Fai da te: un rifugio per gli uccelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Costruire un rifugio per gli uccelli è una delle attività più diffuse per quanto riguarda il fai da te. È un'operazione molto facile e può essere praticata anche da coloro che non sono molto avvezzi nell'arte dell'intaglio del legno. Tra i più appassionati, troviamo coloro che praticano il birdwatching, cioè l'osservazione e lo studio degli uccelli in natura. Con solo sei travi di legno il vostro rifugio per uccelli sarà pronto. Per questo coltiviamo tutti insieme l'arte del fai da te e costruiamo un rifugio per gli uccelli.

27

Occorrente

  • legno, colla per legno, viti (o chiodi), sega elettrica, carta vetrata
37

Decidere le dimensioni del rifugio

Per prima cosa dobbiamo decidere la dimensione del rifugio. Tutto dipende dalla grandezza del volatile che andrà a ospitare. Dobbiamo stabilire anche la misura della porta d'ingresso. Sempre in base al volatile, si parta da un'altezza minima di 3 cm fino ad arrivare a un massimo di 15.

47

Tagliare il legno

Una volta decise le misure, possiamo iniziare a preparare le assi che ci serviranno per la costruzione. In tutto sono sei. Le misure che vi elenchiamo sono riferite a una casetta che ha un'apertura di 3 cm. Nel caso in cui vi serva un'apertura più grande, ricalcolate le misure in proporzione a queste che vi daremo. Vi occorre una parete posteriore lunga 35 cm, due pareti laterali da 20x25, un tetto di 15 cm, una parete frontale di 20 cm e una base di 10 cm. Per tagliare il legno vi consigliamo di utilizzare una sega elettrica, in modo tale che l'intaglio sia preciso e senza sbavature.

Continua la lettura
57

Installare la parete posteriore con quelle laterali

Una volta tagliate le assi, levighiamo i bordi con la carta vetrata. Ora lavoriamo sulla parete frontale e con l'aiuto di un trapano realizziamo l'apertura. Dopo aver praticato l'apertura, lavoriamo con la parete posteriore e quelle laterali. Per installare la parete posteriore con quelle laterali, praticate con un trapano dei fori di montaggio. Se volete rendere il procedimento più veloce, utilizzate della semplice colla per legno.

67

Installare la parete frontale

Ora installiamo la parete frontale con le due laterali. Anche in questo caso possiamo praticare, delicatamente, dei fori di montaggio con un trapano oppure utilizzare delle semplice colla per legno. Adesso è arrivato il momento d'installare il tetto. Vi ricordiamo che per fare in modo che scacci al meglio la pioggia, il tetto deve essere inclinato di almeno 20°. Il tetto deve essere fissato con delle cerniere nella parete posteriore, in questo modo anche la pulizia del rifugio, in futuro, sarà facilitata.

77

Concludere la costruzione con la base

L'ultima parte da installare è la base. Per fare in modo che funzioni al meglio, nel caso in cui il volatile voglia usare il rifugio per costruire il proprio nido, praticate sul fondo alcuni buchi, bastano cinque. L'installazione della base può avvenire con della semplice colla per legno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come preparare la vaschetta per gli uccelli

Tutte le persone che adorano gli uccelli non ama farli soffrire. Questi teneri volatili hanno l'obbligo di nutrirsi in maniera autonoma e voi dovrete necessariamente aiutarli. Per fare questo, dovrete realizzare una vaschetta adeguata per ciascuna loro...
Bricolage

Come costruire una vaschetta per uccelli con due insalatiere

Per chi possiede un giardino è bellissimo vedere, gli uccelli che beccano i semi. specie nella stagione invernale possiamo richiamare diverse razze. Vi piacerebbe creare con le vostre mani una originale mangiatoia per i vostri piccoli amici? In questa...
Bricolage

Come Realizzare Un Rifugio Confortevole Per Il Vostro Amico A 4 Zampe

Avete un amico a quattro zampe e volete costruirgli un degno rifugio per ripararsi dal sole estivo e dal freddo invernale? Non c'è niente di più semplice, infatti bastano solamente pochi semplici passi e un po' di manualità per adottare la tecnica...
Bricolage

Come costruire una trappola per uccelli

Ogni specie di forma vivente nata in libertà, dal più piccolo volatile al più grande predatore, deve continuare a vivere allo stato libero. Tuttavia, se amate tanto questi piccoli volatili e vorreste catturarne uno per tenerlo sempre con voi come...
Bricolage

Come Realizzare Degli Uccelli Fischietto Con La Creta

Modellare la creta non è soltanto un hobby, ma anche un modo per esprimere la propria vena artistica. Tra le tante cose che si possono sviluppare, la creta permette anche di formare degli uccelli con la particolarità del suono, ovvero dandogli le giuste...
Bricolage

Come realizzare una casetta per uccelli con tappi di sughero

Quando creatività e rispetto dell’ambiente si combinano si assiste a risultati sorprendenti. È un po’ ci che avviene nel mondo del fai da te allorquando si adoperano materiali di recupero per realizzare oggetti con funzionalità completamente nuove....
Bricolage

Come realizzare una lampada con una gabbietta per gli uccelli

Le lampade sono oggetti molto decorativi e allo stesso tempo particolarmente utili. Questi oggetti sono anche realizzabili con un po' di fantasia, senza doverle necessariamente acquistare già pronte in un negozio di arredamento. La splendida tecnica...
Bricolage

Come costruire un nido per uccelli con una palla

Cosa dona più serenità del cinguettio di un uccellino?! Sentirlo ci ricorda immediatamente la bella stagione, la primavera... E allora perché non garantirsi quotidianamente, magari nel proprio giardino, questo canto melodioso?!Se anche voi siete appassionati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.