Consigli per un bagno disabili a norma

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in casa avete una persona disabile ed intendete rendergli agevoli i movimenti è importante apportare alcune modifiche di carattere strutturale come ad esempio in bagno. Con gli appropriati accorgimenti è infatti possibile realizzare o rendere a norma una toilette, in modo che sia facilmente utilizzabile anche da coloro che hanno delle difficoltà motorie più o meno importanti e che soprattutto sia a norma. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli per ottimizzare il risultato.

26

Occorrente

  • Arredi da bagno
36

Valutare le dimensioni del bagno

Per poter realizzarlo bisogna innanzitutto valutare le dimensioni che dovrà assumere il bagno e il corridoio di passaggio. In entrambi i casi è necessario creare uno spazio sufficiente per far passare la sedia a rotelle, quindi almeno di ottanta centimetri. Il bagno può tuttavia avere forme diverse e la più funzionale è sicuramente quella quadrata, che è conforme alle normative in merito all'abbattimento delle barriere architettoniche, ed è per questo motivo che nella maggior parte dei locali pubblici, i bagni hanno proprio questa tipica forma.

46

Posizionare a giusta distanza i sanitari

Come per una qualsiasi toilette, è fondamentale studiare le distanze tra i vari complementi di arredo per permettere la regolare apertura di porte, ante e vani. Per poter posizionare a giusta distanza tutti i sanitari, il bagno dovrebbe avere uno sviluppo di 200x200 cm. Se l’abitazione non consente una struttura quadrata, è possibile optare per una forma rettangolare che preveda il posizionamento della vasca in fondo alla stanza in modo da rendere più agevoli i movimenti compiuti della persona. Il lavandino deve essere sempre posizionato ad un’altezza non superiore di 70 cm in modo da poter garantire alla persona disabile di utilizzarlo senza necessariamente alzarsi dalla sedia a rotelle.

Continua la lettura
56

Dotare la vasca di maniglioni

Per quanto riguarda la vasca, per essere a norma bisogna dotarla di un sistema meccanico di ausilio che faciliti l’ingresso e l’uscita dalla stessa. Su tutto il perimetro dell’ambiente vanno dunque posizionati dei semplici maniglioni ideali per consentire al disabile di avere dei sicuri punti di appoggio sia in entrata che in uscita. Inoltre, per rendere l'ambiente del bagno meno monotono e spento, occupandovi della colorazione del bagno, optate per piastrelle colorate o, come alternativa, dipingetelo di un colore vivace. Infine se possibile conviene evitare dei pericolosi scalini specie nella parte che corrisponde all'entrata della stanza da bagno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete comunque decorazioni essenziali, così da non rendere la stanza particolarmente piccola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come scegliere una vasca da bagno adatta ad anziani e disabili

La scelta di una vasca da bagno per la vostra casa può diventare un po' più complicata se si hanno dei familiari anziani o disabili. Le persone in età avanzata e i portatori di handicap hanno delle capacità motorie ridotte e hanno difficoltà ad utilizzare...
Casa

Montascale: criteri per la scelta migliore

Il montascale o anche conosciuto come servoscala è uno strumento costituito da una piattaforma, di varie tipologie, e dei binari che si montano sulle scale per agevolare la discesa e la salita di quest'ultime. Molto utile nelle case a due piani, questo...
Casa

Come costruire una piccola rampa per portatori di handicap nel garage

Al giorno d'oggi si è molto più attenti a risolvere piccole problematiche per i portatori di handicap. In ogni ambito sono state introdotte norme che agevolano le persone colpite da handicap motori o di altro genere, aiutandoli e facilitandone le azioni....
Bricolage

Consigli per riciclare i tappi delle bottiglie

È una bottiglia di plastica quella che vedo dietro di te? Sì lo so è talmente ovvio al giorno d'oggi... Eppure ti stupirai leggendo quanto segue! Ormai la plastica è ovunque! E dunque la cosa migliore è farne buon uso finché dura... E ti assicuro...
Bricolage

Come Applicare Un Chiudiporta E Regolarlo

Il chiudiporta è un meccanismo idraulico utilizzato nelle infrastrutture, con lo scopo di richiudere le porte (interne ed esterne) di un'abitazione, condominio, negozio, ecc. In commercio ne esistono varie versioni, adattabili a qualsiasi tipo di serramento....
Bricolage

Come Montare Il Gruppo Doccia Fisso

La doccia è senza dubbio uno degli elementi più critici all'interno di un bagno. Esistono molti modelli acquistabili in negozi specializzati, realizzati in materiale plastico e vetro, che sono di facile installazione. Tuttavia, prima di montare una...
Materiali e Attrezzi

Come riparare una sedia girevole cigolante

Le sedie girevoli sono un elemento indispensabile in ogni ufficio. Con l'avvento del computer anche in casa, allora è diventata un elemento molto presente anche nelle stanze degli studenti o di coloro che lavorano nella propria stanza. Non c'è nulla...
Cucito

Come Fare Un Pizzo Antico Per Un Centrino Da Toilette

Il fai da te ha conquista un vasto numero di persone e l'arte del ricamo e del filato, invece, moltissime donne di ogni età. Il pizzo è una di quelle lavorazioni molto ricercate, di un certo valore ma non di facile esecuzione. Generalmente si impara...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.