Giardinaggio: i lavori di marzo in giardino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Marzo è un mese importante e pregno di impegni per chi ha l'hobby del giardinaggio. I lavori da fare in giardino, in serra fredda e nell'orto, sono davvero tanti. È necessario quindi andare con ordine e organizzarsi per tempo per non arrivare impreparati ai primi tepori che riattiveranno tutti i processi biologici delle nostre piante. In questa guida tratteremo schematicamente le operazioni più importanti da effettuare con le varietà ornamentali che arredano i nostri giardini.

28

Occorrente

  • attrezzi da giardino ben efficienti
  • concimi azotati e potassici
  • terriccio per semine
  • antifungino ad ampio spettro
  • anticrittogamico
  • sementi, bulbi, piante annuali e perenni
38

Prato. Ripulitelo dalle ultime foglie cadute e, se necessario, trattatelo con solfato ferroso al fine d'eliminare il muschio formatosi nei mesi invernali. Dopo il trattamento, rastrellatelo con vigore, concimatelo con fertilizzanti azotati e riseminatelo. In commercio esistono svariati tipi di sementi per la rigenerazione dei tappeti erbosi e potrete acquistare quella che più si confà alle vostre esigenze. Per i prati adibiti ai giochi dei bambini, agli animali, o comunque soggetti al sovente calpestio, consiglio di usare le varietà di sementi destinate alle aree di gioco sportive.

48

Arbusti e alberi a fioritura estiva e autunnale. È tempo di ripulire dai rami secchi o rovinati dai rigori invernali, tutti i cespugli, le siepi e gli alberi. Per le varietà a fioritura primaverile è necessario, naturalmente, attendere che sfioriscano. Fertilizzate poi con concimi a base potassica, oppure con concimi specifici.

Continua la lettura
58

Progetti e ricollocamenti. Agli inizi di marzo è ancora possibile estirpare e ricollocare arbusti e perenni in altre aree del giardino o in vaso. Raccomando però di farlo solo se sono ancora in riposo vegetativo e se le temperature non si sono già assestate ai livelli primaverili, altrimenti lo stress da espianto sarà difficile da gestire durante il delicato momento della ripresa vegetativa.

68

Lotta ai patogeni. Sebbene le temperature non abbiano ancora riattivato i patogeni fungini, raccomando di trattare preventivamente con poltiglia bordolese, o con un rameico ad ampio spettro. In primavere molto piovose c'è il rischio che le spore fungine prosperino a dismisura provocando estese epidemie. Rammento inoltre di procedere solo in giornate particolarmente miti, in assenza di vento, e irrorando non solo la pianta da trattare in modo specifico, ma anche le aree circostanti.

78

Teli protettivi. Con l'innalzamento delle temperature, verso fine mese è necessario togliere tutte le coperture dalle piante che sono state riparate durante l'inverno. Il pericolo è che in un microclima ideale e protetto si attivino le spore fungine e prosperino i parassiti. Nel caso di infestazioni, trattate con prodotti specifici. Rammento però, che l'utilizzo di prodotti anticrittogamici troppo aggressivi, può compromettere anche la presenza e la vita di insetti utili come le api e le coccinelle.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nonostante il bel tempo possa tentarci, continuiamo a proteggere le colture che lo necessitano da eventuali gelate tardive. Le peggiori, perché rovinano irrimediabilmente le gemme fiorifere e fogliari ormai pronte ad aprirsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Le basi del giardinaggio

Se tra i vostri hobby vi è quello del giardinaggio, allora potete cimentarvi nel coltivare delle piante o anche delle spezie per avere così sempre a portata di mano dei prodotti naturali. Creare un intero giardino da coltivare per chi è alle prime...
Giardinaggio

Come iniziare a fare giardinaggio

Se vuoi iniziare a praticare l'hobby del giardinaggio, prima di tutto dovrai acquisire una minima conoscenza delle nozioni fondamentali e di alcuni piccoli trucchetti che ti permetteranno di ottenere i migliori risultati con il minimo sforzo possibile...
Giardinaggio

I regali più utili per gli appassionati di giardinaggio

Il giardinaggio rappresenta un hobby rilassante e salutare, che contribuisce al benessere psicofisico della persona che lo pratica. Un'attività adatta soprattutto per chi desidera rilassarsi, in modo semplice e costruttivo, alimentando una passione sana....
Giardinaggio

Giardinaggio: i concimi a base di potassio

Per occuparsi di giardinaggio e e rendere il proprio giardino,terrazzo o piccolo balcone un angolo verde fiorito e sano, basta conoscere qualche nozione di base di giardinaggio. Uno degli elementi più importanti per coltivare piante e fiori è, naturalmente,...
Giardinaggio

Giardinaggio: i fiori da piantare all'ombra

I giardini e i terrazzi non esposti al sole pieno, sono sono da sempre considerati dagli amanti del giardinaggio, ambienti ostici ed inospitali per la messa a dimora e la crescita di piante da fiore. Si tratta invece di una concezione sbagliata; infatti,...
Giardinaggio

Giardinaggio: i fiori da piantare al sole

Tutti i fiori presentano caratteristiche peculiari, dovute al genere, specie, famiglia e all'ambiente. Quest'ultimo elemento è fondamentale per la loro coltivazione e non va mai sottovalutato. Tanto che ogni fiore ha bisogna di esposizioni diverse. Mentre...
Giardinaggio

Giardinaggio: come seminare le rose

Le rose sono per eccellenza uno dei fiori più belli e amati. Un fiore pregiato che quando lo si dona ha significati differenti in base al suo colore. Spesso le acquistiamo già pronte, evitando di perdere tempo con il giardinaggio, altre volte si parla...
Giardinaggio

Giardinaggio: cosa seminare in estate

Nonostante d'estate il giardino sonnecchi sotto un sole implacabile, per gli amanti del giardinaggio è tempo di rimboccarsi le maniche! La maggior parte delle talee, dalle rose alle lavande, attecchisce in un baleno e si devono scegliere e seminare proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.