetro: Consigli per tagliarlo perfettamente

Il regno del fai da te, è un vasto territorio dove è possibile dare vita a creazioni davvero bellissime. Realizzare con le proprie mani un oggetto, può regalarci grandi soddisfazioni e aprirci la porta verso il creativo universo degli oggetti homemade!...
Altri Hobby

5 consigli per dipingere sul compensato

La bella arte di dipingere sul compensato, è semplice reperire il materiale grezzo da scarti di materiale da artigiani falegnami o da qualche negozio fai da te che lascia nella pattumiera questo tipo di materiale, con questa guida, che spero sia utile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.