Giardinaggio: come usare i gusci d'uovo

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come usare i gusci d'uovo nel giardinaggio?
È probabile che ve lo siate chiesto se siete persone attente al riutilizzo di materiali biodegradabili, se avete un giardino, un orto o anche solo uno spazio a prato, dei vasi di fiori cui dovete cambiare annualmente la terra.
Il guscio d'uovo può aiutarvi. Di seguito alcuni consigli.

28

Occorrente

  • gusci d'uovo
  • mortaio e pestello
  • compostiera
38

L'utilizzo più semplice e immediato è quello di usarli di "così come sono", senza cioè sottoporli ad alcun trattamento di decomposizione.
Volete difendervi da lumache, lumaconi, chiocciole che strisciano sul vostro orto cibandosi delle foglie dell'insalata che state coltivando o che mangiano i germogli dei vostri fiori? Spezzettate grossolanamente con le mani i gusci e circondate le piante. I bordi leggermente taglienti dei gusci costituiranno una barriera contro questi molluschi e, degradandosi forniranno elementi nutriti al terreno.

48

Dovete fertilizzare le vostre piante?
In un mortaio riducete in piccoli pezzi i gusci, più piccoli sono e più velocemente si decomporranno a contatto con il suolo. Spargeteli attorno alle piante e interrateli leggermente. L'umidità naturale del terreno e l'acqua apportata dalle piogge o dalle innaffiature innescherà il processo di degradazione biologica.

Continua la lettura
58

Utilizzateli come "nidi "ovvero "vasetti".
Rompete in due metà i gusci, forate la parte inferiore con uno spillo più volte (ma non fare del guscio un colabrodo), riempiteli di terriccio o comune terra soffice da giardino (non sia calcarea ché il calcare è nel guscio!) e adagatevi i semi delle piante che volete far nascere.
Mettete il nido in un contenitore che lo sorregga (il cartone di imballaggio della confezione di uova che si acquistano ai supermercati è la base ideale), mantenete la terra leggermente umida, esponete il nido ad una luce costante ma non ai raggi diretti del sole. E aspettate. Controllate (basta polpastrello appoggiato sulla "terra del guscio") il tasso di umidità del vaso. In poco tempo i semi germoglieranno.
Sono pronti per essere messi a dimora così come sono in piena terra: il guscio si decomporrà fornendo il necessario nutrimento per la pianta radicata e abbisognosa di calcio per evitare rachtiismo.

68

Altro modo per utilizzare i gusci "così come sono" è quello di impiegarli come fondo per il drenaggio dei vasi, in sostituzione dei classici pezzi di coccio. Prima della messa a dimora e delle piante in vasi, cospargetene il fondo con gusci grossolanamente sminuzzati (servirà solo la forza di un pugno per ridurli alla giusta pezzatura), poi procedete al rinvaso. Utilizzate questa "tecnica soprattutto se avete bisogno di spegnere l'acidità del terreno.

78

Gusci d'uovo nella compostiera. Immettere gusci d'uovo nella compostiera è pratica largamente usata dai vivaisti per abbattere acidità del terriccio che si vuole creare. Su come organizzare una compostiera dome si rimanda a http://www.ideegreen.it/come-fare-una-compostiera-3900.html.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come creare un germogliatoio decorativo in un uovo

In cucina utilizziamo le uova in moltissime preparazioni, dalle frittate ai dolci, sode o all'occhio di bue.Il guscio finisce nel bidone dell'umido, ed è un ottimo fertilizzante, ma possiamo utilizzarlo anche come alloggio per piccole piantine. Un'idea...
Giardinaggio

5 trucchi di giardinaggio

Fare giardinaggio è un modo utile per passare il tempo. Ma, per fare ciò, bisogna organizzarsi e dedicarsi alle piante in maniera ottimale. Esistono molti metodi per occuparsene. Per poi, mettere in pratica questo hobby. Pertanto, si può considerare...
Giardinaggio

Come iniziare a fare giardinaggio

Se vuoi iniziare a praticare l'hobby del giardinaggio, prima di tutto dovrai acquisire una minima conoscenza delle nozioni fondamentali e di alcuni piccoli trucchetti che ti permetteranno di ottenere i migliori risultati con il minimo sforzo possibile...
Giardinaggio

Giardinaggio: i concimi a base di potassio

Per occuparsi di giardinaggio e e rendere il proprio giardino,terrazzo o piccolo balcone un angolo verde fiorito e sano, basta conoscere qualche nozione di base di giardinaggio. Uno degli elementi più importanti per coltivare piante e fiori è, naturalmente,...
Giardinaggio

Le basi del giardinaggio

Se tra i vostri hobby vi è quello del giardinaggio, allora potete cimentarvi nel coltivare delle piante o anche delle spezie per avere così sempre a portata di mano dei prodotti naturali. Creare un intero giardino da coltivare per chi è alle prime...
Giardinaggio

5 buoni motivi per fare giardinaggio

Tra le tantissime attività rilassanti e che vi permetteranno di vivere momenti di puro relax, una delle più appaganti è sicuramente il giardinaggio. È un'attività che si può fare in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, visto che possiamo farla...
Giardinaggio

5 idee di giardinaggio creativo

Per gli amanti del verde, il giardinaggio rappresenta un modo di esprimere tutta la passione e l'amore per le piante e la natura. Che abitiate in un appartamento o un una villetta ed indipendentemente degli spazi che avete a disposizione da dedicare al...
Giardinaggio

Come costruire una rimessa per gli attrezzi da giardinaggio

Avere cura del giardino significa impiegare tutto quello di cui si potrebbe aver bisogno per farlo al meglio: questo potrebbe significare avere a disposizione molteplici attrezzi adeguati alla cura del prato e delle svariate piante che ci sono coltivate....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.