Consigli utili per coltivare un bonsai

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Per chi ama le piante in questa guida verrà trattato l'argomento bonsai: trattandosi di veri e propri alberi in miniatura, è possibile per chiunque averne uno anche se si vive in un appartamento. Si parlerà qui di seguito di alcuni consigli utili per coltivarne uno completamente in autonomia: bisogna tener conto che come ogni pianta ha le sue particolarità ma non per questo risulta esser complesso il modo per curarle.

28

Occorrente

  • Lettura adeguata e le dovute conoscenze sul bonsai che si vuole acquistare
38

I bonsai

Nella maggior parte dei casi questa pianta muore perché non è stata annaffiata o perché è stata esposta in un luogo inadatto: esistono bonsai da interno e da esterno, quindi, tanto per iniziare, bisogna dargli fin da subito la collocazione adeguata. Da un rivenditore idoneo o anche online si possono trovare tutte le informazioni adeguate per i diversi tipi di bonsai: dalla quantità di luce ed acqua che necessitano, al tipo di nutrimento, alle cure che bisogna prestargli periodicamente.

48

Bonsai da interno

Se si possiede un bonsai da interno, non bisogna posizionarlo mai accanto ad una fonte di calore e non esporlo nemmeno alle correnti d'aria. Metterlo in un luogo dotato di buona luce ma non a pochi centimetri dai vetri o comunque dove il sole batte direttamente: il bonsai rischierebbe seriamente di bruciarsi.
Durante la bella stagione, quando la temperatura raggiunge i 15/16°, bisogna metterlo spesso all'aria aperta, in maniera tale da farlo irrobustire.

Continua la lettura
58

Bonsai da esterno

I bonsai da esterno, per evitare che possano indebolirsi, dovranno invece essere posizionati all'aperto o sicuramente moriranno, ma facendo attenzione: seguire con cura le indicazioni riportate sul cartellino di cui è dotato; solo così si può sapere se il bonsai da esterno può stare direttamente al sole o se deve rimanere a mezz' ombra. Cercare in ogni caso di collocarlo in un luogo riparato dal vento e dalle intemperie.

68

Il nutrimento

Bisogna dare il giusto nutrimento con l'apposito concime per piante periodicamente: di solito il periodo ideale è dalla fine di marzo alla fine di settembre escludendo i periodi di forte caldo e rispettando sempre le particolari esigenze del tipo di bonsai scelto. Circa una volta l'anno deve essere fatta con molta cura il rinvaso in modo tale da sostituire il vecchio terriccio ormai povero di sostanze, con quello nuovo e sostituire il vaso con uno di maggiori dimensioni in quanto con il tempo le radici saranno aumentate e serve loro più spazio, altrimenti vanno potate. Per la potatura dei rami, una o due volte l'anno, va svolta affinché si rinforzino i rami e si mantenga una linea pulita.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accertarsi sempre che il bonsai abbia il proprio cartellino che riporta le sue caratteristiche e le istruzioni per le cure appropriate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare un melo bonsai

Avere in casa molte piante e poterle coltivare è un po' la passione di molte persone che vorrebbero avere sempre un giardino ben colto. Molto spesso quando ci prendiamo cura di una pianta non sempre riusciamo ad ottenere i risultati sperati. Questo magari...
Giardinaggio

Bonsai: 10 consigli per principianti

Con il termine bonsai si definisce l'arte di coltivare miniature di alberi. Questa caratteristica tendenza è nata in Cina per poi svilupparsi in tutto il mondo. Tuttavia sono ancora numerosi i neofiti che si avvicinano all'arte bonsai, senza sapere esattamente...
Giardinaggio

Come coltivare il bonsai ficus

Il bonsai ficus è tra il genere preferito tra chi si appresta a coltivare il primo bonsai, in quanto è un bonsai relativamente facile da coltivare. Particolarmente bello da esporre per via del suo fusto e delle sue radici aeree, esso fa parte della...
Giardinaggio

Come coltivare il bonsai ginseng

Quando si parla di bonsai ginseng si intende, in realtà, il Ficus Retusa: si tratta di una pianta sempreverde, che in natura cresce come un grande albero nelle foreste pluviali dell'Asia. Può essere coltivata facilmente in appartamento e, in questo...
Giardinaggio

5 consigli per acquistare un bonsai

La coltivazione del bonsai è un'arte che ha origine nel lontano oriente migliaia di anni fa. Il termine bonsai infatti significa in giapponese "piantare in una ciotola" (o bacinella) ed infatti già dal nome possiamo comprendere come gli antichi, dietro...
Giardinaggio

10 consigli per curare i bonsai

Per spezzare la routine della nostra giornata pratichiamo diversi hobby. Questo aiuta a rilassarci, farci divertire e comunque dare una svolta diversa ad ogni giornata. C'è chi pratica uno sport, chi fa il cucito. Oggi, però, andremo a parlare del giardinaggio....
Giardinaggio

Il bonsai carmona: guida alla cura

Il bonsai Carmona appartiene alla famiglia delle Boraginaceae; esso però è conosciuto soprattutto con il nome di Carmona Microphylla. La pianta è abbastanza facile da coltivare; se si vuole avere una pianta sempre sana bisogna prestare attenzione alla...
Giardinaggio

Come scegliere il terriccio per un bonsai

Il bonsai è un tipo di albero molto particolare, dalle dimensioni ridotte e che puo' essere modellato a proprio piacimento. Molto adatto per essere usato come oggetto di arredo, ma va comunque curato nel migliore dei modi per garantirgli una vita lunga....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.