Gli errori più comuni nella potatura dell'ulivo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L’ulivo è un albero dalla forma cespugliosa, con una chioma eccessivamente ampia e cilindrica. La pianta, visto la sua grandezza, è sostenuta sempre da fusti robusti, insediati fortemente nel terreno. Tenendo in considerazione che qualsiasi tipo di potatura, se gestita in modo corretto, potrebbe aiutare l’olivo ad esprimere la sua massima produttività. Bisogna però tenere in conto anche l’alternanza. L’alternanza insieme ai costi di produzione è un passo importante per la potatura e la riduzione di eccessi, dovuti alla produzione finale del frutto, le olive. Oggi in questa guida cercheremo di capire quali sono gli errori più comuni nella potatura dell'ulivo e come evitarli.

27

Occorrente

  • conoscenza del periodo di potatura
  • personale esperto
  • forbici da potatura
  • albero d'olivo
37

Il primo errore commesso riguarda l’acefalia. Durante la produzione degli oliveti è sempre consigliato praticare tecniche di acefalia; che in questo caso riguardano l’agevolazione e la sistemazione dei migliori spazi per la futura raccolta “manuale” delle olive. Nel caso dovessimo notare che la nostra pianta, stesse sviluppando la sua forma solo in altezza ed in modo non omogeneo, dovremmo intervenire subito con il taglio. La potatura di rami indesiderati e la gestione di un’altezza squilibrata, ci permetteranno di risparmiare soldi in futuro. Gli effetti più disastrosi dell’acefalia, però, li possiamo trovare quando la gente pratica questo genere di tecniche su alberi monumentali, eliminando la chioma della pianta e causando ad essa un deperimento veloce e privo di senso.

47

Il secondo errore comune è la turnazione. Se volessimo abbassare i costi di produzione, dobbiamo cercare di eseguire una tecnica personalizzata di potatura manuale annuale e non periodica. Questo aspetto oltre a farci risparmiare tempo ci consentirà di risparmiare molto denaro. Infatti una potatura annuale ha gli stessi costi di un taglio giornaliero o mensile.

Continua la lettura
57

L'ultimo principale errore nella potatura dell’ulivo è sicuramente l’incuria. Nella fase di insediamento e coltivazione, gli ulivi sono sempre distanziati l’uno dall'altro, al fine per garantire alla pianta la massima produttività e le migliori fasi di luce. Oltre a questo moltissima gente dimentica il taglio dei rami nei primi 2/3 anni di vita dell’albero. Questo passaggio è molto importante, se vogliamo garantire all'ulivo una forma tondeggiante e una crescita rapida e sana. Se volessimo migliorare la crescita e sceglie la direzione dei rami, dovremmo eliminare quelli “inutili” presenti nella parte indesiderata dell’ulivo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi di asportare i rami per rinnovare e favorire lo sviluppo delle nuove branche da frutto dell'ulivo.
  • Cercate sempre di mantenere la piena efficienza della chioma, se volete un albero rigoglioso e colmo di olive.
  • Ricordatevi di intervenire sulla potatura modellando la forma della pianta, al fine di regolare la sua crescita in modo omogeneo.
  • Cercate di agevolare il elevato rapporto tra superficie del fogliare, ampiezza e legno della pianta.
  • Ricordatevi di distribuire correttamente ed in modo omogeneo, l'illuminazione su tutte le varie parti della pianta, sopratutto la chioma e i rami da frutto.
  • Cercate di ridurre gli eccessi di produzione delle olive, tenendo sottocontrollo il fenomeno riguardante l'alternanza produttiva
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura del nespolo

Il nespolo, è un meraviglioso albero da frutta che necessita di determinate cure e di determinati passaggi precisi per crescere bene, sano, robusto e in forma. Per chi non è pratico con il giardinaggio, esistono delle tecniche speciali per la potatura...
Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura del pesco

Il pesco, è un albero da frutto molto esigente, che richiede una potatura specifica per poter crescere in maniera sana e forte. Questa pianta da frutto, è molto delicata e deve sempre essere ben curata per poter crescere in modo efficiente e robusto.Per...
Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura del fico

Secondo recenti sondaggi su tutto il territorio nazionale, sono sempre di più le persone che si dedicano al giardinaggio, occupandosi soprattutto di piante da frutto. Tra gli alberi più coltivati in tutto il paese, vi è sicuramente il fico per via...
Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura dell'albero di limoni

L'albero dei limoni fa parte della famiglia degli agrumi in cui rientrano anche, aranci, cedri, mandarini, mandaranci, pompelmi; tutti frutti ricchi di preziose vitamine che regalano abbondanti fioriture profumate e fruttificazioni, se ben coltivate....
Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura del mandarino

Le piante da mandarino sono piante che necessitano di condizioni appropriate per poter crescere rigogliose e produttive. Le condizioni migliori per questo tipo di piante che crescono ottimamente in climi temperato-caldi (range di temperatura tra i 13°C...
Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura del mandorlo

La Potatura è un operazione che viene fatta agli alberi e alle piante per migliorare le fioriture successive. Per tutto il periodo invernale le piante si trovano in uno stato vegetativo, ma con l'arrivo della primavera inizia la fase del risveglio....
Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura della vite

La vite è una pianta che per avere una crescita regolare deve essere seguita e curata con sapienza e maestria, specialmente quando bisogna eseguire la potatura. Quest'ultima è una delle operazioni più delicate; infatti, bisogna avere una certa esperienza...
Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura dell'albicocco

Le albicocche sono i frutti più buoni dell'estate, morbide e gustose imbastiscono la tavola da maggio a giugno. L'albero che le produce (se collocato su un terreno idoneo e un clima adeguato), non ha bisogno di particolari cure, ma non bisogna mai sottovalutare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.