Gli attrezzi necessari per un buon falegname

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lavorare il legno è un tipo di attività artigianale molto affascinante che richiede una certa abilità e necessita dell'esperienza di una figura professionale quale è un buon falegname, il cui compito consiste nella lavorazione e nella fabbricazione di mobili ed utensili in legno di diversa natura.
La base di qualsiasi oggetto di falegnameria consiste nella realizzazione di un "telaio", assemblato con quattro pezzi di legno e riempito al suo interno con pannelli sempre di legno; quest'ultimo può essere "legno massello" o "lamellare" che è considerato il legno principe della falegnameria, impiegato soprattutto per infissi esterni ed interni, che un "semilavorato", come il "multistrato", il "listellare" ed il "truciolato", utilizzati per la lavorazione di mobili ed altri manufatti in legno.
Le tecniche utilizzate nella carpenteria, qualsiasi sia il legno utilizzato, possono essere di tipo tradizionale, in cui vengono impiegati attrezzi manuali e tecniche moderne che prevedono l'utilizzo di attrezzature meccaniche. Inoltre, nel negozio di un buon falegname è possibile trovare attrezzi di diverso genere come martelli, seghe, punteruoli, cacciaviti, bulloni ed ovviamente il banco munito di apposite morse che serve all'artigiano come base di appoggio per i suoi lavori di carpenteria; tuttavia vi sono degli attrezzi che sono necessari più degli altri, scopriamoli assieme.

26

La troncatrice

Uno dei principali attrezzi utilizzati da un buon falegname è la "troncatrice" che è impiegata per tagliare il legno con la massima precisione. Il suo funzionamento è piuttosto semplice ma necessita di una notevole attenzione; la troncatrice infatti, è costituita da una lama circolare piuttosto appuntita con un braccio mobile, il pezzo di legno da tagliare viene bloccato sul tavolo, si aziona la lama, si abbassa il braccio e viene così effettuato il taglio.

36

La sega a nastro

La "sega a nastro" è impiegata per effettuare tagli molto precisi, sprecando il meno possibile il materiale. È costituita da un'impalcatura che sorregge due ruote unite da un asse su cui svolge il nastro, su cui passa attraverso una fessura che viene praticata nel tavolo di lavoro su cui, scorre, spinto a mano il pezzo di legno da tagliare.

Continua la lettura
46

La sega circolare

La "sega circolare" è il macchinario più diffuso nel laboratorio di un falegname, perché è molto pratica e permette tagli molto precisi. Può essere di due tipi: "portatile" , "fissa" o "da banco". La prima è dotata di un motore elettrico che aziona per l'appunto, una lama a disco, ed il taglio viene effettuato poggiando la parte bassa della lama sul legno, facendola scorrere in rotazione sul legno e spingendola con l'impugnatura di cui è dotata. Il "tipo fisso" è costituito da un banco sotto il quale è installato un motore che aziona la lama; in questo caso il pezzo da tagliare viene guidato grazie ad appositi appoggi laterali.

56

La pialla

La "pialla" è un aggeggio indispensabile per lisciare le diverse superfici in legno e prepararle per le successive fasi di lavorazione come l'assemblaggio, la lisciatura e la verniciatura. Le "pialle" possono essere "manuali" e a "motore"; al primo tipo, appartengono moltissimi tipi di pialle, tra le più diffuse ricordiamo. Le "pialle propriamente dette", "le sponderuole" e gli "incorsatoi"; di quelle a motore abbiamo tre diverse categorie: "pialle a filo", "a spessore" e "pialle elettriche".

66

La fresatrice

Fresare il legno ossia fregiare, modellare il legno, è un 'attività tutt'altro che facile. È, infatti un lavoro di precisione in cui occorre molta pratica ed esperienza. Per poter effettuare questo tipo di lavoro c'è bisogno di un moderno strumento di falegnameria che è la "fresatrice", costituita da due tipi: "verticale" ed "orizzontale". La "fresatrice verticale" è una macchina meravigliosa, ci si possono smussare gli angoli di una tavola di legno e creare lungo tutto il perimetro dei profili decorativi o creare delle scanalature. Le fresatrici orizzontali invece, sono usate per creare fessure, incavi, incrinature e per levigare blocchi di legno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come Scegliere Gli Attrezzi Fai Da Te

Questa guida sul "fai da te" o "do it yourself" è utile per tutte quelle persone che non sono a conoscenza di cosa deve contenere una cassetta degli attrezzi. I consigli sono importanti se si vuole essere autonomi quando si devono fare delle piccole...
Materiali e Attrezzi

Come pulire gli attrezzi da giardino

Se si possiedono degli attrezzi da giardino in ottime condizioni, è un peccato lasciarli deteriorare per la poca attenzione cui si presta. La manutenzione di questi oggetti è davvero semplicissima. Di norma, per avere degli attrezzi sempre pronti all'uso,...
Materiali e Attrezzi

Come organizzare la cassetta degli attrezzi

In casa non può mai mancare la cassetta degli attrezzi. Questa è indispensabile per risolvere tante riparazioni improvvise. Oppure, per creare degli oggetti che servono per la casa. Una cassetta deve contenere tutto ciò che può ritornare utile. Soprattutto...
Materiali e Attrezzi

Come mettere in ordine gli attrezzi da bricolage

Il bricolage (chiamato anche fai da te) è un passatempo che al giorno d'oggi appassiona tantissime persone. Si tratta di un'attività che solitamente viene eseguita durante il tempo libero e che richiede l'utilizzo di diversi attrezzi da lavoro. Questi...
Materiali e Attrezzi

I migliori attrezzi per la tua officina fai da te

Quante volte vi sarete sentiti dire: "la tua officina, non è abbastanza completa, mancano degli attrezzi basilari". Innanzi tutto, è importante dire che avere la possibilità di creare un'officina in casa, è davvero una fortuna. Poter aggiustare, costruire,...
Materiali e Attrezzi

Consigli di manutenzione di una capanna per attrezzi

Gli uomini sono spesso convinti che le donne amino soltanto i tipi palestrati e che sappiano riparare tutto quando l'occasione lo richiede, sfoggiando magicamente gli attrezzi custoditi gelosamente nella capanna accanto a casa, in genere situata nel giardino,...
Materiali e Attrezzi

Come tenere ordinati gli attrezzi da giardinaggio

Avere uno spazio verde davanti casa è un po' il sogno di tutti, ma crea anche qualche piccolo pensiero, in quanto per tenere ben pulito e bello un giardino c'è anche la necessità di come tenere ordinati e facilmente rintracciabili i nostri attrezzi...
Materiali e Attrezzi

Guida agli attrezzi per la stuccatura

Quando abbiamo bisogno di fare lavori di stuccatura indipendentemente dalla nostra abilità, occorrono degli attrezzi che sono abbastanza comuni e di facile reperibilità soprattutto perché ognuno di loro ha una funzione ben precisa. Vediamo allora una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.