Dove e come stendere quando piove

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le casalinghe di tutto il mondo odiano l'autunno e l'inverno a causa dei panni. Infatti quando piove o fa freddo far asciugare la biancheria diventa una vera e propria missione speciale. Spesso quando si intravvede un raggio di sole si stende all'aperto ed ecco che inizia a piovere. Ne consegue che i panni devono essere rilavati e la casa viene sommersa da biancheria "la quale viene posizionata nei posti più strani". Se anche voi vi rivedete in questa situazione scoprite dove e come stendere quando piove.

26

Occorrente

  • stendibiancheria
  • mollette per bucato
  • telo in plastica
  • calorifero o asciugacapelli
  • tovaglia pulita
36

Innanzitutto, quando le condizioni del tempo sono incerte, controllate in rete il meteo previsto per le ore a venire; nel caso in cui le probabilità di pioggia siano molto elevate rinviate il lavaggio, soprattutto se nei giorni successivi è previsto sole. Se non è possibile, cercate di stendere in un posto riparato, almeno parzialmente. Se ad esempio al piano superiore c'è un balcone potreste posizionare sotto di esso lo stendibiancheria, appoggiandolo il più possibile vicino al muro e coprendolo con un telo di plastica, per evitare che la pioggia possa bagnare i capi. In questo caso la biancheria dovrà essere fissata allo stendibiancheria con delle mollette per bucato.

46

In mancanza di un terrazzo, e se volete stendere quando piove, lo spazio a disposizione lo consente, ponete lo stendibiancheria all'interno dell'abitazione, preferibilmente vicino ad un termosifone oppure ad una finestra leggermente aperta. In questo modo si favorirà il passaggio dell'aria (essenziale per garantire un'asciugatura più veloce). Alcuni piccoli capi, come mutande e calzini, possono essere stesi ad asciugare direttamente sul calorifero, coprendo quest'ultimo con della carta da cucina per evitare che la polvere vada a contatto con i panni stesi. Un altro trucco per asciugare rapidamente gli indumenti di piccole dimensioni quando piove, consiste nell'impiegare un asciugacapelli, facendo attenzione a non avvicinarlo eccessivamente ai tessuti per non bruciarli o rovinarli (la distanza di un palmo sarà sufficiente).

Continua la lettura
56

Tra le idee ingegnose utili per capire come e dove stendere quando piove vi è anche l'uso di una tovaglia pulita. La tovaglia dovrà essere stesa sul letto e riempita con i panni bagnati. Quindi i panni dovranno essere avvolti nella tovaglia. Una volta terminato di arrotolare la tovaglia cercate di strizzarla per far assorbire alla stessa quanta più acqua possibile. È importante sottolineare, ad ogni modo, che è meglio evitare di stendere in casa, in quanto l'umidità presente nei capi rappresenta una condizione ideale per la proliferazione delle muffe (le quali costituiscono un pericolo per chi è allergico alle stesse) e degli acari.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se stendete la biancheria sui caloriferi ricordatevi di lasciare la finestra aperta per evitare che l'umidità possa condensare nella stanza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come stendere e stirare i panni senza fatica

Stirare è un'attività noiosa e che porta via tempo, lo pensiamo un po' tutti. Purtroppo è qualcosa che dobbiamo fare se non vogliamo andare in giro con i vestiti stropicciati e fare brutte figure. Anche una stiratura approssimativa non è il massimo....
Casa

Come Stendere La Lana Di Vetro A Tappeto Per Isolare Un Solaio

Tutte le abitazioni sono coperte e protette sul tetto da un solaio. Quest'ultimo permette di proteggere la struttura dagli agenti atmosferici esterni. Il solaio ha una lunga durata, specialmente se viene protetto con i materiali adeguati. La lana di vetro...
Casa

Come Stendere L'Intonaco Di Malta Sulle Fasce A Muro

L'intonaco è un rivestimento composto dalle malte che si utilizzano per le murature, ma esse hanno una dose maggiore di leganti. L'intonaco oltre ad avere una funzione estetica, protegge ed assicura la necessaria traspirabilità della muratura. Infatti,...
Casa

Come Riparare Una Persiana Di Legno

Con ila passare degli anni e con il loro utilizzo, molti elementi presenti al'interno della nostra abitazione tendono ad usurarsi o danneggiarsi. In questi casi tendiamo a sostituire l'elemento danneggiato o chiediamo l'intervento di un tecnico specializzato...
Casa

Come Eseguire La Posa Su Sabbia Delle Piastrelle Nella Costruzione Di Un Vialetto

Quando abbiamo una villetta, avere un giardino è un piacere per la nostra creatività, anche se piccolo! Pensiamo che possiamo modificarlo secondo il nostro gusto personale e tenendo conto della configurazione. È fondamentale in questo senso la costruzione...
Casa

Come realizzare un sistema di raccolta delle acque piovane

L’acqua viene considerata femminilità e di conseguenza fertilità. Essa è un bene prezioso ed indispensabile per tutti gli esseri viventi. Infatti, è fondamentale sia per l’uomo che per tutto ciò che lo circonda. L'acqua non deve essere...
Casa

Come tinteggiare le pareti con effetti speciali: colore a calce

L'arredamento di una casa è il primo biglietto da visita per ogni ospite e averne cura è il modo migliore per sentirsi a proprio agio all'interno di un ambiente in cui vivere. Tinteggiare le pareti con effetti speciali può essere un buon metodo per...
Casa

Come realizzare uno stendibiancheria in legno

Lo stendibiancheria è oramai un must have nella nostra casa. È fondamentale usato da ogni donna, e non solo, soprattutto nelle case in cui non si dispone di una terrazza o di un balcone su cui stendere i panni. Generalmente è in plastica, o in metallo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.