Idee per riciclare le bustine dei fazzoletti di carta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il riutilizzo dei materiali di scarto, tra cui la plastica, è ormai generalmente dettato dalla necessità di salvaguardare l'ambiente ma può anche diventare un passatempo utile e divertente. Esistono infatti tantissime possibilità di riqualificazione che permettono a chiunque di esprimere la propria creatività realizzando oggetti personalizzati con residui ed involucri di ogni tipo: ecco alcune idee per riciclare le bustine dei fazzoletti di carta.

26

Piccole decorazioni

Per chi sa usare l'uncinetto c'è la possibilità di servirsi della plastica morbida per creare piccole decorazioni da apporre, per esempio, su capi quali borse, guanti, sciarpe e magliette. A tal fine basta distendere le bustine dei fazzoletti e tagliarle in fini fettucce, sì da poterle lavorare. Alla fantasia individuale la scelta dei modelli da realizzare: fiori, figure geometriche, lettere e via dicendo. Per ravvivare il prodotto è bene usare anche strisce ricavate da sacchetti colorati.

36

Sottobicchieri e tovagliette

Sempre usando l'uncinetto si possono ricavare sottobicchieri e sottopiatti. Anche per questo è necessario tagliare le bustine dei fazzoletti in strisce, più o meno sottili. E procedere applicando le tecniche per la realizzazione del modello corrispondente a quello desiderato, circolare o quadrilatero che sia. Anche in tal caso si può dare un tocco di vivacità con fettucce di diversi colori.

Continua la lettura
46

Mini confezioni floreali

Un utilizzo semplice e divertente delle bustine di plastica consiste nel confezionare piccole piante. Se si sceglie un vaso a misura basta introdurlo nella busta. In caso contrario è necessario tagliare più buste lateralmente ed alla base per poi incollarle insieme. L'applicazione di un bel nastro completa l'opera.

56

Segnalibri con fiori essiccati

Anche l'impacchettamento di fiori essiccati, ad uso segnalibro, può costituire una simpatica alternativa al cestinare le buste. All'uopo si deve poggiare il fiore su un cartoncino e rivestirlo con la plastica da riciclare in modo che quest'ultima aderisca perfettamente. Tale accorgimento è indispensabile per evitare che il fiore possa rompersi, data la sua fragilità.

66

Rivestimento di libretti

Un'idea per servirsi delle bustine è infine quella di rivestirvi agendine, block notes o piccoli diari. Anche in questo caso vale quanto detto a proposito delle confezioni floreali: a scanso di fatiche non c'è niente di meglio che avere libretti e librettini a misura (o quasi). Diversamente si dovrà disporre di più buste da tagliare ed incollare ma, con un po' di pazienza in più, il risultato ecologico è assicurato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un porta fazzoletti

La tecnica del fai da te oltre che essere economica, dà molte soddisfazioni. Difatti, realizzare oggetti con le proprie mani e dare libero sfogo alla fantasia è molto costruttivo ed appagante. Un oggetto che ci può essere utile per mettere in ordine...
Giardinaggio

Come riconoscere e come coltivare l'albero dei fazzoletti

In un giardino quello che fa la differenza, che lo rende particolare, unico e diverso dagli altri, è senza dubbio la presenza di piante rare, inusuali, ma di notevole impatto visivo. Tra le tante varietà di piante particolari c'è l'albero del fazzoletto,...
Cucito

Come realizzare un porta fazzoletti all'uncinetto

La lavorazione all’uncinetto permette di realizzare numerosi manufatti, sfiziosi ed originali. Che ne dite di provare a confezionare un simpatico porta fazzoletti? Lo potrete usare per un grazioso pensierino ad amiche e familiari, personalizzandolo...
Altri Hobby

Come fare un fiore con i fazzoletti di carta

Trovare il passatempo più adatto alle proprie esigenze e capacità, è molto importante perché permette di ritagliarsi del tempo per sé stessi, dona serenità ed anche molte soddisfazioni. Si può trattare di uno sport, di musica, di cinema, di letteratura,...
Altri Hobby

Come collezionare bustine di zucchero

Quando si è alla ricerca di un qualcosa di davvero bello, di affascinante da raccogliere in giro senza spendere soldi, c’è la cosiddetta raccolta delle bustine di zucchero. Questa raccolta per molte persone si è rivelata un vero e proprio hobby molto...
Casa

Come riutilizzare le bustine di tè

Ogni volta che ti senti stressato, ti prepari una tazza di tè e lasci che le tue preoccupazioni fuggano via? Sì, possiamo vivere in un mondo sempre più digitale, ma ciò non toglie l'importanza di trascorrere del tempo di qualità con amici e familiari,...
Giardinaggio

I 5 usi delle bustine di té per curare il giardino

Avete un giardino e siete assidui consumatori di té? Questo è davvero un binomio vincente, perché le bustine della famosa bevanda potranno essere utilissime per migliorare la condizione e la salute del vostro spazio verde. Il tè infatti è ricco di...
Altri Hobby

Come costruire un porta bustine da tè in legno

Durante il periodo invernale, è sempre piacevole scaldarsi con qualcosa di caldo addosso, come ad esempio un soffice maglione ed una morbida coperta. Talvolta, però, il gelo è davvero pungente; ci vorrebbe qualcosa che scaldi dall'interno. Sorseggiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.