I benefici delle piante da appartamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chi di voi, non ha mai coltivato una pianta da appartamento? Credo che non esista una casa che non abbia ospitato o non ospita tutt'ora una di queste piante. Col termine "piante da appartamento" intendiamo infatti tutte quelle specie da coltivare e far vivere in ambienti chiusi e che presentano una particolare resistenza a ciò. Infatti non tutte le piante hanno la caratteristica di poter sopravvivere in certi ambienti e a certe condizioni climatiche.
Andiamo ora a vedere quali sono queste piante e che benefici possiamo trarre da esse.

27

Occorrente

  • Spazio in casa possibilmente anche con zone alla luce del sole
37

LE TIPOLOGIE DI PIANTE

In ogni ambiente domestico vi sono sostanze inquinanti e nocive, dannose per la nostra salute. A partire dai gas delle cucine e delle caldaie, fino ai detergenti che usiamo, ai solventi e anche il fumo delle sigarette, sono tutte sostante che inalandole ci procurano dei grossi danni e fastidi. Fra le conseguenze più comuni, pensiamo per esempio alle allergie. Ecco un link che può tornare davvero utile. http://www.codiferro.it/6-effetti-benefici-delle-piante-da-appartamento/.

47

COME CURARE LE PIANTE

Affinché le nostre piante siano belle e anche utili per la nostra salute è necessario averne la giusta cura; ricordatevi che esse sono veri e propri esseri viventi e pertanto prima di acquistare verificate bene che vi sia abbastanza luce, calore, ricambio d'aria e umidità sufficiente per vivere e riprodursi bene. Le piante vanno amate e curate, vanno innaffiate regolarmente, trattate contro eventuali parassiti e per quanto possibile va ricreato il habitat naturale. E di sicuro la vostra casa, oltre ad essere più sana, sarà anche più bella e rilassante. Inoltre per tenere lontani gli insetti soprattutto le fastidiose zanzare che in estate invadono le nostre case e in nostri giardini e terrazzi, vi consiglio di tenere esposte al sole delle belle piante di gerani, citronella, basilico e menta. Ricordatevi che le piante hanno una fortissima azione traspirante, il che vuol dire che emettono una grande quantità di vapore acqueo e generano umidità soprattutto d'inverno. Pertanto sconsiglio di tenerle nelle camere da letto in quanto durante la notte consumano ossigeno ed emanano anidride carbonica. Ecco un sito che fa a caso nostro. http://www.intrage.it/Casa/effetti_benefici_delle_piante_appartamento.

Continua la lettura
57

LE PIANTE CON PIU' BENEFICI

QUALI PIANTE?
Fra le tante varietà di piante da poter tenere in appartamento, vi segnalerò quelle che presentano maggiori benefici.
1. Il Ficus, che presenta la cartatteristica di mangiare letteralmente i fumi, i solventi presenti negli inchiosti, negli smalti e nei coloranti, purificando l'aria anche dai cattivi odori.
2. La Dracena, ottima contro il monossido di carbonio.
3. Il Tronchetto della felicità, considerato lo "spazzino dell'aria" per eccellenza.
4. L'Anturium, che assorbe l'odore dell'ammoniaca.
5. Il Cactus, che attira a se le radiazioni emesse dalle televisioni e dai computer;
6. L'Orchidea, che rimuove lo xilene ovvero una sostanza prodotta dai pannelli di truciolato, di cartone e dalle fotocopiatrici (quindi ottima anche negli uffici). In questo sito troviamo una serie di informazioni utili alla nostra causa. http://cercacasa.it/piante_appartamento.html/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consiglio di utilizzare le piante scritte nel terzo passo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come trattare il legno

Il legno è certamente uno dei materiali più apprezzati per la propria versatilità, la bellezza e il grande pregio. A differenza di materiali sintetici come la plastica però, il legno può subire dei danneggiamenti dovuti all'imperterrito scorrere...
Materiali e Attrezzi

Come leggere uno spettroscopio a infrarossi

La luce che noi vediamo è solo una piccola parte di un ampio spettro di radiazioni elettromagnetiche, e quindi ciò significa che uno strumento particolare è indispensabile per eseguire l'analisi di composti organici in quanto non sono visibili ad...
Casa

Come posare un pavimento in PVC in bagno

Il PVC è un tipo di materiale che dopo l'ampio uso nel mondo industriale, ha un ruolo importante anche nel settore edilizio, dove è utilizzato per realizzare pavimentazioni. Ha numerose caratteristiche che ne hanno garantito la diffusione: è elastico,...
Materiali e Attrezzi

Come eliminare l'odore della vernice

L'odore della vernice è decisamente sgradevole e dannoso per la salute degli organismi, specialmente se le pitture contengono solventi chimici. Questo cattivo odore può arrecare non poco disagio se persiste all'interno di uno spazio abitabile come potrebbe...
Bricolage

Come scegliere la giusta vernice per dipingere

In questo articolo cercheremo di proporvi un aiuto concreto, nei confronti di un’attività, che spesso siamo soliti svolgere in casa. Stiamo parlando della pitturazione. Nello specifico, nella seguente guida, pratica ed utile, vogliamo farvi capire...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare l'impregnante ad acqua

Prima di vedere qual è la procedura utilizzata per applicare l'impregnante ad acqua, è necessario conoscere le caratteristiche di questo importante prodotto. Nel dettaglio, andremo a vedere cos'è e dove si può impiegare. L'impregnante rappresenta...
Casa

Come rimuovere i graffiti

La street art è una forma di espressione artistica dal fascino indiscusso. Il problema nasce quando questi graffiti imbrattano i muri delle abitazioni. Oltre che illegale, il graffitismo è decisamente fastidioso. Ne sono un esempio i bellissimi edifici...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere la finitura a olio dai mobili in legno

La finitura a olio è un'alternativa alla tradizionale in vernice. L'olio, in particolare quello di lino, crea una barriera protettiva nella fibra legnosa dei mobili. Penetra in profondità e ne aumenta la resistenza meccanica. È idrorepellente, resiste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.