Fiori di cartone: come realizzarli

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

I fiori sono stati da sempre usati come elemento decorativo per ogni sorta d'occasione, dai battesimi ai compleanni; hanno abbellito il vestito di regine così come di giovani contadine. Esistono molte tecniche di bricolage che consentono di fare dei realistici fiori di carta (che a differenza della loro controparte reale non sfioriranno mai) che possiamo impiegare per diversi utilizzi: comporre un bouquet, un fiocco personalizzato per un pacchetto regalo, gli addobbi per una festa o più semplicemente realizzare oggetti decorativi per la propria casa. Tra i fiori più facili da creare ci sono le rose e le margherite, ma spesso è il tipo di carta e soprattutto i dettagli che fanno la differenza. Vediamo insieme attraverso gli utili suggerimenti di questa guida come realizzare dei fiori di cartone.

28

Occorrente

  • Carta - Forbici -Colore -Carta crespata -Fogli A4 -1 filo di nylon
38

Scegliamo il materiale ed il colore dei fogli

Come prima cosa dobbiamo scegliere il materiale ed il colore dei nostri fogli di carta, in base al genere di occasione che andranno ad abbellire. I colori pastello, per esempio, dal celeste al rosa, possono essere adatti alla festa di un bimbo o di una bimba. I fiori più realistici e leggeri si ottengono con la carta velina o con la carta da taglio, ma possiamo anche optare per utilizzare i fogli delle riviste o la cartapesta, che hanno il vantaggio di essere già colorate. Un'idea carina è usare fogli di vecchi giornali, libri rimasti chiusi sugli scaffali da anni o spartiti che stavamo pensando di buttare via: i fiori che si ottengono grazie a questa tecnica sono originali ed eleganti, e hanno quel tocco un po' vintage-retro che non guasta mai, grazie al contrasto tra l'inchiostro nero e la carta ingiallita dagli anni.

48

Tagliamo un foglio di carta A4 fino ad ottenere due metà perfette

Una volta scelti carta e colore, sarà bene assicurarsi di avere sotto mano gli utensili che presto o tardi ci torneranno utili:forbici, tronchese, pinzatrice, e colla a presa rapida (occhio alle dita!), nastri di raso, di carta, nastro adesivo di carta. Per gli steli andremo ad usare del fil di ferro verde; se poi decidessimo di fare una corona di fiori sarà un elemento di cui non potremo fare a meno. Scelta la carta più consona all'occasione, possiamo procedere con la parte tecnica: dato che i fiori realizzabili con l'ausilio della carta sono centinaia se non di più, questo articolo si occuperà solo di rose e margherite. Per fare una rosa di carta con un foglio rigido A4 (è uno dei metodi più semplici) dobbiamo prenderlo e piegarlo a metà. Poi con delle forbici lo dobbiamo tagliare fino ad ottenere due metà perfette.

Continua la lettura
58

Pieghiamo i foglietti a zig-zag

A questo punto pieghiamo le due metà e tagliamole: ora abbiamo fra le mani 4 foglietti delle stesse esatte dimensioni. Adesso dobbiamo ripetere la stessa operazione con un altro foglio A4 fino ad avere fra le mani 8 foglietti. I foglietti andranno piegati a zig zag o a fisarmonica, tenendoli tutti insieme uno sopra all'altro; dopo averli piegati apriamoli di nuovo (sempre tenendoli uno sopra all'altro). Pieghiamoli lateralmente a partire dal basso attorno ad un immaginario stelo e poi, con una striscia di nastro adesivo di carta stringiamo la parte di sotto, in modo che i foglietti rimangano fermi in questa posizione. A questo punto coloriamo di rosa, rosso, o giallo, o ancora... Bianco la nostra rosa. Con i colori ad acquarello si ottengono sfumature delicate particolarmente belle. È una tecnica semplicissima che può essere usata da chiunque.

68

Stringiamo con una striscia di nastro adesivo per creare la base della margherita

Per fare una bella margherita invece prendiamo dei fogli di carta crespata e dopo averli piegati e riaperti varie volte per dargli un aspetto più spiegazzato mettiamoli uno sopra all'altro. Con il compasso facciamo un cerchio di un diametro di almeno 8 centimetri e dopo, facciamo passare dal centro un fil di ferro verde: sarà lo stelo del fiore. Stringiamo con con una striscia di nastro adesivo per creare la base del fiore; utilizzando una forbice tagliamo la carta senza arrivare al centro per creare i petali. Infine, per fare la parte più interna del fiore facciamo una piccola pallina schiacciata utilizzando magari la carta velina e incolliamola al centro col la colla a presa rapida: ora per dare un tocco finale alla nostra margherita, aggiungiamo le foglie creandole con dei pezzi di carta crespa verde ovali da incollare allo stelo mediante il nastro adesivo, facendo in modo che la base avvolga lo stelo mentre la punta si protenda verso l'esterno.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dovrai avere molta pazienza, perché per fare questi lavoretti ce ne vuole molta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Libri tattili: 5 idee per realizzarli

È possibile insegnare ai nostri bambini, fin dai primi mesi di vita, l'amore per la lettura. Chiaramente data la giovane età, non possiamo certo pretendere di mettere nelle loro piccole e delicate manine un libro vero e proprio. Quello che possiamo...
Altri Hobby

Casetta di cartone per bambini: consigli per realizzarla

Un modo per divertire i vostri bambini è quello di realizzare qualcosa che li possa stupire. Esistono tantissimi modi per farlo, e anche una piccola casetta può riuscire a renderli felici. Un modo semplice per realizzarla è quello di utilizzare del...
Altri Hobby

Come fare una casa di cartone

Un metodo ecologico ed educativo, per far divertire in maniera sana i propri bambini, è quella di costruire per loro una casetta di cartone. Potreste persino farvi aiutare da loro nella realizzazione, così da raddoppiare il divertimento. Inoltre, è...
Altri Hobby

Cerchietti per capelli: come realizzarli

Se sei una persona creativa ed hai un pochino di tempo libero, allora la creazione di accessori per bambine fa proprio al caso tuo. Si tratta di un passatempo molto divertente e simpatico da proporre alle bambine. Sarà ancora più entusiasmante se realizzati...
Altri Hobby

Gioielli in cartone: idee per delle parure

Se abbiamo un po' di fantasia possiamo realizzare dei graziosi gioielli con i materiali più impensabili. Addirittura possiamo creare delle vere e proprie parure, sicuramente uniche nel loro genere. Ad esempio possiamo utilizzare il cartone, che possiamo...
Altri Hobby

Come creare con il cartone una macchina

Per rendere speciale un pomeriggio un po' noioso e far divertire il tuo bambino, ecco una bellissima idea che potrai realizzare in poco tempo e con materiali semplicissimi, a costo zero. Tu ed il tuo bambino potrete, insieme, costruire una vera e propria...
Altri Hobby

Come fare una lampada riciclando cartone ondulato

Se in casa abbiamo del cartone ondulato avanzato da imballaggi di oggetti acquistati, possiamo riciclarlo per realizzare una lampada elegante e funzionale. Il lavoro richiede un minimo di pratica nell'arte decorativa, e alcuni attrezzi di facile reperibilità....
Altri Hobby

Come fare un supporto per notebook con un cartone della pizza

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter fare un supporto per il nostro bel notebook, con l'utilizzo di un semplice cartone della pizza, utilizzando la nostra fantasia e voglia di fare, che non dovrebbe mai mancare, a tutti coloro che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.