DonnaModerna

Far mangiare la frutta ai bambini con una favola

Di: Team O2O
Tramite: O2O 06/08/2022
Difficoltà:facile
14

Introduzione

Spesso i bambini non sono attratti dalla frutta, magari il sapore acidulo non li convince, o solo non sono abituati alla curiosità dell'assaggio. Considerato che la frutta è una fonte di vitamine indispensabili alla crescita e al sano sviluppo è sicuramente il caso di insistere.

Non stancatevi perciò di preparare piccoli pezzi di frutta tagliata nel piatto, da gustare come aperitivo, prima del pranzo o della cena. Sicuramente la frutta è la scelta più adatta per concludere la colazione o per fare merenda.
Ogni volta cambiate genere in modo che a poco a poco i piccoli si abituino ai diversi sapori, date spazio a quella di stagione che sicuramente, oltre ad essere più sana sarà anche molto più dolce e gustosa.
Provate e riprovate senza stancarvi e a poco a poco la curiosità prenderà il sopravvento.
Se volete potete raccontare piccole favole o filastrocche per rendere l'assaggio più divertente.

Vediamo allora come è possibile far mangiare la frutta ai bambini con una favola in rima da imparare a memoria.

24

La favola della mela magica

C'era una volta una mela davvero speciale

era rossa e croccante e deliziosa da mangiare,

chi poteva assaggiarne anche solo un pezzettino

avrebbe potuto scegliere il suo prossimo destino.

Sarebbe diventato un mago, un esploratore,

un astronauta, un pilota, una ballerina o uno scrittore...

Quella magica mela rossa era proprio come questa qua

assaggiane un pezzettino e chissà cosa accadrà!

34

La pera e il formaggio

Il contadino scalzo di un lontano villaggio

mangiava sempre le pere con il formaggio.

Un giorno volle cambiare e allora provò

il formaggio con le pere e si meravigliò:

"Che squisitezza che cosa prelibata!"

disse che una delizia così non l'aveva mai provata.

Assaggiane anche tu e ti sorprenderà che cosa buona è

questa cosina qua.

Continua la lettura
44

La nonnina delle pesche

C'era una volta una vecchia donnina che abitava proprio in cima a una collina,

abituata a mangiare una pesca ogni ora, passava il tempo sempre da sola.

Tutti i noccioli apriva paziente,

sgranocchiava anche il seme e non lasciava mai niente.

Un giorno dentro al guscio uno gnomo trovò:

"Mi chiamo Martino e con te resterò!"

Sapeste che gioia per quella donnina,

non fu più da sola da quella mattina.

Se vuoi andare a trovarla se ne sta ancora là,

mangia dieci pesche al al giorno e allo gnomo Martino ne da la metà.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Gelati di sola frutta fatti in casa

L'estate, quella italiana in modo particolare, è sinonimo di sole, mare, vacanze e gelato.Quest'ultimo, in effetti, è un dessert fresco e goloso che, nel tempo, ha saputo rinnovarsi mantenendo un indice di gradimento altissimo tra grandi e piccini.Il...
Casa

Come trasformare i disegni dei bambini in decorazioni per la cameretta

I disegni dei bambini non si buttano mai: sono emozioni disegnate con il cuoreÉ buona abitudine conservare i disegni dei bambini, trovare il modo per far sì che queste opere così spontanee e divertenti restino sempre ben visibili, saranno utili a ricordare...
Casa

Come Realizzare Un Bosco Finto Per Bambini

Se per far divertire i nostri bambini intendiamo creargli in casa un ambiente con un tema particolare, possiamo ad esempio costruirgli un bosco e fargli vivere le emozioni delle favole. Per ottimizzare il risultato occorre davvero poco, per cui vale...
Casa

Come costruire un'altalena per bambini

Andare sull'altalena è un'attività che piace tantissimo ai bambini, ma entusiasma molto anche gli adulti. Nei parchi i bimbi trascorrono molto tempo dondolandosi su e giù: ci sono coloro che amano andare piano e rilassarsi e i più temerari che provano...
Casa

Come organizzare una festa a tema egiziano

Organizzare una festa a tema egiziano può rivelarsi un'idea davvero strepitosa, grazie al fascino intramontabile dell'antico Egitto. Per organizzare una festa in stile egiziano bisogna pensare ad ogni minimo particolare, per riprodurre perfettamente lo...
Casa

Casa al mare: 5 idee economiche per arredare con stile

Arredare una casa al mare può essere impegnativo ma anche divertente: gli spazi da usare durante le vacanze danno la possibilità di sfogare la propria creatività, provando soluzioni alternative che non si osano durante tutti gli altri mesi dell'anno....
Casa

Come organizzare una festa a tema tropicale

Se desideri scoprire come sia possibile organizzare una festa in perfetto stile tropicale, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, perché ti fornirò dei suggerimenti su quali decorazioni prediligere per stupire i tuoi ospiti e organizzare...
Casa

Come rendere le scale a prova di bambino

La sicurezza non può mai mancare in casa, soprattutto quando ci vivono dei bambini molto piccoli. La propria abitazione è proprio uno dei luoghi in assoluto più pericolosi, dove accadono più incidenti, molti dei quali coinvolgono proprio i bambini. Ecco...