Errori da evitare con la tinteggiatura a spruzzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi in commercio esistono numerose apparecchiature che in poco tempo ed in modo funzionale, ci consentono di effettuare la tinteggiatura a spruzzo perfettamente. Tuttavia nel maneggiare l'apposito utensile in genere collegato ad un compressore, è necessario attenersi ad alcune regole ben precise, e quindi evitare degli errori grossolani che tendono a vanificare il lavoro.

26

Lasciare la superficie grezza

Lasciare la superficie grezza dell'oggetto da tinteggiare a spruzzo, indipendentemente se si tratta di una parete o di un oggetto come ad esempio un mobile in legno o in ferro, è sicuramente un errore da evitare; infatti, un compressore riesce a fissare la vernice in modo uniforme e senza granuli, ma ciò accade soltanto in presenza di una superficie perfettamente liscia e setosa, per cui il consiglio è di carteggiarla prima di procedere con la tinteggiatura.

36

Mescolare i colori per pochi minuti

La fretta in genere non è ideale per eseguire dei lavori di precisione, per cui nel caso della tinteggiatura a spruzzo, mescolare i colori solo per pochi minuti, può rivelarsi un errore fatale; infatti, gran parte delle vernici sono oggi formate da microgranuli e quindi vanno accuratamente agitate prima dell'uso, per rendere il composto equamente distribuito da questo punto di vista. L'ideale è utilizzare un bastoncino in legno per procedere alla mescola, e poi fare una prova prima di applicare definitivamente la vernice a spruzzo.

Continua la lettura
46

Usare un compressore non tarato

Un compressore se usato in modo non perfettamente tarato, può rivelarsi poco adatto per una tinteggiatura a spruzzo; infatti, quasi tutti sono dotati di un apposito manometro che va ottimizzato in base alla densità della vernice da utilizzare. In genere dal colorificio stesso o riportato sui barattoli, viene consigliata la taratura della pressione del compressore.

56

Tenere lo spruzzatore troppo vicino alla parete

Tinteggiare una parete tenendo lo spruzzatore troppo vicino è un errore da non commettere, perché in questo modo si rischia di far attecchire la vernice in eccesso, e soprattutto creare delle antiestetiche chiazze di diverso contrasto. In genere la distanza ottimale da tenere, deve essere di circa 20 centimetri dall'oggetto da tinteggiare.

66

Dipingere in modo non uniforme

Un errore che molti commettono quando si tratta di dipingere una parete, è di agire con lo spruzzatore in un modo non uniforme. Si tratta infatti di evitare incroci di vernice, preferendoli invece ad una serie di linee orizzontali o verticali, che alla fine regalano una superficie uniforme e senza degli antiestetici chiaroscuri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come tinteggiare le pareti con la pistola a spruzzo

La tinteggiatura delle pareti inizialmente veniva effettuata con la pennellessa, che era un grosso pennello capace di ricoprire in una sola passata una vasta superficie. Successivamente è stata sostituita dal rullo in quanto si era visto che sporcava...
Materiali e Attrezzi

Come verniciare con la pistola a spruzzo

La pistola a spruzzo è ideale per ottenere delle superfici perfettamente levigate, cosa che invece non sempre riesce se si utilizza il pennello. Il lavoro di tinteggiatura utilizzando quest'utensile, potrà inoltre essere eseguito in poco tempo. Imparare...
Bricolage

Come Lavorare Con Gli Spruzzatori Senza Pressione D'Aria

In casa non si finisce mai di aggiustare determinate cose che con l'uso tendono a perdere il loro colore naturale oppure lo smalto che si scrosta. Ad esempio stagionalmente capiterà di imbiancare i muri di casa oppure verniciare ringhiere o altri complementi...
Bricolage

Come verniciare a spruzzo con il compressore

Quando dobbiamo verniciare oggetti vari di piccole, medie e grandi dimensioni, come elettrodomestici, pareti o la carrozzeria di un'auto, lo possiamo fare in modo rapido ed efficiente utilizzando un compressore. Verniciare a spruzzo con il compressore,...
Casa

Pittura a spruzzo: idee per dipingere le pareti di casa

Per pittura (o verniciatura) a spruzzo intendiamo una modalità di verniciare con la quale trasferiamo la vernice con cui dipingere le pareti non con il pennello e nemmeno con il rullo, ma attraverso l'uso di una pistola ad aria compressa che fa parte...
Casa

Come pitturare le finestre

Se in casa hai delle finestre di legno che intendi rimettere a nuovo e quindi pitturarle, puoi ottimizzare il risultato seguendo delle linee guida ben precise. Il lavoro si articola infatti in diverse fasi che prevedono la rimozione della vecchia vernice,...
Bricolage

Come preparare l'ambiente per la verniciatura a spruzzo

La verniciatura a a spruzzo è una tecnica abbastanza diffusa in quanto è economica e veloce. Inoltre, è poco complicata da eseguire e nella maggior parte dei casi garantisce ottimi risultati sia dal punto di vista tecnico che estetico. Generalmente...
Materiali e Attrezzi

Come applicare la vernice poliuretanica a spruzzo

Le vernici poliuretaniche si utilizzano per effettuare finiture di alta qualità. Particolarmente utilizzate nella verniciatura del legno, delle strumentazioni navali, nel campo del restauro o per rendere di nuovo brillanti alcuni tipi di metallo, questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.