Errori da evitare durante la pittura di un cancello

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chiunque possieda una casa con balconi e gradinate, o semplicemente un cancello d'ingresso, sa bene quanto sia importante tenere in ordine le ringhiere. Con le intemperie e il sole molto forte si finisce spesso per notare incrostazioni e sbiadimento della vernice. Per non parlare poi del grande nemico delle nostre ringhiere, ovvero la ruggine. Per tale motivo vediamo insieme come dipingere al meglio il proprio cancello, evitando gli errori più comuni e generalizzati con la pittura.

27

Procurarsi in tempo strumenti e vernici

Il primo errore da evitare è quello di improvvisarsi imbianchini compiendo i lavori necessari in modo approssimativo e con scarsi risultati. Un vero lavoro fatto bene comincia con la programmazione. Ben venga quindi acquistare pennelli, carta vetrata, solventi e vernici in tempo per la data prefissata. Prestate attenzione ai vari marchi e prodotti per scegliere ciò che davvero fa per voi. Se non si tratta di un cancello nuovo, allora non dimenticate un buon prodotto antiruggine. Scegliere quindi il metodo di pittura e, sia che si tratti del tradizionale pennello o della tecnica a spruzzo, acquistate tutto ciò di cui avrete bisogno durante le ore di lavoro.

37

Non sottovalutate la ruggine!

La ruggine è il vostro nemico più grande se volete tenere un cancello splendente e funzionante. Per questo non passate subito alla posa della vernice ma spennellate prima tutto il cancello con un ottimo antiruggine. Se vi sono poi strati di colore vecchio o vi è qualche incrostazione di sporco e ruggine, allora pensate prima di passare tutta la superficie con della cartavetrata. In tal modo avrete una superficie liscia e pronta a ricevere la nuova tonalità di colore, oltre a durare più a lungo nel tempo. L'ideale sarebbe poi acquistare della carta di due grane differenti, in modo da utilizzare quella più grossa per togliere le tracce più grandi di ruggine e quella più piccola per le rifiniture anche al termine del lavoro.

Continua la lettura
47

Occhio alla temperatura!

Un altro errore da evitare è quello di pittare il proprio cancello o altra ringhiera quando le temperature sono troppo rigide o quando è attesa pioggia. Per tale motivo controllate prima che la giornata da voi scelta sia l'ideale o se sono attesi temporali. Soprattutto se avete ringhiere molto lunghe e il lavoro vi impegnerà più di un giorno, allora un controllo meteorologico prima dell'inizio dei lavori è davvero d'obbligo. Ricordate che la temperatura ideale, così come consigliata anche dai professionisti, si aggira tra i 20 ed i 22 gradi centigradi.

57

Ricorda acquaragia e solventi prima della vernice!

Uno degli errori più comuni è sicuramente quello di passare subito con la posa della vernice dopo aver pulito la ringhiera dalla ruggine. Prima di pittare invece è necessario passare tutto il cancello con dell'acquaragia, seguita poi da un ottimo prodotto antiruggine. In tal modo il vostro cancello e il vostro lavoro saranno al sicuro per molti anni.

67

La sicurezza prima di tutto!

Prima di cominciare il lavoro ricordatevi poi di evitare contatto diretto con prodotti e solventi nocivi. A tal proposito indossate dei guanti ad una mascherina che protegga i vostri occhi dagli schizzi. Inoltre se siete asmatici o non sopportare le esalazioni di prodotti chimici, indossate anche una mascherina. Un accorgimento va fatto poi anche alla base di lavoro. Se dovete raggiungere punti molto alti dell'inferriata, fatelo con una scala solida o chiedete l'aiuto di qualcuno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come automatizzare un cancello scorrevole

Ormai non è più un sogno vedere un cancello aprirsi automaticamente dinanzi ad un'automobile: infatti, la maggior parte delle abitazioni ha un cancello scorrevole. In alcuni casi si tratta di una semplice recinzione in altri di un sistema di apertura...
Bricolage

Come costruire un cancello in legno

Un'area del giardino potrebbe richiedere l'accesso limitato per la volontà di proteggere dei fiori ad esempio. Potrebbe anche presentarsi la volontà di delimitare un'area ecologica o una zona riservata per lavori in corso. L'esigenza potrebbe essere...
Bricolage

Come realizzare il telaio di un cancello di ferro

Generalmente, la principale funzione del cancello è quella di delimitare quello che è presente all'interno di una proprietà e tutto quello che invece si trova esternamente, che sia esso pericoloso o semplicemente estraneo. A seconda del tipo di esigenze,...
Bricolage

Come installare il binario del cancello scorrevole elettrico

I cancelli scorrevoli elettrici sono sicuramente tra gli strumenti più popolari che rendono la casa più sicura e la vita più comoda. Questi cancelli vengono azionati da motori elettrici che lo spostano su un binario fissato saldamente a terra, pertanto...
Bricolage

Come applicare le luci ad un cancello da giardino

Il cancello di ingresso è uno degli elementi più importanti della nostra casa, in quanto costituisce una barriera contro l'esterno e contro i malintenzionati piuttosto efficace. Oltre ad essere anche un elemento di arredo che definisce in qualche modo...
Bricolage

Come Accentuare L'Effetto Di Movimento Della Pittura Sull'Acqua

Se avete deciso di intraprendere una carriera "artistica" che riguarda la pittura, anche solo per hobby, non potete non prendere in considerazione l'affascinatissima pittura sull'acqua. Questa tecnica, chiamata anche Ebru, che in indiano significa "nuvoloso",...
Bricolage

Come preparare il foglio per la pittura ad acquerello

Il lavoro di pittura con l'acquerello, è una tecnica molto diffusa dal 1700, ed in particolare veniva adottata dai maestri della scuola di Posillipo e dai pittori inglesi. Affinché risulti efficace, è necessario la corretta preparazione del foglio,...
Bricolage

Come usare la pittura spray sullo stencil

Le sagome degli stencil possono raffigurare sia dei semplici disegni come ad esempio fiori o scritte, sia delle rappresentazioni un po' più imponenti come dei paesaggi urbani o dei ritratti realistici. Anche gli artisti di strada sono soliti utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.