I migliori amigurumi per Natale

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Natale è l'occasione giusta per fare dei regali, ma anche per realizzare alcuni oggetti decorativi per la casa. Una tecnica di lavorazione molto diffusa anche in Occidente e che trae la sua origine dal Giappone, è quella della creazione dei cosiddetti amigurumi. Si tratta infatti, di oggetti realizzati all'uncinetto (a maglia bassa) oppure con i ferri. In riferimento a ciò, se siete abili con entrambi gli attrezzi, ecco una lista con i migliori amigurumi da creare per il Natale.

27

Palline colorate

I classici oggetti natalizi da poter creare con la tecnica degli amigurumi, sono sicuramente le palline colorate da appendere all'albero o sulle pareti. Nello specifico si tratta di acquistare delle sfere di polistirolo di circa 8 centimetri di diametro, e rivestirle con una maglia realizzata all'uncinetto o con i ferri. In alternativa e ciò vale per tutti gli amigurumi che seguiranno in questa lista, si possono usare anche dei manufatti già pronti come ad esempio quelli che compongono una coperta in disuso. A lavoro ultimato, le palline vanno dotate di un gancio (occhio a vite) e di un nastrino rosso fatto sempre all'uncinetto.

37

Renne

Gli amigurumi sono semplici da realizzare, quando si tratta di figure geometriche ben delineate come sfere o quadrati. Tuttavia se intendete creare per il Natale delle renne, allora il lavoro è un tantino più complesso ma non per questo difficile. Nello specifico si tratta di rivestire corpo e testa di questo classico animale delle nevi, con delle presine già pronte o appositamente realizzate all'uncinetto o con i ferri. Per quanto riguarda invece le finiture, le zampe si possono realizzare sempre con del filo, mentre naso, occhi e bocca con dei bottoni. Per ottimizzare il lavoro, degli stuzzicadenti si possono usare per creare le corna tipiche della renna.

Continua la lettura
47

Angioletti

Per realizzare degli angioletti, basta soltanto arrotolare a cono un piccolo pezzo di lana lavorata all'uncinetto e tenuto ben fermo con ago e filo. Al centro è sufficiente poi inserire uno stuzzicadenti di legno abbastanza lungo (quello per gli spiedini), e sulla punta appositamente fatta fuoriuscire dalla parte conica, si applica una pallina di polistirolo colorata a mano e rifinita con dei fili di lana arricciati, atti a simulare i capelli degli angioletti.

57

Stelle

Uno degli amigurumi più facili da realizzare per addobbare la vostra casa a Natale, è sicuramente quello raffigurante la classica stella. Il lavoro consiste nel creare 5 o 6 triangoli equilateri, e poi cucirli gli uni accanto agli altri fino ad ottenere delle punte ben delineate. Per massimizzare il risultato, se avete optato per una tinta unica come ad esempio il rosso, al centro potete ricamare qualche scritta a tema oppure semplicemente incollare a pioggia delle paillettes dorate o argentate.

67

Scatoline regalo

Per concludere questa rapida carrellata con alcuni dei più comuni oggetti di addobbo natalizi da realizzare con la tecnica degli amigurumi, parliamo adesso delle scatoline regalo. Il lavoro è piuttosto semplice, in quanto basta soltanto comporre un cubo o un rettangolo con del cartoncino e poi rivestire i lati con la maglia bassa creata all'uncinetto. Per completare il tutto, un nastrino di raso colorato serve ad ottimizzare il risultato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come scegliere i migliori colori acrilici

L'arte pittorica è un mondo estremamente vasto, ricco di opportunità e possibilità. Ogni artista può rappresentare l'essenza di sé e del proprio pensiero in totale libertà. La creatività di ogni pittore trova massima espressione grazie alla varietà...
Materiali e Attrezzi

I migliori attrezzi per la tua officina fai da te

Quante volte vi sarete sentiti dire: "la tua officina, non è abbastanza completa, mancano degli attrezzi basilari". Innanzi tutto, è importante dire che avere la possibilità di creare un'officina in casa, è davvero una fortuna. Poter aggiustare, costruire,...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare il filo di rafia

Il filo di rafia è una fibra naturale che deriva da una palma dalla quale prende anche il nome. La palma di rafia è presente in Madagascar e, solitamente, viene essiccata per poi essere trasformata in nastro naturale. In commercio, esiste anche una...
Materiali e Attrezzi

5 modi per riutilizzare una vecchia lampadina

Riciclare un vecchio oggetto che ormai non serve più per la sua funzione primaria è un qualcosa di utile sia per la vostra fantasia e creatività, che sarà messa in moto per trovare un nuovo utilizzo ad un vecchio oggetto e sia per l'ambiente. Gettare...
Materiali e Attrezzi

10 modi per riciclare riviste e giornali

Negli ultimi anni la vendita dei giornali e delle riviste ha subito in Italia una continua flessione, dovuta anche all'aumento dell'informazione digitale. Nonostante questo, nelle nostre case non mancano giornali e riviste di vario genere. Dal giornale...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare la lacca vetrificante

Se siete appassionati di craft e fai da te avrete sicuramente sentito parlare della favolosa lacca vetrificante. Si tratta di un prodotto molto utilizzato soprattutto con il dècoupage che rende le superfici lucide e brillanti e si utilizza per rifinire...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una lampadina a led

Se per arredare la nostra casa intendiamo realizzare dei portalampada, lo possiamo fare costruendo una lampadina a LED, in modo da ottenere un buon quantitativo di luce, e nel contempo ottimizzare i consumi, visto che questo tipo di lampadine sono di...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere un rilevatore di metalli

Il rilevatore di metalli, più comunemente conosciuto in lingua inglese (metal detector), è uno strumento utilizzato sia in alcuni locali pubblici (banche, gioiellerie, etc.) che da coloro che vanno alla ricerca di metalli preziosi. Mentre in quest'ultimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.