DonnaModerna

Dentifricio fatto in casa: la ricetta

Di: Team O2O
Tramite: O2O 19/09/2022
Difficoltà:facile
15

Introduzione

Dentifricio fatto in casa: la ricetta

In alternativa ai dentifrici industriali che spesso contengono coloranti e conservanti è possibile realizzare in casa, con pochi ingredienti di cui alcuni acquistabili in erboristeria, un composto in polvere o in gel quale perfetto dentifricio ecologico e naturale.
Se volete provarne qualcuno, seguite le semplici guide qui di seguito per un ottimo dentifricio fatto in casa.

25

Dentifricio a base di argilla bianca: la ricetta

Per realizzare questo dentifricio in casa gli ingredienti necessari sono:

- 1 cucchiaio di bicarbonato;
- 3 cucchiai di argilla bianca;
- 5 gocce di olio essenziale di menta oppure di limone.

L'argilla bianca e l'olio essenziale potete trovarli in erboristeria. Munitevi di un barattolo in vetro in cui potete unire insieme gli ingredienti e mescolare bene per ottenere un composto omogeneo. Quindi, usatene poco per volta bagnando prima lo spazzolino e poi immergendolo nella polvere. Strofinate con cura i denti e risciacquate.

35

Dentifricio a base di olio di cocco: la ricetta

L'olio di cocco ha delle interessanti proprietà antibatteriche, ciò lo rende un ingrediente utile per realizzare un dentifricio fatto in casa.
Per realizzarlo occorrono:

- 1 cucchiaino di sale;
- 4 cucchiai di bicarbonato di sodio;
- 8 cucchiai di olio di cocco;
- 20-30 gocce di olio essenziale.

Il procedimento è molto semplice: basta sciogliere il sale in acqua calda e aggiungere gli altri ingredienti. Amalgamate bene il tutto.

Continua la lettura
45

Un ottimo sbiancate: dentifricio a base di bicarbonato

Tra i dentifrici in polvere che è possibile preparare in casa, quello a base di sale e bicarbonato è il più semplice da preparare poiché richiede pochissimi ingredienti che abbiamo sempre in casa ed è ideale per sbiancare i denti, rimuovere la placca e disinfettare le gengive.
Per prepararlo bastano:

- Un cucchiaio di sale fino;
- Due cucchiai di bicarbonato di sodio;
- Un barattolo di vetro.

Mescolare il sale e il bicarbonato di sodio nelle quantità indicate e il dentifricio è pronto! Potete conservare la miscela in un barattolo di vetro e servirvene poco alla volta all'occorrenza. Quindi, bagnate lo spazzolino e mettevi sopra un po' del dentifricio fai da te. Spazzolando i denti e a contatto con l'acqua si formerà una schiuma.

55

Ulteriori consigli utili

La cura dei denti e della bocca è molto importante e delicata. Prima di dedicarvi alla preparazione di uno dei dentifrici proposti da fare in casa chiedete l'opinione del vostro dentista di fiducia che potrà consigliarvi su quale possa essere il rimedio più adatto alle vostre esigenze o indicarvi ulteriori ingredienti e quantità che miglioreranno i benefici del dentifricio per la vostra igiene orale.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

5 idee utili per utilizzare il dentifricio in modo alternativo

Ogni giorno, spesso senza accorgerne, utilizziamo oggetti e prodotti che nascondono degli utilizzi alternativi davvero sorprendenti! Il dentifricio, sia in pasta che in gel, oltre ad essere un alleato prezioso della nostra igiene orale può essere impiegato...
Casa

Come eliminare il dentificio secco dai vestiti

La sostanza che rende sbiancante il dentificio è il diossido di titanio. Sebbene venga utilizzato sempre meno nei dentifrici moderni, lo troviamo ancora in molti marchi. Quando il diossido viene a contatto con i tessuti dei vestiti, diventa difficile...
Casa

5 metodi naturali per pulire la bigiotteria ossidata

Attualmente per le persone di sesso femminile è diventata una consuetudine acquistare collane, braccialetti, spille ed anelli di materiali e metalli non preziosi. Questi accessori sono indispensabili per completare il proprio abbigliamento e valorizzare...
Casa

Come realizzare una sac à poche

La sac à poche o tasca per pasticcere è molto utile in cucina sia per dosare in maniera appropriata, veloce e senza sprechi gli impasti (come ad esempio dei muffin negli stampini), le creme ( per farcire una torta multistrato in maniera omogenea...
Casa

Come togliere i graffi dai CD

Se, ascoltando un CD, improvvisamente vi accorgete che non viene più letto correttamente dal lettore, le cause possono essere molteplici: dello sporco che è andato a depositarsi sul CD, oppure il supporto è graffiato. Per quanto concerne il primo problema,...
Casa

Come lucidare gli oggetti in Sheffield

L'argenteria, nonostante siano cambiati i tempi, continua a far parte del corredo di una casa. Oggetti in argento e soprattutto in Sheffield sono infatti spesso presenti nelle liste di nozze. Servizi di posate, vecchie scatole di tabaccheria e vari altri...
Casa

Come pulire una giacca di pelle nera

Per pulire la pelle specie quella delle giacche di gran classe e di colore nero, è necessario adottare alcune precauzioni ed usare prodotti idonei per evitare di danneggiarla irrimediabilmente. A riguardo di questi ultimi oltre ad alcuni di natura chimica,...
Casa

Come pulire una giacca di pelle bianca

La pelle è un materiale popolare e resistente che viene utilizzato per la realizzazione di scarpe, giacche, mobili e borse. Anche se la pelle è resistente, è una superficie porosa in grado di assorbire perfino il sudore dalle mani, causando le macchie....