Didò fatto in casa: 5 ricette

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Didò è senza dubbio la pasta modellabile più conosciuta: viene utilizzata soprattutto dai bambini per poter realizzare con estrema facilità il modellino di animali o personaggi vari. Si tratta di un materiale morbido, facilmente malleabile, ma soprattutto atossico: quest'ultima caratteristica lo rende adatto anche ai bambini più piccoli, che hanno la tendenza a mettere tutto in bocca. In commercio è possibile trovare diverse varietà di didò, dalla marca classica ad altre meno conosciute; tuttavia è bene sapere che la plastilina si può anche realizzare il casa, con pochi ingredienti facilmente reperibili. Andiamo quindi a vedere 5 ricette per un perfetto didò fatto in casa.

27

Occorrente

  • 2 tazze di acqua
  • 2 tazze di farina
  • 1 tazza di sale
  • 1 tazza di amido di mais
  • 2 cucchiaini di olio
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • 1 tazza di acqua bollente
  • pentola antiaderente
  • ciotolina
  • microonde
  • balsamo per capelli
37

La prima ricetta prevede che venga messa sul fuoco, a fiamma bassa, una pentola antiaderente con dentro 2 tazze di acqua, 2 tazze di farina, 1 tazza di sale, mezza tazza di amido di mais, 2 cucchiaini di olio e uno di cremor tartaro (potete trovarlo in farmacia). Quello che dovrete fare è semplicemente mescolare il tutto fino a quando il composto non avrà raggiunto una consistenza appiccicosa e si staccherà dai bordi della pentola. A questo punto potete spegnere il fuoco e aggiungere delle gocce di colorante alimentare per ottenere la colorazione desiderata.

47

La seconda ricetta è molto simile alla prima, ma non prevede una fase di cottura, per questo può essere messa in pratica anche dai bambini; oltre agli ingredienti sopra citati, però, occorrerà una tazza di acqua bollente. Anche in questo caso basterà semplicemente mescolare gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo e appiccicoso. Una variante di questa seconda ricetta prevede l'assenza di cremor tartaro. Questo non è altro che un agente lievitante, usato comunemente per la preparazione di dolci, che consente di conferire al composto una particolare morbidezza. Tuttavia, si può dire la sa sua assenza non determina alcuna differenza sostanziale alla plastilina ottenuta, pertanto, la terza ricetta prevede esattamente gli stessi ingredienti e la stessa procedura della seconda, fatta eccezione per l'aggiunta dell'agente lievitante.

Continua la lettura
57

La quarta ricetta prevede sempre l'utilizzo degli stessi ingredienti, ad eccezione dell'acqua calda, in quanto andremo a cuocere il composto al microonde. Innanzitutto mescolate per bene gli ingredienti all'interno di una ciotola, quindi mettete questa nel microonde per 10-20 secondi; dopodichè toglietela, amalgamate nuovamente il composto e rimettetelo in forno per altri 10-20 secondi. Ripetete la procedura fino a ottenere la consistenza desiderata. La quinta e ultima ricetta è la più semplice, richiede solo l'uso di due ingredienti e non prevede cottura: si tratta di mescolare assieme, in parti uguali, dell'amido di mais e del balsamo per capelli. Mescolando per bene otterrete una profumatissima e malleabile plastilina.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete la ricetta che più di adatta alle vostre esigenze
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come riutilizzare dei gessetti

Tra i tanti oggetti che possono essere riciclati, possiamo annoverare i piccoli pezzi di gesso colorato che i propri figli hanno abbandonato, in quanto non riescono più ad utilizzarli viste le ridotte dimensioni. Il procedimento è abbastanza semplice...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come fare un ricettario di stoffa

Vi ricordate quando la zia scriveva su un foglio la ricetta segreta per una torta degna dei maestri pasticceri? Oggi, grazie ad internet, le cose sono leggermente cambiate poiché è possibile trovare milioni di ricette per tutti i gusti e con tutte le...
Altri Hobby

Come realizzare un ricettario in feltro

Tutti i più famosi chef del mondo hanno, nella loro cucina, un ricettario, il quaderno che contiene tutti segreti per la riuscita di un buon piatto e che, magari per via dell'elaborazione più o meno complicata, non riescono a tenere a mente i vari passaggi....
Altri Hobby

10 idee regali fai da te per il Natale

La magia del Natale si accende, come ogni anno, colorando le strade e le nostre case. L'aria sembra diventare più dolce e si respira un'atmosfera unica e ricca di fascino. L'albero è già pronto, scintillante e ricco di decorazioni, e non dobbiamo far...
Altri Hobby

Come fare un balsamo labbra al cioccolato

Come tutti sappiamo, il corpo, ogni giorno, si trova ad affrontare numerose difficoltà che possono comprometterne lo stato di equilibrio e di buona salute. Questo è quello che accade soprattutto durante la stagione invernale, quando le basse temperature...
Altri Hobby

Come organizzare una festa di San Patrizio

San Patrizio è una festa nazionale irlandese che, negli ultimi anni, si è diffusa anche in Italia, specialmente grazie agli Irish Pub che ormai sono presenti in quasi tutte le città. Una festività che ha come madrina d'onore la birra, che in questi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.