Fai da te: centrotavola di fiori

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Chi l'ha detto che per comporre un centrotavola di fiori è necessario interpellare un fioriaio? Anche i meno esperti nel settore, possono cimentarsi nella realizzazione di un semplice centrotavola fai da te. Non è necessario, infatti, conoscere le tecniche di realizzazione delle composizioni floreali, ma, a volte, occorre semplicemente tanta pazienza, un po' di ingegno ed un pizzico di fantasia.

27

Occorrente

  • fiori freschi e di buona qualità
  • spugna da fioristi tonda (o rettangolare)
  • brillantini
37

Acquistare il materiale necessario

Anzitutto, per realizzare un centrotavola di fiori, un'ottima idea potrebbe essere quella di scegliere una composizione sferica. I fiori potranno essere quelli che preferite, l'importante è che siano freschi e di buona qualità. Potrete acquistarli al mercato, da un fioraio oppure raccoglierli direttamente dal vostro giardino. Taglierete i gambi in modo da averli tutti della stessa lunghezza, ovvero a circa 2 centimetri dai petali dei fiori. Per definire la forma sferica, utilizzerete una spugna da fioristi tonda (potrete procurarvela dal fioraio stesso dove avrete acquistato i fiori). In seguito, inserirete delicatamente i fiori nella spugna, facendo attenzione a non spezzare il piccolo stelo.

47

Inzuppare la spugna

Successivamente, alternerete i fiori con qualche foglia ed impreziosirete il tutto con una spolverata di brillantini. In alternativa alla forma tonda, potrete optare per quella quadrata, senza chiedere al fioraio di smussare o tagliare il panetto per ottenere una conformazione sferica. Affinché la spugna da fioristi mantenga la forma prescelta per molte ore, sarà necessario impregnarla di acqua. Per compiere questa operazione, immergerete la spugna in un recipiente pieno di acqua, senza fare alcuna pressione. Una volta fatto ciò, lascerete la spugna a bagno per un po', finché non la vedrete completamente inzuppata, dopodiché inserirete tutti i vostri fiori all'interno della sfera.

Continua la lettura
57

Abbinare correttamente i colori

La sistemazione dei fiori dovrebbe avvenire a partire dalla parte esterna, sia per una questione di praticità nel posizionamento, sia per consentire di ottenere un disegno ben omogeneo. Questo metodo, inoltre, vi consentirà di centrare immediatamente la grandezza massima del centrotavola. Le composizioni floreali potranno essere realizzate nei modi più disparati, tenendo sempre presente, ovviamente, il buon gusto ed il corretto abbinamento dei colori. Infine, terminerete il vostro lavoro lasciando la spugna da fioristi vuota nella parte in cui andrà ad appoggiarsi sul tavolo. A questo punto, non mi resta che augurarvi buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Posizionate il centrotavola su un sottovaso o su un piatto, per evitare di poggiarlo direttamente sul tavolo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come preparare centrotavola di fiori

Non c'è niente di piú bello dei fiori che riempiono di colore e profumo l'ambiente, soprattutto durante il periodo primaverile. E cosí, una bella tavola apparecchiata non puó non avere un mersviglioso centrotavola floreale che la arricchisca con un...
Bricolage

Come Creare Un Centrotavola Con Liluim E Rami Di Eucaliptus

Per realizzare un bel centratavola floreale, costituito da rami di eucaliptus, lilium bianchi e pochi altri fiori, ti suggerisco di seguire con attenzione le semplici e artistiche istruzioni tecniche qui illustrate. In modo rapido e fantasioso, riuscirai...
Bricolage

Idee per un centrotavola fai da te

Il momento del pasto riunisce amici e parenti creando un'atmosfera di serenità e armonia. È importante, perciò, che anche la tavola sia curata per accogliere le portate preparate dai padroni di casa per ospiti e commensali. Oltre a disporre tovaglie...
Bricolage

Come realizzare un centrotavola Mele e Tulipani

Nei passi a seguire, vi spiegherò, nella maniera più semplice e rapida possibile, come realizzare un bellissimo centrotavola utilizzando delle mele e dei tulipani. Si tratta di un centrotavola molto carino ed elegante che, alla fine della lavorazione,...
Bricolage

Come realizzare un centrotavola in cartapesta

Se si ama il riciclo creativo è consigliabile utilizzare la carta, specialmente quella di giornale. Essa bagnata in acqua e farina oppure nella colla vinilica permette di ottenere la nota cartapesta. Quest'ultima è adatta per la creazione di tantissimi...
Bricolage

Come Fare Un Segnaposto O Centrotavola Con I Bicchieri Rovesciati

Quando si hanno ospiti in tavola, soprattutto in occasioni importanti, come le feste di compleanno oppure il Natale, è importante preparare tutto nei minimi dettagli per rendere la casa accogliente. Un modo per conferire maggiore eleganza alla tavola...
Bricolage

Come fare un centrotavola con le lattine

Abbiamo idea di quante lattine consumiamo quotidianamente? A cominciare dai pelati, piselli, frutta sciroppata, a finire alle lattine di birra, coca cola, ecc. Comunemente le lattine sono utilizzate per alimenti, per cibo, bevande, Il recipiente è realizzato...
Bricolage

Come decorare un'urna di ferro con fiori e frutta

Decorare un'urna di ferro in un vaso che contenga un' allegra e colorata composizione di fiori è un'idea molto simpatica e carina. Se alla composizione floreale, si aggiunge della frutta con colori vivaci e ricchi di profumi, questa diventa un oggetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.