Fotografare i fuochi d'artificio con la Reflex

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Se sei un appassionato di fotografia e hai da poco acquistato una reflex probabilmente sarai alla ricerca di qualche scatto più particolare del solito. Immortalare momenti speciali con la macchina fotografica non è sempre facile. Per alcuni scatti è necessario essere ben preparati e conoscere il metodo adatto. In questa guida parleremo di come fotografare i fuochi d'artificio con la reflex.

28

Occorrente

  • Reflex
  • Treppiedi
  • Obiettivo per distanza
38

Attrezzatura

Innanzi tutto per fotografare i fuochi d'artificio con la reflex, è indispensabile avere con te la giusta attrezzatura; gli elementi necessari non sono molti: una fotocamera, un treppiede ed un obiettivo adatto alla distanza. Un telecomando potrebbe essere decisamente comodo, ma se non ne possiedi uno non preoccuparti, non è un gran problema.
Il treppiedi è probabilmente lo strumento​ più importante per fotografare al meglio i fuochi d'artificio. Per scatti come questo che prevedono luci in movimento tentare di tener ferma la reflex con solo le mani è quasi impossibile: il solo respiro del corpo genera un tremolio percepibile dall'obbiettivo che ti farà ottenere delle sbavature nell'immagine. Una base stabile è solida per la tua macchina fotografica è l'unica soluzione per ovviare a questo problema.

48

Postazione

Sebbene possa sembrare poco importante la scelta di una posizione ideale è un fattore determinante per ottenere un buon risultato. Inizialmente potrà non essere facile trovarla e certo col tempo acqusirai esperienza anche in questo, ma c'è qualche accorgimento che puoi seguire sin da subito. Se si tratta di un evento programmato considera di recarti in anticipo sul postoz inmodo da prepararti con tutta calma. Un elemento importante nella scelta della posizione è la distanza: se sei troppo vicino avrai più difficoltà a mettere a fuoco, ma non dovrai neanche essere troppo lontano. Posiziona il tuo treppiedi in modo da avere una vasta visuale e in caso aiutarti con lo zoom, per cogliere qualche dettaglio. Altra cosa che dovrai considera nella scelta della posizione è il vento. Fai attenzione alla sue direzione in modo che possa liberarti dal fumo prodotto dagli scoppi che oscura e rovina le foto.

Continua la lettura
58

Messa a fuoco

Ricorda di impostare la messa a fuoco prima dell'inizio dello spettacolo. Prendi come esempio di riferimento un oggetto che si trovi alla stessa distanza in cui pensi appariranno i fuochi e, aiutandoti con una luce artificiale come quella di una torcia, fai qualche scatto di prova. Se non sei soddisfatto del risultato sposta la tua postazione in modo da trovare l'angolazione in grado di soddisfarti.

68

Modalità manuale

Imposta la modalità manuale. Il diaframma deve essere chiuso, in modo da poter correggere eventuali errori in un secondo momento. Prima di impostarlo ricorda di considerare il contesto in cui viene scattata la foto. Se i fuochi d'artificio sono proiettati sul mare e non hai nulla sullo sfondo se non il cielo, puoi chiudere il diaframma a f/8 -F/11. Se invece nello sfondo è presente un elemento che pensi sia suggestivo da vedere (un faro, un edificio, una statua) allora ti conviene aprire a f/5.6.

78

Scatto da telecomando

Se possiedi un telecomando per fotografare al meglio i fuochi d'artificio con la reflex dovrai impostare la fotocamera alla voce Bulb o posa B. In questo modo la durata dello scatto sarà uguale alla durata della pressione che eserciti sul telecomando. Dunque solo quando lasci diminuire la pressione sul tasto lo specchio dell'obbiettivo si chiude. I fuochi d'artificio hanno una partenza, una fase di crescita centrale ed una fine; se riesci a tenere a mente e riconoscere questa sequenza saprai esattamente quando scattare. Il linea di massimo dovrai premere il tasto del telecomando non appena senti il fischio iniziale, e continuare a tenerlo premuto per la durata dell'esplosione e la nascita dei colori.

88

Scatto da macchina fotografica

Nel caso in cui non possiedi il telecomando, non temere. Puoi sempre utilizzare l'auto scatto proprio della reflex. In questo secondo caso dovrai però rinunciare alla tua tempistica personale e impostare prima il tempo per ogni scatto. Ecco qualche suggerimento: scegli pochi secondi per cogliere lo scoppio e fase centrale e scatti prolungati per la fase finale con cadenza delle luci di scoppio dei fuochi. Per la seconda opzione dovrai scattare tu la foto premendo in maniera molto delicata il pulsante di scatto; in questo caso ricordati di tenere ben saldo il treppiedi con l'altra mano in modo da evitare tremolii alla macchina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare il foro reflex nelle casse acustiche

Se siete amanti del fai-da-te e della musica, allora questa guida farà certamente al caso vostro. Infatti, nei passi a seguire, vi illustrerò come fare il foro reflex nelle casse acustiche. In particolare, vi spiegherò come praticare il reflex con...
Altri Hobby

Come fotografare una libellula

Se siete degli appassionati di fotografia vi sarà capitato di voler fotografare animali piccolini come coccinelle, zanzare, ragni oppure libellule. La fotografia di oggetti piccoli richiede un minimo di tecnica fotografica, ma se siete dei fotografi...
Altri Hobby

Fotografare: 10 regole d'oro

Fotografare è un hobby che piace a molte persone, ma per realizzare delle foto che riescano a cristallizzare un determinato momento, in modo perfetto, è necessario avere un po' di pratica. In questa guida vi illustreremo le dieci regole d'oro, che consentono...
Altri Hobby

Come fotografare la pioggia di notte

La fotografia è una forma d'arte che recentemente ha trovato una notevole diffusione. Le moderne macchine fotografiche permettono di ottenere dei risultati davvero molto sorprendenti. Lo scopo di questa guida è quello di vedere in maniera chiara e netta...
Altri Hobby

5 consigli per fotografare il tramonto

Se avete l'hobby della fotografia, non possiamo che farvi i nostri complimenti: poche attività danno soddisfazione come l'immortalare attimi indimenticabili come quelli che possono essere racchiusi in una foto. Sia che siate alle prime armi, sia che...
Altri Hobby

Fotografare: 10 errori comuni

La fotografia è una meravigliosa arte, che può rivelarsi sia un passatempo che un lavoro. Saper scattare foto non è da tutti, alcuni sono molto portati ed altri no, ma tutti dovrebbero seguire dei corsi ed imparare le regole basilari per scattare foto...
Altri Hobby

Come fotografare oggetti di vetro

Gli oggetti in vetro, seppur semplici e minimal possono dare problemi nel momento in cui si desidera fotografarli. Sulla loro superficie infatti si possono creare molteplici riflessi che possono dare un effetto disturbato alla foto. Per riuscire al meglio...
Altri Hobby

Come fotografare i cavalli in corsa

Le corse di cavalli, meglio conosciute anche come ippica, dopo il calcio è forse lo sport che appassiona maggiormente gli italiani. Proprio per questo motivo, coloro che accorrono agli ippodromi si muniscono di macchine fotografiche, fotocamere e smartphone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.