Fiori con le cannucce: come realizzarli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il riciclo creativo ci permette di creare vari manufatti e decorazioni. Essi spesso sono talmente belli ed originali che ci fanno restare senza parole, per la genialità con cui sono stati concepiti. Un esempio sono delle cannucce che opportunamente elaborate, ci permettono di creare dei coloratissimi ed eleganti fiori. Nei passi che seguiranno, di tale tutorial, vedremo quindi molto semplicente a tal proposito, dei fiori con le cannucce: come realizzarli. Buona lettura e buon lavoro!

26

Occorrente

  • Cannucce colorate
  • Colori a tempera ed acquerelli
  • Forbici
  • Cartoncino Bristol
  • Tondini di cartone
  • Nastro adesivo
  • Carta crespa
  • Bottiglie di plastica
36

Prima fase

Per i più piccoli, un modello di fiore da creare con le cannucce è la margherita classica, che andrà colorata sopra un foglio di cartoncino Bristol, poi la dovrete ritagliare ed in seguito la dovrete incollare con del nastro adesivo trasparente sullo stelo, che si crea proprio con le cannucce preferibilmente di colore verde. Anche le foglie, si realizzano con la carta, ed in tal caso, come per la margherita, si potrà scegliere quella crespa che sembra più naturale, restando anche molto originale. La carta crespa ne viene venduta moltissima in commercio.

46

Lavorazione

Riciclare le cannucce di plastica è un'idea innovativa, specialmente per creare dei fiori dello stesso materiale. Potrete infatti sfruttarle per la realizzazione la parte floreale oltre che per lo stelo, oppure potrete prendere il fondo di una bottiglia di plastica, poi potrete crearne uno che potrete incollare sopra un cartoncino, o sopra un foglio di legno compensato, ottenendo una specie di bassorilievo. Se invece il fiore pensate di ricavarlo sempre dalle cannucce, allora dopo aver creato lo stelo, con delle forbici molto sottili, ritagliamo un'altra cannuccia in prossimità del buco, e ad una profondità di almeno tre centimetri. Così facendo, i vari ritagli, li potrete piegare verso l'esterno ottenendo i petali del fiore, che per farli restare in posizione, li dovrete riscaldare con un accendino leggermente. A lavoro terminato, potrete realizzare delle sfumature sopra la parte floreale con delle tempere, rivestendo lo stelo di carta crespa verde oppure di colore marrone, in base alla tipologia che pensate di creare.

Continua la lettura
56

Conclusioni

Un esempio potrà essere il giacinto, che presenta una forma tubolare, però si potrà anche creare dei garofani, tagliando il tondino in modo irregolare in più punti, in corrispondenza della parte alta del fiore. Con le cannucce, potrete realizzare oltre agli steli anche diversi fiori, riciclando in tal caso dei tondini di cartone ed anche del nastro adesivo, che con degli acquerelli potrete colorare ed incollare all'estremità di ciascuna cannuccia. Più precisamente dovrete ritagliare quindi delle foglioline lisce, lanceolate e dentellate, in base al modello di fiore.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Cerchietti per capelli: come realizzarli

Se sei una persona creativa ed hai un pochino di tempo libero, allora la creazione di accessori per bambine fa proprio al caso tuo. Si tratta di un passatempo molto divertente e simpatico da proporre alle bambine. Sarà ancora più entusiasmante se realizzati...
Altri Hobby

Come decorare una cornice con i fiori di carta

Le cornici sono presenti in commercio in materiali e in modelli differenti, per soddisfare tutti i gusti. Se nel caso abbiamo una cornice che non utilizziamo più, al posto di buttarla possiamo tranquillamente modernizzarla; basterà semplicemente abbellirla...
Altri Hobby

Come essicare i fiori

Per tutti gli amanti dei fiori, è generalmente un piacere riguardarli ogni volta che se ne ha la possibilità. Infatti molti sono quelli che decidono di essiccare i fiori per preservarli per tanto tempo. Che sia il bouquet di nozze o i fiori da campo...
Altri Hobby

Come usare il fissante per fiori secchi

Il modo migliore per rallegrare la casa è adornarla con piante e fiori. Linee delicate, profumi sottili e colori di vario genere possono aiutare a rendere l'ambiente luminoso. Per ottenere l'effetto si possono adoperare anche dei fiori secchi. Questi...
Altri Hobby

Come creare delle composizioni di fiori finti

Le composizioni floreali sono un articolo davvero molto richiesto presso i negozi. Questo perché ogni cerimonia o evento importante che si rispetti ha bisogno delle giuste decorazioni. I fiori organizzati in composizioni ravvivano ogni tipo di ambiente...
Altri Hobby

5 idee per decorare con i fiori secchi

Non è necessario essere abili artisti provetti per rendere un oggetto unico e originale. Ma per riuscirci basta un po' di fantasia e dei bei decori. Tra le tante decorazioni utili si possono adoperare i fiori secchi. Questi sono ideali per decorare e...
Altri Hobby

Come realizzare una ghirlanda con i fiori secchi

Le ghirlande di fiori appese alle porte rendono l'ambiente accogliente e familiare, valorizzandolo con un tocco di stile. Sono molto semplici e rilassanti da realizzare. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come realizzare una ghirlanda con...
Altri Hobby

Come fare delle composizioni con i fiori secchi

Se avete ricevuto come regalo un bellissimo mazzo di fiori, magari per un'occasione importante come il proprio matrimonio, possiamo affermare che buttarli è davvero un peccato. Eliminare dei fiori regalati in occasioni importanti, infatti, è una scelta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.