Gli strumenti del decoupage

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il fai da te è un'arte antichissima che si tramanda da generazioni in generazioni. Con la grande crisi che grava sulle nostre teste a volte è importante risparmiare, così da poter accumulare una certa somma di denaro. Il decoupage, per la precisione, serve per decorare con pochi elementi un oggetto utile. Esso, particolarmente facile da realizzare, si esegue tramite l'utilizzo di strumenti specifici, facilmente reperibili presso i supermercati e le cartolerie. Per saperne di più seguite i vari passaggi di questa utilissima guida, in cui vi verranno elencati nello specifico gli strumenti del decoupage.

26

Occorrente

  • Forbici
  • Colla
  • Vernice
  • Acqua
  • Un cucchiaino di allume in polvere
36

Recuperare forbici e colla

Le forbici da ricamo sono l'ideale per creare il decoupage, in quanto riescono a tagliare anche parti molto dure. L'ideale sarebbe di possedere almeno un paio di forbici esclusivamente per il decoupage. Quest'ultime devono essere smussate gradualmente e mantenute pulite. Per tagliare la carta vetrata fine, sono indicate forbici molto affilate. Per tagliare invece figure piene di dettagli le forbici devono essere curve. La colla più utilizzata per il decoupage è la vinavil. Per i progetti semplici, potete mescolare due parti di colla trasparente con una parte di acqua. Nel decoupage la colla ha un tempo di asciugatura più lento, il che è utile se siete inesperti, perché consente di riposizionare gli elementi.

46

Realizzare la colla

Nel caso in cui vogliate realizzare voi stessi la colla, miscelate insieme un cucchiaino di allume in polvere, una mezza tazza di zucchero e un'altra di farina in una casseruola di medie dimensioni. Aggiungete poco alla volta una tazza di acqua e mescolate energicamente per evitare eventuali grumi. Portate ad ebollizione il preparato fin quando non diventerà chiaro e liscio. Dopo il raffreddamento mettetelo in un contenitore con tappo a vite. La vernice utilizzata nel decoupage dipende dal materiale sul quale deve essere applicata. Si possono usare vernici a base di acqua che non ingialliscono, o vernici a base di olio per dare un aspetto invecchiato.

Continua la lettura
56

Scegliere la vernice

Le vernici a base di acqua si asciugano rapidamente e sono resistenti al calore, pur nonostante funzionano molto bene sul vetro e sul legno, perché sono facili da applicare. Per realizzare lo smalto è necessario mescolare tre parti di colla vinilica con una parte di acqua. Aggiungete quindi due cucchiai di vernice per la lucidatura e mettete il tutto in un contenitore con tappo a vite. La lacca utilizzata nel decoupage è molto facile da usare soprattutto sugli oggetti di grandi dimensioni. Potete comunque reperirla sotto forma di lattine a spray.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per i progetti semplici, potete mescolare due parti di colla trasparente con una parte di acqua.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come procurarsi il materiale per il decoupage

Per chi ama il mondo della creatività, perché essere artisti significa dar vita all'immaginazione, uno dei modi migliori per creareè proprio la tecnica del découpage. La caratteristica fondamentale di questa forma artistica è il fatto che, non è...
Bricolage

Come creare un finto affresco in decoupage

Gli affreschi possono essere delle meravigliose ed efficienti soluzioni per occupare ed abbellire una parete della nostra casa, con un bel quadro o un bel pannello di media dimensione. Otterremo in ogni caso una creazione originale dall'effetto assicurato....
Bricolage

Come ritagliare la carta per il decoupage

All'interno di questa guida andremo a occuparci di decoupage. Nello specifico, come avrete sicuramente già letto nel titolo della guida, ci focalizzeremo su come si debba andare a ritagliare la carta per il decoupage. La guida sarà composta da un passo...
Bricolage

Come decorare con la tecnica del decoupage

Originale e suggestiva, pittoresca e stimolante, la tecnica del decoupage attualmente è diventata un business, ma in realtà è nata come arte del riciclo. Grazie a quest'hobby, si può impreziosire qualsiasi oggetto a cui si voglia dare un valore aggiunto:...
Bricolage

Come decorare un bollitore di metallo con le ciliegie con il decoupage

Il decoupage è una tecnica decorativa ed artistica, ancora molto in voga soprattutto tra gli amanti del "fai da te". Basta avere dei ritagli di carta, della colla e molta creatività. Per fare il decoupage non servono particolari doti artistiche, solo...
Bricolage

Come realizzare il decoupage su carta

Partiamo dalla considerazione che il decoupage può essere realizzato con tutti i tipi di carta! Ovviamente alcuni tipi di carta saranno più facili da lavorare mentre altri saranno complicati e più adatti a chi ha una certa esperienza. La carta più...
Bricolage

Decoupage su vetro: tecniche

Un’attività di bricolage, conosciuta oramai da secoli e piuttosto diffusa, è il decoupage. Una tra le più note tipologie di decoupage è quella che prevede di decorare oggetti in vetro per ottenere soprattutto, ma non solo, soprammobili ed elementi...
Bricolage

Come fare il découpage su plastica

Il découpage è una tecnica nata in Cina che risale al dodicesimo secolo. Divenne popolare in Francia e in Italia nel corso del diciassettesimo secolo. Il decoupage è relativamente facile e poco costoso da realizzare; è un modo per personalizzare qualsiasi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.