Consigli per realizzare una cappottiera a muro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Dedicarsi al fai da te è un'esperienza bellissima. Con questa vera e propria arte possiamo riciclare praticamente qualsiasi cosa; basta solo immaginazione. I bambini saranno felici di condividere questa passione con i genitori per costruire cose sempre nuove. In questa lista vedremo alcuni consigli per realizzare una cappottiera a muro originale. Scopriremo che è davvero facile se usiamo l'immaginazione e seguiamo qualche dritta.

26

Riciclare vecchi oggetti

La prima regola è quella di riciclare vecchi oggetti che abbiamo a disposizione. Basta vedere in cantina o in garage gli oggetti che vogliamo buttare. Servono quindi travi in legno, pezzi di stoffa, martello, chiodi e giocattoli dei bimbi. Se ancora non abbiamo gettato tutto nella pattumiera, un ottimo consiglio è quello di riutilizzare pomelli di finestre, maniglie di porte ecc.

36

Scegliere il luogo adatto

Proseguiamo con i nostri consigli per realizzare una cappottiera a muro parlando del luogo. Ovviamente un oggetto di questo genere deve essere posto all'ingresso. L'ideale sarebbe dietro la porta ma questo non sempre è possibile. Se abbiamo un corridoio spazioso, va bene qualche passo dopo la porta d'ingresso. In questo modo la persona può entrare comodamente e posare il suo cappotto. In alternativa, mettiamolo in soggiorno o nella sala da pranzo che solitamente sono vicini l'ingresso.

Continua la lettura
46

Fissare la cappottiera in modo adeguato

Altro punto fondamentale è quello di fissare la nostra cappottiera. A questo scopo, dovremo usare dei ganci adeguati. Non dovranno mancare chiodi e martello per fare un buon lavoro. Se non siamo abili in questo lavoro, chiediamo l'intervento di un esperto. Ovviamente non dobbiamo bucare le travi ed i pilastri. Potremmo, per esempio, approfittare delle viti di una mensola che non si serve più. Basta realizzare una tavola di legno e fissarla al muro. Aggiungiamo poi i ganci per la cappottiera.

56

Essere fantasiosi

Il quarto dei consigli per realizzare una cappottiera a muro è quello di usare la fantasia. Niente è più bello di un oggetto originale per distinguersi dagli altri. Siamo creativi. Costruiamo un appendiabiti colorato, magari alternando i colori della casa. Usiamo pomelli, ganci, viti e pezzi avanzati guardando in giro per la casa. Un'idea ancora più originale consiste nel fare un disegno sul muro e poi fissare i ganci. Possiamo dipingere un albero e poi, in corrispondenza dei rami, mettere le viti.

66

Scegliere l'altezza giusta

Ecco l'ultimo dei cinque consigli per realizzare una cappottiera a muro. Scegliere l'altezza giusta è molto importante. Primo tra tutti perché il nostro oggetto deve essere comodo. I nostri ospiti non devono trovare difficoltà ad appoggiare i loro cappotti e riprenderli. Se abbiamo bambini possiamo fissare anche dei ganci più in basso. Il consiglio migliore è sempre quindi quello di costruire la cappottiera ad onda. In questo modo sarà più bella da vedere e anche più utile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un muro per dividere la cucina dal salotto

In molte case, la cucina ed il salotto, sono posizionati nella stessa stanza, senza essere divise da un muro. Spesso, questa situazione, è presente in case piccole. In altri casi, invece, è puramente una scelta estetica dell'architetto che ha progettato...
Casa

Come realizzare fondamenta e drenaggio di un muro di sostegno

Se il vostro giardino risulta essere in pendenza, è necessario realizzare dei muri di contenimento, questi sono indicati anche per rimodellare soluzioni esteticamente valide. Costruire un muro di sostegno vi aiuterà a ridurre l’erosione, a migliorare...
Casa

Come realizzare un tromp d'oeil sulle ante di un armadio a muro

La funzione di un tromp d'oeil è quella di ingannare l'occhio; infatti, esso fa apparire le cose e gli spazi più grandi di quello che sono realmente. Le ante di un armadio a muro sono una buona base di partenza per creare un tromp d'oeil. Esse danno...
Casa

Come realizzare un muro in finti mattoni

Chi ha la possibilità di scegliere gli arredi di casa, può contare su una vasta gamma di stili. In base al tipo di appartamento che occuperemo potremo optare per soluzioni molto differenti tra loro. Un appartamento dall'architettura tipica del secolo...
Casa

Come intonacare un muro di mattoni

Se all'interno dell'abitazione o all'esterno avete uno o più muri di mattoni, potete intonacarli senza necessariamente richiedere l'intervento di un tecnico specializzato. Si tratta infatti di un lavoro apparentemente difficile da realizzare, ma in realtà...
Casa

Come innalzare un muro

Innalzare un muro non rappresenta, sicuramente, un'operazione tipica del fai da te. Tuttavia questo non significa che soggetti esperti di altri settori, non possano realizzare un qualcosa del genere. Se, per qualsiasi motivo, si presenta l'esigenza di...
Casa

Come Montare Le Casse Dello Stereo A Muro Senza Far Vedere I Fili

Nel momento in cui è necessario montare le casse dello stereo a muro, la cosa più antiestetica che possa accadere è che i fili delle case rimangano bene in vista. Non è mai elegante far vedere i fili neri delle casse dello stereo sulla parete bianca...
Casa

Come estrarre i tasselli dal muro

Siete amanti del fai da te? Avete mille progetti in testa che vorreste realizzare, ma vi mancano le basi? Come ad esempio estrarre i tasselli dal muro. Ebbene sì, ti trovi nell'articolo giusto al momento giusto. Ho io la soluzione ideale per te. Infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.