DonnaModerna

Idee per un sottopentola fai da te

Di: Team O2O
Tramite: O2O 15/10/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

Esistono diversi elementi che possono trasformarsi in meravigliosi sottopentola per decorare la tua cucina e allo stesso tempo essere molto utili e funzionali.
D'altronde questo oggetto è davvero essenziale al centro della tua tavola per appoggiare le tue pentole bollenti e riuscire a creare un sottopentola con materiali di riciclo che si sposi bene con lo stile del tuo ambiente è un vera soddisfazione.
Ecco per te, quindi, tre idee per un sottopentola fai da te con elementi naturali, riciclati ed economici.

24

I tappi di sughero

Inizia a collezionare tutti i tappi di sughero dalle bottiglie che stapperai in casa e, una volta raggiunta la dimensione del sottopentola che vorrai ottenere procediamo nel seguente modo: come prima cosa livella i tappi in modo tale che siano tutti della stessa altezza e dimensione aiutandoti con un seghettino per intagliarli.
Una volta ottenuta una sezione di tappi uniforme posizionali in modo da creare la forma che tu preferisci (può essere a cerchio ma anche a quadrato a seconda delle tue necessità) e incollali l'uno all'altro utilizzando una pistola per colla a caldo.
Una volta che si sarà ben asciugata puoi anche permetterti di abbellire il tutto colorando con vernici atossiche o incollando un nastro colorato sul bordo basso del sottopentola terminando con una piccola asola che servirà da gancio per appenderlo in bella vista.

34

Sottopentola di sassi

Se abiti in una località vicino a qualche foresta o fiumiciattolo, trovare dei sassi colorati e già levigati dallo scorrere dell'acqua sarà un gioco da ragazzi.
Raccogli quanti più sassi di fiume con le stesse dimensioni in termini di spessore che riesci a trovare e lavali bene da eventuali detriti nel lavabo di casa con un po' di sapone.
Per la base del nostro sottopentola ritaglia la forma che vuoi realizzare da un foglio di feltro e incollaci sopra i sassi cercando di disporli nel modo più uniforme possibile così da coprire tutta la superficie della base. Per questo passaggio utilizza la colla a caldo e una volta asciugato il tutto potrai passare una mano di lucidante sopra per sigillare il sottopentola, ma assicurati che sia pensato per resistere alle alte temperature.

Continua la lettura
44

Una creazione di legno

Hai una pianta in giardino che devi tagliare? Passi spesso il tuo tempo tra le foreste in montagna? Un sottopentola ricavato da una fetta di tronco di albero è perfetto da sfoggiare nei mesi autunnali e invernali e può essere anche un ottimo appoggio per decorazioni stagionali.
Basterà procurarsi questo ritaglio e lasciarlo asciugare per un paio di giorni nel caso risulti umido, una volta secco ricoprilo di cera per taglieri e il tuo sottopentola di legno sarà pronto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Realizzare un sottopentola con il fai da te

Il sottopentola è un accessorio fondamentale in cucina per poter appoggiare in sicurezza padelle e pentole calde ovunque si voglia. Anche se di norma si tende a comprarli, è molto semplice realizzarli in casa sfruttando i trucchi del fai da te. Come vedremo,...
Bricolage

Come creare un sottopentola con tappi di sughero

A volte, con un pizzico di buona volontà, è possibile dare forma a idee idee particolarmente simpatiche e originali. Inoltre, sfruttando la propria fantasia e creatività, si possono spesso realizzare oggetti utili e decisamente graziosi, magari utilizzando...
Bricolage

Come realizzare un sottopentola in rafia

La rafia è un materiale grossolano ma al contempo estremamente resistente. Grazie alle sue caratteristiche, esso si può utilizzare sia per realizzare delle decorazioni che per i lavori di giardinaggio. Inoltre, con la rafia si possono creare tantissimi...
Bricolage

Come ottenere un sottopentola di ceramica con un vecchio tagliere

In ogni cucina, il tagliere è un utensile da inserire senza dubbio tra quelli di maggiore importanza. Si tratta di quell'indispensabile tavoletta fatta tradizionalmente di legno (ma non solo) usata anche nei tempi antichi su cui ancora oggi vengono tritati,...
Bricolage

5 idee per riciclare le mollette da bucato

Quando si dispone in abbondanza di mollette da bucato o quando queste inevitabilmente si rompono a causa del frequente utilizzo o dell'usura, può essere utile ricondurle a nuova vita con qualche idea davvero originale. Perché, infatti, gettare delle mollette...
Bricolage

5 idee per riciclare vecchi bicchieri di vetro

Spesso in casa vengono conservati accessori di cui non si fa più uso. I vecchi bicchieri di vetro sono quelli più archiviati. Tanto che, delle volte affollano in modo sconsiderato i pensili della cucina. Occupando così, spazio che potrebbe risultare utile...
Bricolage

Barattoli di crema: 5 idee creative

Fate bene a comperare i prodotti alimentari in barattolo di vetro: conservano inalterato il sapore, si lavano facilmente, non conservano gli odori e vi permettono un riciclo intelligente fino all’ultima goccia. I barattoli dello yogurt sono terminati?...
Bricolage

Lavoretti con le pigne colorate: 15 fantastiche idee fai da te

Con le pigne, elementi naturali davvero versatili, si possono eseguire tantissimi lavoretti fai da te. Basta raccoglierne una abbondante quantità, approfittando di una passeggiata nei boschi. Ma è facile trovarle anche nei giardini o nelle ville comunali...