Consigli sulla scelta della pittura per porte esterne

Tramite: O2O 11/01/2020
Difficoltà: media
16
Introduzione

Le porte esterne risultano maggiormente esposte all'azione potenzialmente dannosa degli agenti atmosferici. Ed è proprio per questo motivo che occorre effettuare una scelta ancor più precisa per quanto riguarda la pittura da utilizzare. In questa guida vogliamo dunque offrirvi alcuni consigli sulla scelta della pittura per porte esterne, in modo da realizzare un lavoro davvero efficace e completo.

26

Utilizzare la tinta incolore

Per proteggere e conservare le venature del legno delle porte a vista, vi consigliamo la tinta incolore o i toni legno. A base di resina poliuretanica, questa vernice rimane flessibile per l?applicazione e altamente resistente, anche in presenza di repentine mutazioni climatiche. Questa particolare tipologia di pitturasegue le variazioni dimensionali del legno che si producono nella parte esterna con i cambiamenti di temperatura. In più, il suo aspetto brillante e satinato, accresce il fascino naturale proprio del legno.

36

Utilizzare una pittura che si abbini all'ambiente esterno

Qualora si desiderasse proteggere la porta ma anche tingerla con un prodotto che le conferisca modernità ed eleganza, ci si potrà orientare verso una tinta bianca, che donerà un look contemporaneo al legno. Oppure sarà possibile utilizzare una tinta verde, che di certo si abbina sempre con eleganza ad ogni ambiente esterno, ricalcandone in grandi linee i colori e le caratteristiche.

Continua la lettura
46

Pitturare con il Flatting

Per proteggere e decorare porte in legno verticali e sottoposte all'azione di agenti atmosferici particolarmente corrosivi (si pensi, ad esempio, alle porte esterne ubicate in località marine), i Flatting assicurano una protezione ottimale ed efficace. Questi prodotti sono infatti adattissimi per gli sbalzi termici, i raggi UV e la corrosività del sale marino. Da preferire quelli provvisti di formule ultra resistenti. Queste pitture sono in grado di resistere anche per un decennio e sono incolori ed inodore.

56

Usare un prodotto anti intemperie

Qualora invece occorresse pitturare porte esterne situate in luoghi esposti a condizioni ancora più estreme (si pensi, ad esempio, alle zone di montagna con neve e sbalzi di temperatura), occorrerà optare per un Flatting anti-intemperie, una protezione molto resistente e che svolge in ogni caso una funzione altamente coprente. Presente anche nella sua variante gel, questo prodotto è l'ideale per chi desidera unire efficacia e durevolezza nel tempo dell'intervento di pittura. Un'altra caratteristica che rende davvero azzeccata questa opzione, è che il Flatting anti-intemperie va applicato una sola volta sulla porta, senza la necessità di una seconda mano o di apportare un "rinforzo" alla pittura dopo qualche anno.

66

Effettuare una levigatura

Fin qui, vi abbiamo proposto alcuni consigli relativi alla scelta migliore da fare per la pittura delle porte sterne. Ma occorre completare il discorso analizzando le modalità di applicazione della pittura stessa. Il consiglio, a tal proposito, è quello di applicare una prima, una seconda e una terza mano di pittura, ai fini di ottenere una resa davvero ottimale. Bisognerà poi, in ogni caso, seguire attentamente le indicazioni contenute sulla confezione della vernice. In taluni casi, il consiglio che vi diamo è anche quello di levigare la superficie della porta, utilizzando una carta abrasiva a grana 120. Questa operazione va effettuata tra una mano e l'altra di pittura, in modo da togliere le piccole o grandi asperità del legno e per facilitarne la successiva manutenzione.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Consigli per la scelta della pittura da esterno

Ogni pittura da esterno ha le sue peculiarità ed elementi distintivi che la rendono adatta per ogni tipologia di progetto. Orientarsi nella variegata proposta delle vernici per esterni non è mai facile, neppure per chi è esperto del settore: figuriamoci,...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere i pennelli per dipingere le porte esterne

Per mantenere ogni componente della casa in perfetto stato, occorre eseguire periodicamente una manutenzione adeguata. Tra tutti gli elementi presenti in un ambiente, le porte esterne sono quelle che vanno spesso rinnovate. Ma per eseguire questo lavoro...
Materiali e Attrezzi

Consigli per la scelta del cemento

Il cemento è un materiale molto importante in quanto è il legante più ampiamente utilizzato nel campo dell'edilizia. Oltre a scegliere le migliori marche, è necessario però controllare anche alcune cose prima di acquistarlo in quanto se ci sono delle...
Materiali e Attrezzi

Consigli per la scelta del calcestruzzo

Il calcestruzzo è un agglomerato formato da un impasto di cemento, sabbia e acqua. Quest'ultimo incorpora e avvolge l'armatura metallica, costituita da tondini di acciaio dolce. L'impasto ottenuto dalle betoniere viene colato in casseforme di legno....
Materiali e Attrezzi

Consigli nella scelta del martello elettrico

Per scegliere un martello elettrico, specialmente se non si è esperti nel campo, è bene farsi consigliare da personale qualificato. Potrebbe sembrare una sciocchezza, ma ci sono vari tipi di martelli elettrici in commercio e ciascuno di essi è più...
Materiali e Attrezzi

Gesso in polvere: consigli per la scelta

Se siete amanti del bricolage e del fai da te e vi dilettate con piccoli lavoretti realizzati in casa, sicuramente conoscerete la polvere di gesso, un materiale piuttosto versatile che si utilizza per moltissimi scopi differenti. La polvere di gesso può...
Materiali e Attrezzi

Consigli sulla scelta del cartongesso

Il cartongesso è un materiale edile che si presta bene alla realizzazione di strutture di tipo molto vario. È costituito da due pannelli di cartone, tra i quali vi è un'anima di gesso di cava. L'anima in gesso può contenere diversi tipi di additivi,...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere i pennelli per dipingere le porte interne

La nostra casa è il luogo in cui ci rifugiamo dalle fatiche quotidiane. L'ambiente domestico deve essere integro e salubre per garantire il comfort. Ma non sempre queste condizioni sono presenti. A volte a presentare difetti o logorio sono infissi e...