La tecnica del decoupage

Tramite: O2O 12/05/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'arte può essere espressa in moltissime maniere, attraverso la pittura, la scultura, e anche attraverso il Decoupage. Una forma di arte molto artigianale ormai in voga tra le casalinghe già da diversi anni. Attraverso l'utilizzo di piccoli oggetti presenti in casa, e fogli decorati, colori e altri materiali, è possibile dare vita ad oggetti d'arte molto personalizzati e che daranno un tocco in più alla vostra casa. Il Decoupage è una tecnica adoperata per creare decori a tantissimi oggetti. Il termine deriva dal francese découper e significa ritagliare. Con il decoupage si possono cambiare e rendere più belle scatole, vasi e pareti. Il modo è quello di utilizzare disegni ed immagini ritagliati dalla carta o da materiali affini. Semplicemente incollandoli ed isolandoli con prodotti appositi. Naturalmente prima di affrontare la tecnica occorre organizzarsi. Trovare degli spazi adatti e procurarsi tutto il materiale necessario. Nella seguente guida vi spiego la tecnica del decoupage, attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili informazioni che potranno aiutarvi a creare degli oggetti originali.

27

Occorrente

  • Supporto da decorare, colla vinilica, acqua, carta, forbici, taglierini (cutter), pennelli, carta vetrata, spugne, rulli, ciotole e vasetti
  • Colla vinilica
  • Acqua
  • Carta di vario tipo
  • Forbici
  • Taglierino
  • Venici finali
37

Luogo di lavoro

Innanzitutto si comincia scegliendo il posto dove poter lavorare in tranquillità. Eventualmente si può ricavare un piano di lavoro in un piccolo angolo della casa. Inoltre, è consigliabile illuminare il tavolo con una lampada dalla luce intensa. Di fondamentale importanza è la scelta del materiale per il decoupage. Tra cui la carta, colla, forbici e la vernice finale. Per gli altri materiali per le varie tecniche pittoriche si possono acquistare quando serviranno. L'importante è disporre dell'attrezzatura di buona qualità. Per il decoupage serve: colla vinilica, forbici, taglierini, pennelli, carta vetrata, spugne. Infine per la tecnica del decoupage serviranno ciotole e vasetti.

47

Materiali su cui lavorare

A questo punto si prosegue con la scelta dei materiali da trattare. Il legno è quello più facile da usare. Questo si prepara con mordenti o lasciato grezzo. Mentre se si vuole utilizzare metallo. Prima la superficie va sgrassata con acquaragia. Trattata con una mano di aggrappata per fare aderire il colore. Se l'oggetto si presenta verniciato, allora da subito si può incollare senza preparazione. Infine se si usa la stoffa, questa non necessita di alcun cambiamento per la tecnica del decoupage.

Continua la lettura
57

Lavorare i materiali scelti

Dopo aver scelto l'oggetto del decoupage, si procede tagliando la carta. Con le forbici a lama lunga, tagliare una forma approssimativa attorno al soggetto. Mentre per tagliare il motivo centrale si utilizzano le con le forbici a lame dritte. In seguito, con le forbici a lame curve vengono rifinite le restanti parti. È preferibile non lasciare un contorno ai soggetti. Con il taglierino, servendosi di una base di supporto, si possono tagliare le parti più difficili. Nel caso di soggetti difficili, come fiori, è meglio tagliare le parti piccole. Un esempio gli steli, per poi riunirle in secondo momento al corpo centrale.

67

Incollare le decorazioni

Infine per incollare si adopera la colla vinilica. Questa colla è trasparente e lucida ed è specifica per tutti i tipi di carta. Prima di usare la colla va preparata diluendola con acqua. A questo punto si posa il ritaglio al rovescio su un piano. Si inumidisce il pennello con la colla e si stende sul ritaglio. Dopo aver inumidita la carta si fa aderire all'oggetto. Tutto su uno strato uniforme di colla. Si fa asciugare applicando un ulteriore passata di colla.
Qualora nel decoupage si formino bolle d'aria, bucatele con una siringa. Se la parte sottostante risulta senza colla, inseritene un po' con l'ago e premete. Facendo fuoriuscire l'eccesso. Infine il decoupage va protetto con almeno tre mani di finitura con gel satinato a pennello. O in alternativa rifinendo con flatting, cere o gommalacca.
Il découpage è una forma d'arte che può essere messa in opera da tutti, nessuno escluso. Basterà avere un po' di fantasia e voglia di fare per creare oggetti davvero unici. Potrete poi decidere se venderli o utilizzarli per dare un tocco ancora più personale all'arredamento della vostra abitazione. Vi auguro quindi buon lavoro e buon divertimento.
A presto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utile una base da taglio ed un piano, dove far asciugare i lavori.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una padella con la tecnica del découpage

Salve a tutti eccoci nuovamente con una nuova guida composta da tre passi che vi spiegherà come decorare una padella con la tecnica del découpage. Se volete far riacquistare fascino e splendore a una vecchia padella ormai inutilizzata, lo potete fare...
Bricolage

Tecnica del decoupage su legno

I supporti su cui applicare i ritagli che caratterizzano la tecnica del decoupage, possono essere di diverse dimensioni e materiali, per mensionarne qualcuno, ricordiamo il cartone, il legno, il metallo, la plastica, la terracotta, il vetro, la ceramica....
Bricolage

Come decorare uno scaffale in legno con la tecnica del découpage

Siete stanchi dell'aspetto un po' anonimo del vostro vecchio scaffale in legno? Se siete pazienti e creativi e volete dargli nuova vita senza spendere una grossa cifra, potete personalizzarlo in maniera divertente con il découpage. Questa tecnica, molto...
Bricolage

Come realizzare un quadro su legno con il decoupage

Realizzare un quadro, su una base di legno, con la tecnica del decoupage è piuttosto semplice.Il decoupage non richiede l'utilizzo di strumenti costosi o attrezzi complicati, è un lavoretto che si può fare anche utilizzando materiali di recupero. Se...
Bricolage

Come recuperare un mobile col decoupage

Avete un mobile piuttosto invecchiato e desiderate adottare una tecnica che gli ridia vita e bellezza? Se la risposta è sì, questa guida potrebbe fare proprio al caso vostro, poiché, grazie alla tecnica del decoupage, scoprirete come recuperare correttamente...
Bricolage

Come fare il découpage su plastica

Il découpage è una tecnica nata in Cina che risale al dodicesimo secolo. Divenne popolare in Francia e in Italia nel corso del diciassettesimo secolo. Il decoupage è relativamente facile e poco costoso da realizzare; è un modo per personalizzare qualsiasi...
Bricolage

Come fare decoupage e scrapbooking con vecchi giornali

Spesso in casa, nelle cantine o nelle soffitte, possiamo trovare molti oggetti e materiali che non ci servono più. Anziché buttarli, possiamo inventare modi originali e creativi per riciclarli e trasformarli in oggetti nuovi e anche utili. Sicuramente...
Bricolage

Tecniche di decoupage su vetro

Un’attività di bricolage, conosciuta oramai da secoli e piuttosto diffusa, è il dècoupage. Una tra le più note tipologie di decoupage è quella che prevede di decorare oggetti in vetro per ottenere soprattutto, ma non solo, soprammobili ed elementi...