Guida alla semina di aprile

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In botanica, esistono differenti modalità di semina e ciascuna di essa segue determinati periodi dell'anno, fondandosi essenzialmente con il riferimento della luna (calante oppure crescente), ma specialmente sulle quattro stagioni.
Il periodo maggiormente vantaggioso per la semina è quello della Primavera: nella seguente esaustiva ed informativa guida che vi andrò ad esplicare nei passaggi successivi, vi parlerò dettagliatamente della semina del mese di Aprile.

25

Innanzitutto, durante il mese di Aprile, dovrete iniziare con il piantare tutte le specie di piante bulbose che tenderanno a fiorire nella stagione estiva (nelle aiuole, nei vasi e nelle cassette): nelle Regioni caratterizzate da un clima temperato, invece, la seguente operazione sarà possibile già da Marzo.
Il mese di Aprile viene indicato anche per piantare a dimora le conifere, mentre alcune specie di piante (come, ad esempio, gli arbusti sempreverdi) si possono seminare nelle cassette, sui balconi e sui terrazzi.

35

Nel mese di Aprile, si seminano:
- il radicchio, il cavolo, i piselli, i fagioli ed i fagiolini nell'orto (quando la luna è in fase crescente);
- la patata, la lattuga, la scarola, gli asparagi, il melone, il cavolo di Bruxelles, il sedano, l'anguria e il cetriolo in piena terra (quando la luna è piena);
- la melanzana in un semenzaio.
Aprile costituisce anche il cuore della Primavera e, quindi, è adeguato anche per rinvasare le talee (come la lantana e le margherite) e le più conosciute piante per spezie e profumi (come la lavanda, il timo e il rosmarino).

Continua la lettura
45

Nel mese di Aprile, è indispensabile rinnovare parzialmente il terriccio (specialmente quello delle piante coltivate sulle terrazze), approfittandone per concimarlo e aggiungendo eventualmente dei fertilizzanti chimici, allo scopo di prevenire la formazione delle cocciniglie tendenti all'infestazione degli agrumi in particolare.
Per preparare il letto ideale per la semina dei seguenti prodotti, occorre innaffiare l'orto e le piante (sul terrazzo e in giardino) con molta acqua (almeno 15 giorni prima), e sarchiare il terreno togliendo le eventuali erbe infestanti.
Siccome il clima di Aprile è ancora leggermente altalenante tra il caldo del giorno ed il freddo della sera/notte, i semi devono essere sempre interrati ad una profondità di almeno un dito, affinché non vengano eventualmente fatti marcire dalle possibili improvvise piogge: ciò pregiudicherebbe la loro germinazione e la propria fioritura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come effettuare la semina a dimora

Questa guida fa al caso di chi voglia effettuare la semina a dimora nel proprio giardino o terreno. Seguendo ogni passo di questa guida riusciremo ad effettuare la semina a dimora senza grandi difficoltà, in modo semplice e veloce. La buona riuscita...
Giardinaggio

Consigli per fare la semina a spaglio

Quando si prende un seme e lo si mette in terra ad una determinata profondità, avviene la semina. Questa operazione è semplice e complicata nello stesso momento. Semplice perché l'atto di donare un seme alla terra è un gesto che gli uomini hanno sempre...
Giardinaggio

Come preparare il terreno per la semina

Raccogliere i frutti della propria fatica e sudore mangiando cibi genuini e senza conservanti. Ma per fare ciò è necessario che il proprio terreno venga preparato a dovere per poter essere coltivato. Il lavoro di semina non è facile, ma con la pratica...
Giardinaggio

Come Scegliere Il Periodo Adatto Per La Semina

A tante persone piace decorare il proprio terrazzo e balcone con vasi di fiori colorati. Per far in modo che le vostre piantine possano cresce in maniera ideale, dovrete seguire regole ben definite, come per esempio la scelta del periodo di semina. Tutte...
Giardinaggio

10 suggerimenti per una semina di successo

Praticare un lavoro difficoltoso come la semina, è sicuramente qualcosa di difficoltoso per chi non ha dimestichezza con la terra e con le piante presenti in natura. Se avete un pezzo di terreno o un grande terrazzo e volete dedicarvi ad una semina di...
Giardinaggio

Errori da evitare nella semina a file

Chiunque abbia un orto o un giardino che lo permetta sogna di poter realizzare un piccolo angolo dedicato alla semina che, se fatta in modo adeguato e preciso, offrirà degli ottimi risultati che vi faranno sicuramente piacere. Ricordiamo però fin da...
Giardinaggio

5 errori da evitare quando si semina

La semina è la parte iniziale di qualsiasi coltivazione, sia spontanea in natura, che artificiale creata dall'uomo; non sempre anche chi ha delle buone conoscenze nella coltivazione, contadini compresi, fanno tutti i passi necessari per la salvaguardia...
Giardinaggio

Errori da evitare nella semina a spaglio

Se nella lista delle nostre cose da fare troviamo la voce orto, in questo caso prima di cominciare i lavori dobbiamo aver ben chiaro il procedimento in maniera tale da non incorrere poi in gravi errori. Per quanto riguarda la tipologia di semina ad esempio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.