I 10 ortaggi più semplici da coltivare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In termini culinari per ortaggio si indica una pianta o un frutto, commestibile totalmente o in parte, utilizzata/o per essere cucinata/o oppure gustata/o cruda/o.
In termini biologici, invece, designa i membri del regno vegetale.
La definizione non biologica di un vegetale è in buona parte basata sulla tradizione culinaria di un paese a cui si riferisce.
A parte le verdure, altri tipi principali di alimenti vegetali sono la frutta, i cereali e le noci.
Comunque, alcune verdure possono essere gustate crude mentre altre per essere gustate devono essere obbligatoriamente cotte in modo da distruggere le tossine oppure i microbi diffusi naturalmente.
Nei passi della guida a seguire saranno elencati i 10 ortaggi più semplici da coltivare, indipendentemente dal livello di abilità o dall'età che si possiede.

26

Occorrente

  • Ortaggi di stagione
36

Le carote possono essere coltivate in un appezzamento di terreno (oppure in una pentola profonda) libero da rocce e abbastanza profondo per gestire le radici lunghe e filamentose. Il terreno roccioso può causare la nascita di carote storte che pur essendo, senza alcun problema, commestibili non sono esteticamente gradevoli. Le carote sono pronte per il raccolto quando le cime si sviluppano sulla superficie del terreno.
Le fave sono uno degli ortaggi più semplici da coltivare, inoltre, sono alquanto produttive ed, in modo particolare, non necessitano di cure esagerate.
Invece, la lattuga deve essere seminata ogni due settimane per distanziare il raccolto.

46

Le piante di cetriolo hanno bisogno di parecchio spazio per allungare le radici.
Gli spinaci, invece, possono essere raccolti una volta che le foglie hanno dimensioni ragionevoli.
Le piante di pomodoro possono essere coltivate, in modo particolare, nelle stagioni più calde come, per esempio, in estate e possono essere acquistate nei vivai. I pomodori, inoltre, sono alquanto fragranti e ricchi di sostanze nutritive.
I ravanelli sono l'ideale per i giardinieri alle prime armi. I semi delle piante devono essere piantati direttamente in giardino a primavera oppure in autunno.
I peperoni devono essere coltivati come i pomodori.
Le zucchine hanno un alto rendimento, quindi, basteranno poche piantine per sfamare un'intera famiglia. Inoltre, amano il vento e sono lunghe circa 8-10 centimetri.

Continua la lettura
56

Il basilico è un additivo essenziale per la cottura di parecchi cibi. Di fatti, è un erba aromatica utilizzata da tutti e non solo dagli amanti della cucina italiana. Il basilico può essere coltivato dentro a vasi in ambienti chiusi oppure all'aperto su un davanzale soleggiato. Quindi, seminate direttamente il basilico in giardino durante i primi giorni di Giugno/Luglio in un terreno soleggiato e ben drenato oppure nel vaso e quando le foglie hanno la dimensione desiderata, basta raccoglierle dalla pianta e attendere che si formino le nuove.
Anche per il prezzemolo funziona nello stesso identico modo.

Ecco un link che potrebbe esservi d'aiuto -->> http://www.greenme.it/abitare/orto-e-giardino/2256-i-10-ortaggi-piu-semplici-da-coltivare-nel-giardino-di-casa (I 10 ortaggi più semplici da coltivare nel giardino di casa).

Ecco un ulteriore link utile -->> http://www.coltivareorto.it/consigli-orto/i-10-ortaggi-piu-facili-da-coltivare-sul-proprio-balcone.html (I 10 ortaggi più facili da coltivare in balcone).

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Coltivate in casa perché la verdura e la frutta biologica risulta più sicura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 ortaggi estivi da coltivare in vaso

Con l'arrivo della bella stagione scatta in noi la voglia di profumi e colori nuovi. Se volete dilettarvi nella coltivazione di ortaggi ma non avete un giardino potete comunque fare un vostro orto personale sul balcone o sul terrazzo di casa. Basta poco...
Giardinaggio

Come costruire una serra da orto

Quando si coltivano degli ortaggi, la cosa migliore sarebbe quella di proteggere le produzioni orticole da temperature molto rigide e dalle intemperie delle stagioni invernali. La soluzione a tale problema potrebbe essere quella di utilizzare un ambiente...
Giardinaggio

Come costruire un orto invernale

Delle volte capita di avere un giardino piuttosto ampio, e di voler adibire una piccola zona in orto. Durante il periodo invernale coltivare ortaggi potrebbe sembrare un'impresa piuttosto difficile. Esistono tuttavia tante specie di piante che crescono...
Giardinaggio

Il calendario dell'agricoltore: quando seminare

Seminare è il primo passaggio obbligato per ogni agricoltore e per chiunque desideri cimentarsi con la coltivazione. L'interazione tra la pianta e l'ambiente esterno determina il successo della semina e la buona salute della pianta, che restituirà il...
Giardinaggio

Mese di ottobre: semina, raccolto e lavori nell'orto

Ottobre è un mese davvero importante per le colture di ortaggi, frutta e verdure. È proprio durante questo mese, nel cuore dell'autunno, che dobbiamo avere una certa attenzione nei confronti del nostro orto. Per quanto riguarda i prodotti estivi come...
Giardinaggio

5 ortaggi da seminare a settembre

Anche se per molte piante l'inverno è un momento di riposo vegetativo, non è detto che l'orto rimanga vuoto durante i mesi freddi; infatti a molte verdure giova un poco di gelo, che ne migliora le qualità organolettiche e spesso anche il sapore. Non...
Giardinaggio

Orto: gli errori da non fare

Da alcuni anni si fa sempre più strada il desiderio di coltivare da sé del cibo genuino. Nascono sempre più orti nei nostri giardini e nelle nostre terrazze. Per molti è una riscoperta di tradizioni antiche, che ci riconnettono alla natura. Curare...
Giardinaggio

Come giocare ad un orto matematico

Riuscire ad insegnare qualcosa ad un bambino mentre si gioca è senza ombra di dubbio un'attività davvero molto interessante. Il divertimento infatti riesce a rendere l'apprendimento più efficace senza ombra di dubbio. In questa guida vedremo come poter...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.