Giardinaggio: i lavori autunnali in giardino

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La stagione calda, si sa, è quella nella quale il nostro giardino sembra davvero risplendere in tutta la sua bellezza di sapori e colori. Ma per presentare un giardino ordinato, elegante e in salute durante il periodo di primavera ed estate, occorre effettuare degli specifici interventi di manutenzione durante i mesi autunnali. In questa guida vogliamo illustrarvi quali lavori di giardinaggio autunnali occorre svolgere in giardino.

26

Occorrente

  • Tanta pazienza e voglia di lavorare
36

Mettere a riparo le piante

La prima cosa da valutare è che alcune piante potrebbero patire fortemente il freddo e le piogge autunnali, pertanto occorrerà per prima cosa assicurarsi di avere un posto sicuro dove metterle al riparo in casa oppure, per i più attrezzati, all'interno di una serra. Per avere un giardino colorato nel periodo primaverile, sarà necessario poi piantare i bulbi di narcisi, tulipani, lupini, papaveri, giacinti, fiordalisi, speronelle, godezie, piselli odorosi. Anche le begonie, le tagete e i cavoli ornamentali sono in grado di mantenere la loro fioritura anche fino all'inverno, a patto che si continui ad annaffiarli con assiduità. È inoltre questo il momento di preparare il terreno concimandolo e arandolo in modo tale da renderlo più produttivo per le stagioni calde che verranno. Le aiuole andranno vangate e pian piano che le piante avranno completato il loro ciclo, andranno ripulite dai residui e questi bruciati per poi sotterrarli. Le piante interrate più delicate come oleandri e gelsomini andranno coperti con dei teli in plastica trasparenti. Il sedano e le rape andranno raccolte. Se si amano i ravanelli è questo il momento di piantarli. Gli agrumi, che sono particolarmente sensibili alle temperature rigide, dovranno essere messi al riparo o coperti. Siepi e alberi andranno potati proprio durante il corso delle giornate autunnali.

46

Liberare il prato dalle foglie

Come occuparci del prato? La prima cosa da fare è liberare il manto dalle foglie cadute e secche che lo ricoprono. Una volta colte, non andranno gettate via perché potranno essere utilizzate in seguito come compost. Nel caso in cui il terreno risultasse essere troppo compatto, si possono praticare dei fori con un forcone. E, se l'estate avesse fatto degli ammanchi sul tappetto erboso, bisognerà concimarlo e incrementare queste zone con dei semi.

Continua la lettura
56

Concimare il terreno

Inoltre, sarà molto importante preparare con cura e attenzione la nostra oasi verde in previsione del gelo invernale. Se si seguiranno dunque tutti i passaggi sopra descritti, avremo sicuramente un giardino bello, rigoglioso e sano. Sarà infine opportuno eliminare il fogliame ingiallito, rasare e vangare i terreni, concimarli, seminare il prato o falciarlo, seminare i bulbi, trapiantare, raccogliere l'ultima frutta/verdura, potare gli alberi, mettere a riparo le piante da vaso e coprire gli alberi delicati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Le basi del giardinaggio

Se tra i vostri hobby vi è quello del giardinaggio, allora potete cimentarvi nel coltivare delle piante o anche delle spezie per avere così sempre a portata di mano dei prodotti naturali. Creare un intero giardino da coltivare per chi è alle prime...
Giardinaggio

Come iniziare a fare giardinaggio

Se vuoi iniziare a praticare l'hobby del giardinaggio, prima di tutto dovrai acquisire una minima conoscenza delle nozioni fondamentali e di alcuni piccoli trucchetti che ti permetteranno di ottenere i migliori risultati con il minimo sforzo possibile...
Giardinaggio

Come eseguire le potature autunnali

La maggior parte delle piante richiede interventi di taglio e sfoltimento da eseguire proprio nei mesi autunnali. L'autunno è la stagione in cui gli alberi d'alto fusto, a foglia caduca e sempreverdi vengono sottoposti ad accurate potature. Nel seguente...
Giardinaggio

I regali più utili per gli appassionati di giardinaggio

Il giardinaggio rappresenta un hobby rilassante e salutare, che contribuisce al benessere psicofisico della persona che lo pratica. Un'attività adatta soprattutto per chi desidera rilassarsi, in modo semplice e costruttivo, alimentando una passione sana....
Giardinaggio

Giardinaggio: i concimi a base di potassio

Per occuparsi di giardinaggio e e rendere il proprio giardino,terrazzo o piccolo balcone un angolo verde fiorito e sano, basta conoscere qualche nozione di base di giardinaggio. Uno degli elementi più importanti per coltivare piante e fiori è, naturalmente,...
Giardinaggio

Giardinaggio: i fiori da piantare all'ombra

I giardini e i terrazzi non esposti al sole pieno, sono sono da sempre considerati dagli amanti del giardinaggio, ambienti ostici ed inospitali per la messa a dimora e la crescita di piante da fiore. Si tratta invece di una concezione sbagliata; infatti,...
Giardinaggio

Giardinaggio: come seminare le rose

Le rose sono per eccellenza uno dei fiori più belli e amati. Un fiore pregiato che quando lo si dona ha significati differenti in base al suo colore. Spesso le acquistiamo già pronte, evitando di perdere tempo con il giardinaggio, altre volte si parla...
Giardinaggio

Giardinaggio: i fiori da piantare al sole

Tutti i fiori presentano caratteristiche peculiari, dovute al genere, specie, famiglia e all'ambiente. Quest'ultimo elemento è fondamentale per la loro coltivazione e non va mai sottovalutato. Tanto che ogni fiore ha bisogna di esposizioni diverse. Mentre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.